Come usare al meglio Amazon Fire TV Stick

Nel corso degli anni uno degli eCommerce più celebri del mondo, Amazon, ha introdotto sul mercato dispositivi dalle ottime caratteristiche tecniche a prezzi accessibili. Tra i prodotti più apprezzati figura sicuramente Amazon Fire TV Stick, distribuito in diverse versioni e capace di adattarsi un po’ a tutte le esigenze per l’intrattenimento.

Se avessi intenzione di acquistare un dispositivo Amazon Fire TV Stick avrai bisogno di alcune informazioni per installarlo e configurarlo. Vediamo come fare e fino a dove può spingersi un prodotto di questo tipo.

Indice

Come funziona e come usare Amazon Fire TV Stick

Come usare al meglio Amazon Fire TV Stick

Magari hai solo sentito parlare di Amazon Fire TV Stick, ma non sai realmente cosa sia e a cosa possa servire. Quando ci si riferisce a un dispositivo Fire TV Stick si identifica un dongle HDMI prodotto e commercializzato da Amazon che una volta collegato al tuo televisore e a una fonte di alimentazione ti consente di accedere a tantissimi contenuti online, siano essi gratuiti o a pagamento.

Il dongle ha il compito, con il suo sistema operativo FireOS, di rendere smart un televisore che non ha alcuna funzione intelligente, ma è legato ancora al solo decoder per il digitale terrestre. All’interno della confezione è presente anche un telecomando che ti permette di cambiare canali e di accedere alle applicazioni più amate, come Netflix, Prime Video, RaiPlay, Mediaset Infinity e tanto altro solo con la voce.

Il suo funzionamento è legato al collegamento al televisore e al sistema operativo installato, con cui poi puoi gestire i comandi proprio come una smart TV. Ovviamente le versioni Amazon Fire TV Stick si differenziano per prestazioni e risoluzione, infatti, alcuni modelli sono indicati per i televisori FullHD, altri per quelli 4K. Ma vedremo più avanti quali sono i modelli che puoi scegliere.

Come installare, collegare e configurare Amazon Fire TV Stick

vedere tv su fire stick

Quando compri Amazon Fire TV riceverai nella confezione, oltre al dongle HDMI e il telecomando, anche un alimentatore, il cavo di ricarica, due batterie AAA e una piccola prolunga HDMI se possedessi un televisore molto sottile affisso sulla parete.

L’installazione è veramente semplice, collega il cavo di ricarica al jack laterale sulla porta Power della tua Fire TV Stick e l’altro capo collegalo all’alimentatore da inserire nella presa elettrica, oppure a un ingresso USB sul tuo televisore.

la7d diretta streaming

Collegato il tutto puoi posizionare l’HDMI del dongle nella porta dedicata dietro al tuo televisore, ricorda bene l’ingresso HDMI che hai scelto (HDMI1, HDMI2…). Accendi la televisione e simultaneamente partirà anche Amazon Fire TV Stick, se lo schermo rimane nero accertati di aver selezionato la sorgente corretta sul televisore e che l’alimentazione sia almeno 1.5V per l’USB integrata nello stesso.

Una volta avviato il sistema operativo puoi inserire le due pile AAA nel telecomando Amazon Fire TV Stick. Sebbene telecomando e Fire TV Stick siano due prodotti complementari, necessitano comunque di essere configurati insieme per funzionare.

mediaset fire stick

Per sincronizzare telecomando e Fire TV Stick premi sul primo contemporaneamente i tasti Play e Pausa, non ti preoccupare vedrai lo schema a schermo. A questo punto seleziona la lingua che preferisci e collega il dongle alla rete Wi-Fi di casa. Se il telecomando non rispondesse ai comandi, premi per 10 secondi il tasto con l’icona della casa.

Dopo qualche secondo, probabilmente Fire TV Stick ti chiederà di eseguire un aggiornamento, accetta e attendi circa 10 minuti che lo scarichi e lo installi. Completato l’aggiornamento il software ti chiederà di accedere al tuo account Amazon, non devi necessariamente possedere un abbonamento a Prime, ma hai comunque bisogno di un account Amazon.

Inserisci password e indirizzo di posta elettronica, per poi attendere qualche secondo che compaia l’homepage. Se avessi acquistato una versione meno aggiornata di Amazon Fire TV Stick dovresti prima eseguire l’accesso al tuo account Amazon e poi aggiornare il sistema operativo.

Come installare App su Amazon Fire TV Stick

canali tv su amazon fire stick

Il dispositivo progettato da Amazon è quindi, molto utile per rendere smart un televisore che in realtà non può esserlo. Magari puoi guardare le tue serie Netflix sul monitor del PC o su una vecchia televisione, Amazon Fire TV Stick è la soluzione ideale.

Dato che è presente un vero e proprio sistema operativo, puoi installarci le applicazioni che desideri, come su smart TV e box Android. Molti utenti acquistano Amazon Fire TV Stick per installare l’applicazione NOW, compatibile solo con pochi televisori certificati. Ti consigliamo di leggere la nostra guida sulle migliori App Fire Stick. Ma come possiamo installare un’App concretamente? Puoi adottare due approcci: Store ufficiale Amazon e App APK. Tantissime App sono già preinstallate, come Prime Video e Netflix, ma tante altre dovrai aggiungerle manualmente, come VLC, File Manager, NOW e simili.

  • Store ufficiale Amazon: premi sull’icona Appstore presente nella scherma principale, oppure premi sull’icona della casa sul telecomando. Seleziona la lente d’ingrandimento e dopo aver premuto OK al centro del telecomando digita il nome dell’applicazione. Si aprirà l’elenco delle App disponibili, scegli quella che desideri scaricare e installala premendo su Ricevi.
  • App APK: non sempre però sono disponibili tutte le applicazioni sullo store Amazon e potresti aver bisogno di scaricare un’applicazione di terze parti in formato APK. Dato che non ci sono ingressi USB sul dongle Amazon dovrai usare il tuo smartphone e scaricare l’applicazione denominata Apps2Fire. Prima di tutto però accedi a Impostazioni (icona ingranaggio) su Fire TV Stick e seleziona Fonti sconosciute. Scegli La mia Fire TV e nelle Opzioni di sviluppatore dai i permessi per l’installazione di applicazioni sconosciute. Scaricata l’App Apps2Fire sul tuo smartphone potrai sincronizzare Amazon Fire TV Stick e il telefono. Tutte le applicazioni già presenti sul tuo dispositivo mobile potrai inviarle al dongle Fire TV Stick, ti basterà tappare su Install.

Come si spegne Amazon Fire TV Stick

Per spegnere il dispositivo di Amazon devi attivare la funzione Standby. Tieni premuto il tasto Home (rappresentato dall’icona della casa) sul telecomando per circa 2 secondi. Successivamente, utilizza i tasti di selezione del telecomando per scegliere l’opzione “Standby” dal menu che compare.

Come vedere canali tv con amazon fire stick

Per fruire dei contenuti televisivi in diretta, è necessario collegare una fonte TV compatibile alla TV e individuare i canali disponibili. Collegare una fonte TV in diretta a una smart TV Fire TV.

Le opzioni di supporto per le fonti TV in diretta (come antenne digitali, ricevitori via cavo o satellitari) possono variare a seconda del dispositivo. Per scoprire quali sorgenti TV in diretta sono supportate dalla tua smart TV Fire TV, accedi alle Impostazioni.

  1. Collega una sorgente TV in diretta supportata all’ingresso via cavo della TV utilizzando un cavo coassiale.
  2. Individua i canali:
    • Dirigiti verso le Impostazioni sulla tua smart TV Fire TV.
    • Seleziona l’opzione TV in diretta.
    • Scegli l’opzione Scansione canali.
  3. Segui le istruzioni visualizzate sullo schermo.

Per esplorare i programmi attualmente in onda, puoi navigare fino alla sezione Ora in onda sulla schermata principale o utilizzare il pulsante Guida ai canali sul telecomando. In alternativa, puoi accedere alla scheda Live direttamente dalla schermata principale.

Le dirette TV possono essere viste, anche installando app come RaiPlay, Mediaset Infinity, LA7 o LA7d.

Cosa si può vedere gratis con Amazon Fire TV Stick

mediaset su fire stick

Amazon Fire TV Stick non è un decoder, quindi, non puoi sfruttare le frequenze del digitale terrestre per guardare i canali generalisti. Puoi però installare le applicazioni per accedere ai contenuti gratuiti. Infatti, hai la possibilità di guardare i programmi RAI, on-demand o in diretta, grazie a RaiPlay, oppure a quelli Mediaset con Mediaset Infinity. Ma puoi anche accedere ad altre piattaforme, come Pluto TV, Twitch, DAZN per gli eventi gratuiti, Serially, WedoTV, Rakuten TV e tanto altro. Anche i canali in chiaro con IPTV sono facilmente accessibili con il dispositivo Amazon. Sky Go purtroppo ancora oggi non è fruibile con Amazon Fire TV Stick.

Quali sono i modelli Fire TV Stick in commercio

mediaset play fire stick

Non tutte le versioni sono identiche tra loro, alcune hanno caratteristiche tecniche molto diverse e possono adattarsi meglio alle tue esigenze. Vediamo i modelli in vendita e brevemente le loro caratteristiche.

Fire Tv Stick 4k Max

Ideale per televisori 4K grazie al supporto Dolby Vision, HDR10+ e Dolby Atmos. Dispone di Wi-Fi 6E e dispone di 16 GB di spazio di archiviazione. E’ l’ultimo modello rilasciato.

Fire Tv Stick 4k gen 2

Consente lo streaming in 4K con Wi-Fi 6 e monta 8 GB di memoria interna.

Fire TV Stick HD con telecomando vocale

Riproduce i contenuti multimediali in risoluzione FullHD e il telecomando dispone dell’assistente vocale Alexa. Compatibile con HDR10 e 10+, ma non con Dolby Vision e Atmos.

Fire Tv Stick Lite

Puoi riprodurre lo streaming in FullHD e HDR, ma non c’è il supporto ai comandi vocali Alexa.

Fire TV Cube

Questo box ha un processore molto più potente dei dongle e monta una cassa acustica integrata. Ha il Wi-Fi 6E e riproduce in 4K 60 fps. Oltre a integrare Alexa e 16 GB di memoria interna.

Telecomando vocale Alexa di 3ª gen

Puoi acquistare anche il solo telecomando con l’assistente vocale Alexa.

Problemi con Amazon Fire TV Stick

Per qualsiasi problematica con il dongle di Amazon puoi dare un’occhiata alla pagina di Assistenza Fire TV. Troverai sezioni sui problemi comuni, come:

In alternativa puoi collegarti alla community Amazon con discussioni specifiche sui dispositivi della famiglia Fire TV per ottenere tutte le risposte che stai cercando.

In qualità di affiliati Amazon, riceviamo un guadagno dagli acquisti idonei effettuati tramite i link presenti sul nostro sito.

Fabrizio Cannatelli

Autore e Founder di Informarea, sono un appassionato di informatica e tecnologia da sempre. La voglia di comunicare e di condividere sul Web le mie curiosità e le mie conoscenze, mi ha spinto a lanciarmi nel progetto di questo sito. Nato un po' per gioco e un po' per passione, oggi è diventato una grande realtà.

Fabrizio Cannatelli