GamsGo: come condividere un abbonamento online e risparmiare

Le piattaforme di streaming, siano queste volte all’intrattenimento oppure al lavoro, sono sempre di più. Ti sarai accorto di come anche i prezzi non siano proprio a portata di tutti, soprattutto se consideriamo gli abbonamenti Premium.

Sebbene possa sembrare proibitivo sottoscrivere tanti abbonamenti nello stesso momento, utilizzando piattaforme come Spliiit e Together Price è possibile risparmiare in modo significativo. Avrai sicuramente sentito parlare di piattaforme che offrono servizi condivisi, cioè che fanno da tramite tra i vari utenti per condividere un loro servizio già attivo.

Tra i siti web più interessanti e utilizzati degli ultimi due anni figura sicuramente GamsGo, capace di farti risparmiare un bel po’ di denaro condividendo i tuoi abbonamenti Premium. Vediamo di cosa si tratta e come si caratterizza.

Indice

Cos’è GamsGo

gamsgo

Cominciamo dal capire cos’è nello specifico GamsGo, così da renderti conto se possa essere o meno la tua piattaforma ideale. Tecnicamente GamsGo non è altro che una sito web su cui puoi acquistare i servizi streaming più celebri del mondo, semplicemente condividendoli con altri utenti, risparmiando di fatto sul costo complessivo dell’abbonamento originale.

Magari ti ricorda dei servizi come Together Price oppure Spliiit, in effetti questi basano il loro funzionamento sullo stesso principio e modalità. Gli utenti amano particolarmente GamsGo poiché offre un’assistenza clienti eccellente e soprattutto la ricezione dei dati di accesso agli account in tempi rapidissimi; se non ami i lunghi tempi di attesa delle piattaforme più conosciute, GamsGo potrebbe sorprenderti.

Servizi supportati

Per capire se questo sito web di condivisione degli account si abbini perfettamente alle piattaforme che utilizzi più spesso, è indispensabile dare uno sguardo ai servizi supportati. Come puoi immaginare non ci sono proprio tutte le piattaforme del mondo, ciò dipende non solo dal fatto che non tutti i servizi abbiano dei piani multi-utente, ma anche dal fatto che molti di questi non consentono proprio ad aziende terze di poter usufruire di sistemi di intermediazione tra più utenti.

Ma quindi, quali sono i servizi più importanti supportati? Eccoti l’elenco di tutti i servizi, anche se non sono molti siamo sicuri che alcuni di questi ti sorprenderanno, dato che è quasi impossibile reperirli su alti siti web di condivisione.

I servizi sono:

  • Spotify
  • Disney+
  • Tidal
  • Netflix
  • HBO Max
  • YouTube Premium
  • Prime Video
  • DAZN
  • Office 365
  • IPTV

Siamo certi che non ti aspettavi IPTV per guardare la televisione satellitare in streaming.

Come funziona GamsGo

gamsgo cos'è

Il funzionamento di GamsGo è molto simile alle piattaforme di condivisione di account in abbonamento. Nel momento in cui sottoscrivi la registrazione ti ritroverai nella home page del sito, qui potrai selezionare i servizi che desideri condividere o sottoscrivere.

Una volta scelto il servizio desiderato, prendiamo in considerazione Spotify, ti basterà selezionarlo e decidere se condividerlo come proprietario oppure usufruire di un account di un altro utente.

Nel primo caso sarai tu a inviare le credenziali di accesso agli utenti, nel secondo caso saranno loro, attraverso la piattaforma, a inviarti i dati per accedere al servizio in abbonamento scelto.

GamsGo basa tutto sul dare e avere tra gli utenti, ma come puoi immaginare la piattaforma prenderà una piccola commissione per sostenere i costi del sito web e dell’assistenza clienti.

Iscriversi a GamsGo

gamsgo e legale

Le potenzialità e le utilità di questo sito ci sono tutte, ma come ci si registra? Uno dei punti di forza di GamsGo è proprio la facilità di utilizzo, affinché tu possa iscriverti al sito devi recarti sulla sito Internet ufficiale di GamsGo e cliccare in alto a destra sulla voce Sottoscrizione.

Ti comparirà una finestra dove dovrai inserire la tua e-mail per ricevere il codice di verifica. Apri la tua posta elettronica e copia il codice di verifica, torna nella pagina di registrazione del sito e inseriscila nella casella subito sotto alla casella per l’E-mail. Accetta termini e condizioni mettendo la spunta subito sotto il campo del codice di verifica e premi sul pulsante Accedi senza registrazione e il gioco è fatto.

Se vuoi velocizzare tale processo puoi accedere anche con Google o Facebook, dovrai solo cliccare sulle due icone in basso, appena sotto la scritta Accesso rapido.

Creare un gruppo di condivisione

gamsgo come funziona

Ora che sei ufficialmente nella piattaforma puoi pensare di creare un gruppo di condivisione, così da mettere in mostra il tuo account Premium e cominciare a risparmiare qualcosina nel corso dei mesi.

Per farlo dovrai necessariamente creare un tuo gruppo, in modo da inserire al suo interno il servizio e il numero di slot che vuoi condividere. Come è facile dedurre, maggiore è il numero di slot e più si abbasserà il prezzo del servizio che pagherai mensilmente.

Affinché tu possa creare un nuovo gruppo di condivisione devi cliccare sull’icona in alto a destra con le lettere GG. Da qui seleziona l’opzione Pannello rivenditore, ti si aprirà un vero e proprio editor.

gamsgo recensioni

Clicca su Add Subscription e seleziona la piattaforma che intendi condividere, per esempio Netflix. Il sito ti chiederà la quantità di slot condivisi e il numero di mesi.

gamsgo disney

Poi clicca su Purchase in basso, lo troverai in grigio.

Partecipare a un gruppo di condivisione

gamsgo coupon

Avrai notato come sia un po’ macchinoso realizzare un gruppo di condivisione, per questo motivo GamsGo è famosa soprattutto per la partecipazione ai gruppi.

Per partecipare in modo veloce a un gruppo di condivisione già pronto, non devi fare altro che cliccare sempre sull’icona in alto a destra con le iniziali GG e selezionare la voce Abbonamento

Scrollando verso il basso noterai le varie applicazioni a cui potrai accedere, con tanto di costo in prima vista. Cliccando sul pulsante Acquista subito accederai ad altre informazioni per capire se ci sono slot liberi e se il servizio offerto è proprio quello che stavi cercando. Specifica per quanti mesi vuoi abbonarti, un eventuale coupon e premi su Vai al pagamento per seguire tutta la transazione.

Costi di GamsGo

Iniziamo con l’anticiparti che il servizio offerto da GamsGo è leggermente più economico di piattaforme molto celebri come Together Price e Diveedi. Per farti degli esempi, un abbonamento a Netflix ti costerà solo 3,67 euro invece dei 5,49 di Together Price. Ma anche servizi come Disney+ e DAZN hanno costi sicuramente meno proibitivi, potrai portarteli a casa rispettivamente per 2,50 euro e 4,50 euro.

I metodi di pagamento sono molteplici, puoi effettuare i versamenti e gli accrediti con sistemi VISA, MasterCard, Sofort, Giropay, Skrill e tanti altri, ma ti sottolineiamo l’impossibilità di pagare con PayPal.

GamsGo è una piattaforma legale al 100%

Questa è la domanda da un milione di euro, i limiti che queste piattaforme valicano sono sempre borderline, ma al momento in Italia non vi è una legislazione che vieti tali servizi. Il fatto che vi siano servizi in abbonamento condiviso di IPTV non fa sicuramente ben sperare, ma sull’affidabilità della piattaforma non si discute. La legalità è da ricercare nel come la si utilizza. Per maggiori informazioni leggi anche le recensioni dei servizi di GamsGo su Trustpilot.

In caso di problemi e dubbi

gamsgo alternative

L’assistenza, che è adibita al compito di aiutarti, dispone di sistemi in lingua italiana. La fortuna vuole che siano disponibili 24/7 e facendoti aiutare da Google Traslate potresti comunque portare a casa il risultato su alcune frasi ancora in inglese.

Le alternative a GamsGo

La bellezza del web risiede anche nella possibilità di usufruire di tante alternative, magari GamsGo non ti convince e vorresti qualcosa di più, quali scegliere?

  • Together Price: la prima alternativa è sicuramente questa piattaforma, anche se il costo complessivo è leggermente più alto, ti offre un’infinità di servizi e tantissimi utenti pronti a condividere o partecipare ai gruppi.
  • Spliiit: negli ultimi mesi è in grande ascesa. Piattaforma che si posiziona alla pari con Together Price, ma con prezzi sicuramente più concorrenziali.
  • Diveedi: se cerchi un sito web per partecipare a gruppi di condivisone di servizi specializzati, allora può fare al caso tuo.
Iscriviti al nostro canale Telegram

Fabrizio Cannatelli

Autore e Founder di Informarea, sono un appassionato di informatica e tecnologia da sempre. La voglia di comunicare e di condividere sul Web le mie curiosità e le mie conoscenze, mi ha spinto a lanciarmi nel progetto di questo sito. Nato un po' per gioco e un po' per passione, oggi è diventato una grande realtà.

Approfondimenti