Come accedere a KickAss Torrent (KAT) e quali sono le alternative

5 Condivisioni

Come accedere a KickAss Torrent (KAT) e quali sono le alternative. Un tutorial su KickAss Torrent, la community attiva dal 2008 e ancora oggi uno dei motori di ricerca torrent più famosi del Web.

Il sito Web di KickAss Torrents nel corso degli anni è stato preso di mira dalle autorità per bloccarlo a causa delle regole sui diritti d’autore. Nel 2016 alcuni membri del team originali sono stati addirittura arrestati ed il dominio è stato chiuso. Grazie al duro lavoro dello staff, il sito è tornato online raggirando l’ostacolo del blocco. In pratica è stata creata una nuova pagina che non fa altro che fornire il link al dominio principale e ad altri mirror.

Come accedere a KickAss Torrent (KAT)

Come accedere a KickAss Torrent

Oggi molti utenti del Web scaricano contenuti tramite torrent, sia per la semplicità che per la velocità che il servizio garantisce. I Torrent fanno parte del protocollo P2P, attraverso la quale si può condividere e distribuire file in rete.

I file .torrent o link Magnet possono essere scaricati da programmi come BitTorrent o uTorrent e contengono le informazioni utili per scaricare i file presenti nel PC di chi lo condivide. Più il file viene diffuso e più avrai a disposizione fonti per prelevarlo.

Oltre ai software, citati, che permettono di scaricare il file torrent sul tuo PC, puoi servirti anche dei migliori motori di ricerca per file torrent, come Torrentz2, oppure dei migliori siti torrent, come KickAss Torrents.

Per accedere a KickAss Torrent non devi fare altro che andare su Google e digitare nella barra di ricerca “KAT Status“.  Nella pagina in cui atterrerai vedrai indicato il corrente indirizzo primario del sito.

Nel caso avessi problemi ad accedere, questo significa che il tuo provider ha bloccato KickAss Torrent. Per aggirare il problema puoi cambiare DNS su Windows usando i DNS di Google.

Come scaricare da KickAss Torrent senza registrarsi

kickass

Una volta dentro kickass Torrents noterai da subito un’interfaccia stile Google. Trovi infatti una barra di ricerca in cui effettuare le tue ricerche nel grande database del sito.

Per capire come funziona KickAss Torrent inserisci il termine da cercare e pigia sul simbolo della lente d’ingrandimento oppure premendo Invio sulla tastiera.

kickasstorrent

Al termine della ricerca il sito mostrerà un report di risultati in forma tabellare. Per individuare velocemente il miglior torrent da scaricare, devi cliccare sull’intestazione Seed, in modo da ordinare i risultati per numero di fonti. Più è alta la numerosità di fonti, più il file sarà sicuro e veloce da scaricare.

kickass.torrent

Per scaricare un file torrent devi cliccare sul titolo linkato e, nella pagina seguente, avviare il download pigiando o sul simbolo a forma di calamita (il Magnet link), metodo più rapido, oppure premere su Download Torrent per scaricare il file .torrent. La differenza è che con i magnet link puoi scaricare i dati della rete BitTorrent senza usare un file intermediario, mentre i file .torrent non sono altro che dei collegamenti che indirizzano i client BitTorrent verso i file che l’utente vuole scaricare sul proprio PC.
kat torrent

In entrambi i casi dovrai installare sul tuo PC un client torrent: i più famosi sono uTorrent e BitTorrent.

Il mio consiglio prima di scaricare qualsiasi cosa è di fornirsi di una VPN, in modo tale da tutelare la tua privacy. Potrai in questo modo navigare anonimamente e aggirare il blocco geografico. Il tuo indirizzo IP non sarà rintracciabile e soprattutto sarà criptato. Per scoprire a quale VPN affidarti, puoi leggere l’articolo su: le migliori VPN in Italia.

KickAss Torrent è illegale?

Accedere a kick ass torrent è legale, è illegale scaricare i contenuti protetti da copyright e cioè dal diritto d’autore.

Sul portale esistono molti file liberi che puoi scaricare tranquillamente, ecco perché non si può essere incriminati solo per aver visitato KickAss Torrent, toccherà a te stare attento a cosa stai scaricando ed evitare di utilizzare la rete torrent. L’utilizzo di torrent è infatti un reato che prevede un’ammenda, come anche la ricondivisione.

Le migliori alternative a Kat – KickAss Torrent

Ora che hai visto come accedere a KickAss Torrent, di seguito ecco le migliori alternative a kickasstorrents che puoi sfruttare come motori di ricerca torrent. Tieni conto che non è facile fornirti un indirizzo Web preciso, poiché questi siti cambiano spesso dominio. La soluzione migliore è affidarsi a Google e digitare il nome del sito torrent.

Tra i migliori vanno annoverati:

Altri articoli utili

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.

Fabrizio Cannatelli