GoSplit: sito per condividere abbonamenti e spendere poco

Il costo crescente degli abbonamenti dei servizi in streaming ha dato modo a tantissime piattaforme online di condivisione degli account di farsi conoscere. Tra le soluzioni più apprezzate c’è GoSplit, sito web in cui puoi acquistare uno o più abbonamenti dei principali servizi streaming condividendo semplicemente l’account.

Magari hai già sentito parlare di GamsGo oppure di CooSub, piattaforme online simili, ma oggi analizzeremo più nel dettaglio i servizi disponibili su GoSplit e come utilizzarli al meglio. Ti consigliamo di leggere anche la nostra guida su Siti per condividere abbonamenti per avere una scelta più ampia.

Indice

Come condividere abbonamenti streaming a basso costo con GoSplit

Così come per tante altre piattaforme di condivisione di servizi in streaming, anche GoSplit è semplicissimo da usare, ti basterà registrarti alla piattaforma, scegliere l’abbonamento/servizio che preferisci e condividere o unirti a un gruppo. Vediamo meglio i passaggi da effettuare per condividere DAZN o altri servizi online.

Come funziona GoSplit

abbonamenti condivisi

Con questa piattaforma puoi sia condividere il tuo abbonamento di streaming che aderire a un gruppo di altri utenti iscritti che ne hanno già creato uno. GoSplit è una vera e propria bacheca dove vengono costantemente inseriti i servizi disponibili, a cui puoi iscriverti o semplicemente generare un gruppo privato dove comunicare tramite chat e condividere le informazioni dell’account. Hai principalmente due opzioni: condividere via password le credenziali di accesso o inviare il link, ma lo vedremo meglio più avanti.

Come registrarsi a GoSplit

condividere abbonamenti

Prima di tutto devi registrarti a GoSplit per condividere o creare un gruppo per un servizio online. Accedi a Gosplit.com e clicca, in alto a destra, su Accedi. Premi in basso su Non hai un account? Iscriviti gratuitamente. Nella pagina che si apre, spunta la voce Ho letto T&Cs e seleziona uno dei banner Con Google, Con Facebook o Con Kakaotalk se vuoi accedere direttamente oppure su Con il mio indirizzo email se vuoi cominciare da zero digitando indirizzo di posta elettronica e password nuova. Infine seleziona il Paese di riferimento, nel nostro caso Italia, e sei pronto per usare il sito web.

Quali servizi offre GoSplit

abbonamenti condivisi

Prima di capire come GoSplit ti consente di condividere un account, vediamo prima quali sono i servizi online usualmente disponibili. Come per la gran parte dei siti di sharing, il catalogo di abbonamenti cambia periodicamente, quindi, ti consigliamo di dare uno sguardo alla pagina principale almeno una volta alla settimana.

I servizi disponibili più ricorrenti e relativi prezzi mensili sono:

Streaming

Musica

Videogiochi

  • Nintendo Switch 1,18€
  • Qobuz 4,52€
  • Xbox 3,95
  • PlayStation 7,34€
  • Apple Arcade 1,85€

Sicurezza/Cloud

  • McAfee 2,85€
  • NordVPN 2,94€
  • Norton360 1,84€
  • Surfshark VPN 2,35€
  • Google One 1,18€
  • Dropbox 3,18€
  • Apple One 6,85€
  • iCloud+ 2,15€

Produttività/e-Learning

  • Office365  2,20€
  • Canva 5,35€
  • Photoshop 9,85€
  • Adobe 19,35€
  • Duolingo 2,35€
  • La Gazzetta dello Sport 2,68€
  • La Repubblica 2,85€
  • Google Play Pass 1,85€

Come condividere un servizio in abbonamento su GoSplit

condividere abbonamenti

Poniamoci nel caso in cui tu abbia già degli abbonamenti film online e desiderassi condividerli con altri utenti iscritti a GoSplit. Accedi alla pagina principale e clicca su Condividi un abbonamento. Seleziona il servizio di cui disponi dell’account all’interno della sezione Categoria e scegli il tipo di abbonamento di cui possiedi le credenziali specificando la tua data di nascita ed il sesso.

Premi su Prossimo e nella pagina successiva indica la tipologia di offerta. Ad esempio se hai scelto Netflix puoi specificare tra Premium o Standard

Ora scegli il numero di slot da mettere a disposizione e clicca su Prossimo. Accetta i Termini del proprietario cliccando sul pulsante Capisco e accetto e nella pagina seguente Cambia il tuo abbonamento al modello pubblico.

Inserisci le credenziali del tuo abbonamento Netflix: nome utente e password.

A questo punto puoi scegliere se condividere usando i dettagli di accesso oppure condividendo il link; nel primo caso ti consigliamo di impostare una password solo per questo servizio, nel secondo è la soluzione ideale per piattaforme di streaming come Netflix.

Digita tutte le informazioni che ti vengono chieste a schermo, come link o password, e clicca su Prossimo. Al termine il tuo abbonamento condiviso sarà visibile nella sezione Abbonamento. Per maggiori informazioni puoi leggere sul sito ufficiale la pagina: Guida alla condivisione.

Come unirti a un servizio su Gosplit

sito per condividere abbonamenti

Se invece desideri usare i siti sharing come GoSplit per unirti a un gruppo già esistente, il procedimento è ancora più veloce. All’interno della pagina iniziale clicca sul menu Pagina principale, raggiungibile anche da questo link. Scorri tutti i servizi disponibili navigando tra le varie categorie (SVOD, Musica, Sicurezza, Software, Lettura, Cloud, Salute, Videogiochi, e-Learning) e scegli ad esempio Netflix. Clicca sul gruppo che reputi migliore tenendo in considerazione la numerosità dei gruppi sopra indicata. Tieni d’occhio il punteggio dell’avatar e premi su Aderisci.

Nella pagina seguente metti una spunta su Prendo atto e concordo Istruzioni per l’uso della piattaforma GoSplit, imposta i mesi di abbonamento che ti interessano e premi sul pulsante Paga Ora per effettuare il pagamento.

Ti ricordo che il prezzo dell’abbonamento ad uno dei servizi di GoSplit include i costi di commissione di 0,35,€.

Il pagamento può essere effettuato con Carta di credito (Visa o Mastercard) oppure con il Saldo del portafoglio della piattaforma.  GoSplit condividerà poco dopo le credenziali dell’account condiviso o il link per accedere al servizio scelto.

La piattaforma non ha un limite dei servizi che puoi sottoscrivere, ma non sempre sono disponibili; quindi, chi prima riesce ad aggiudicarseli meglio alloggia.

GoSplit: impostazioni abbonamenti

sito per condividere abbonamenti

Quando scegli un gruppo condiviso o vuoi condividere un servizio, è indispensabile sapere come interagire con le impostazioni.

  • Da proprietario del servizio: se hai creato tu il gruppo e vuoi dare maggiori informazioni agli altri utenti, accedi al menu Abbonamento e premi su Gestisci abbonamento, nella sezione Condiviso. All’interno della finestra troverai diversi dettagli sul tuo gruppo, dove protrai inserire i dati per accedere al tuo account, come password ed e-mail. Così come puoi inserire il link diretto per consentire ai tuoi “clienti/amici” di accedere a Spotify, per esempio. In Gestione dettagli puoi anche lasciare messaggi ai tuoi utenti, fornendo loro tutte le informazioni utili in caso di problemi con l’account.
  • Da utente terzo: non sei la persona che ama condividere i propri servizi, ma preferisce iscriversi a quelli degli altri? Allora anche in questo caso puoi gestire alcune funzioni nelle impostazioni del pacchetto in abbonamento sottoscritto. Per farlo accedi almenu Abbonamento e nella sezione Abbonamento, premi su pulsante Accedi all’abbonamento/Iscritto relativo al servizio Netflix, NOW, ecc. che hai pagato. All’interno della pagina dell’abbonamento puoi interagire con il proprietario per gestire il tuo accesso o partecipare al gruppo chat.

Assistenza GoSplit

sito per condividere abbonamenti

La facilità di utilizzo di GoSplit è evidente, la gran parte delle informazioni utili vengono condivise tra utenti e l’unico accorgimento da considerare è scegliere il gruppo più affidabile. Per qualsiasi problema puoi sempre contattare la chat di gruppo, ma se non dovesse rispondere nessuno puoi affidarti all’Assistenza GoSplit al link dedicato cliccando su Start Chat. Purtroppo, anche il miglior sito sharing può avere dei problemi tecnici temporanei, ma l’affidabilità di GoSplit è più che buona.

Questo articolo include link di affiliazione: se effettuerai acquisti o ordini tramite questi link, il nostro sito riceverà una commissione.

Fabrizio Cannatelli

Autore e Founder di Informarea, sono un appassionato di informatica e tecnologia da sempre. La voglia di comunicare e di condividere sul Web le mie curiosità e le mie conoscenze, mi ha spinto a lanciarmi nel progetto di questo sito. Nato un po' per gioco e un po' per passione, oggi è diventato una grande realtà.

Fabrizio Cannatelli