Come accedere a Google Gemini dall’Italia

Una guida esaustiva su come accedere a Gemini dall’Italia, il nuovo modello di intelligenza artificiale di Google, sfruttando le NordVPN.

Gemini, il nuovo modello di intelligenza artificiale di Google, ha conquistato rapidamente l’attenzione del mondo, supportando testo, immagini, audio e video. Tuttavia, la sua disponibilità limitata in molti Paesi europei potrebbe limitare l’accesso. In questo articolo, esploreremo come superare queste restrizioni utilizzando una VPN, con un focus su NordVPN, garantendo sicurezza e accesso senza problemi a Gemini.

Indice

Cos’è Gemini e dove è disponibile

Come accedere a Google Gemini dall'Italia

Gemini è un avanzato modello di intelligenza artificiale di Google, diviso in tre versioni: Ultra, Pro e Nano. Recentemente, Gemini Ultra ha superato GPT-4 in categorie come ragionamento e matematica.

  • Ultra, che recentemente ha superato GPT-4 in categorie come ragionamento e matematica, offre massima precisione ma richiede risorse elevate. Molto potente ma costoso verrà utilizzato su Bard Advanced.
  • Pro è una scelta bilanciata ed è già disponibile per sviluppatori e imprese. Offre buona qualità con minori requisiti ed è il modello usato da Bard.
  • Nano è più conveniente ed è ideale per applicazioni più piccole. Verrà incorporate nei telefoni Google Pixel 8 Pro.

Oltre a Google Bard, anche altri servizi dell’azienda californiana beneficeranno di Gemini, come Chrome, Ads e lo stesso Google.

La disponibilità di Gemini è limitata, escludendo molti Paesi europei come Francia, Germania, Regno Unito e altri, forse a causa di restrizioni legate alle leggi sull’IA.

Come accedere a Gemini con una VPN

google gemini

La versione Pro di Gemini è al momento l’unica disponibile, esclusa l’Europa. Tuttavia, questo inconveniente è superabile attraverso l’utilizzo di una VPN, simulando una connessione dagli Stati Uniti per ingannare Google.

Per provare Gemini Pro su Android o PC, esegui i seguenti passaggi:

1. Installa una VPN sul tuo dispositivo.
2. Avvia il browser (Chrome. Firefox, Edge, ecc.).
3. Effettua l’accesso al tuo account Google e, dopo aver premuto sull’icona del tuo profilo, vai su “Gestisci il tuo account Google” e poi su “Informazioni personali“.
4. Scegli l’inglese degli Stati Uniti come lingua predefinita nelle “Preferenze generali per il web“.
5. Utilizza la VPN, ad esempio NordVPN, per simulare una connessione dagli Stati Uniti.
6. Visita la pagina di Bard e noterai un messaggio che conferma l’utilizzo di Gemini Pro.
7. Mantieni attiva la VPN con connessione simulata dagli Stati Uniti e interagisci in inglese con Bard per mantenere operativa la connessione a Gemini Pro.

Come Scegliere una VPN per accedere a Gemini

migliori vpn

L’uso di una VPN è cruciale per accedere a Gemini, l’IA di Google, ma la scelta della VPN giusta è fondamentale. Le VPN gratuite sono sconsigliate, in quanto spesso limitano la larghezza di banda e la velocità, compromettendo la sicurezza. La velocità della VPN è cruciale per un’esperienza fluida su Gemini, rendendo necessario optare per servizi che offrano il protocollo WireGuard, noto per la sua velocità.

Una vasta rete di server in vari Paesi assicura sempre connessioni veloci a Gemini. Le funzioni di sicurezza avanzate, come il killswitch, e l’assistenza clienti 24/7 sono essenziali per una protezione completa. Inoltre, i Server Offuscati possono essere utili per superare restrizioni severe e accedere liberamente al servizio. Scegliere la giusta VPN è quindi una decisione strategica per ottimizzare l’esperienza con Gemini.

Le caratteristiche di NordVPN

nordvpn

NordVPN si distingue come un’opzione di sicurezza affidabile, adottando l’Advanced Encryption Standard (AES) con chiavi a 256 bit, rendendo inefficaci gli attacchi di forza bruta.

La varietà di protocolli VPN, tra cui OpenVPN, IKEv2/IPsec e NordLynx (basato su WireGuard), assicura una connessione sicura e veloce. Con oltre 5000 server distribuiti globalmente, NordVPN offre sempre opzioni veloci in qualsiasi parte del mondo. Il supporto clienti 24/7 garantisce assistenza continua mentre le funzionalità Meshnet e Threat Protection consentono il primo di accedere ai dispositivi o ai tunnel privati crittografati ed il secondo di bloccare siti web, annunci e tracker dannosi identificando i file infetti da malware.

Non mancano anche le funzioni no-logs, server offuscati, IP dedicato e P2P che aggiungono ulteriori livelli di sicurezza e flessibilità.

Prova GRATIS NordVPN

Conclusioni

Con l’ampia copertura di NordVPN e le sue caratteristiche avanzate, sbloccare e utilizzare Gemini diventa una realtà accessibile e sicura. Questa guida offre una panoramica completa su come superare le restrizioni e sfruttare appieno il potenziale di Gemini, aprendo opportunità di accesso in Paesi in cui altrimenti sarebbe limitato. La tecnologia avanzata incontra la libertà di accesso con NordVPN.

Altri articoli utili

Fabrizio Cannatelli

Autore e Founder di Informarea, sono un appassionato di informatica e tecnologia da sempre. La voglia di comunicare e di condividere sul Web le mie curiosità e le mie conoscenze, mi ha spinto a lanciarmi nel progetto di questo sito. Nato un po' per gioco e un po' per passione, oggi è diventato una grande realtà.

Fabrizio Cannatelli