Cosa sono i Server Offuscati e a cosa servono

Cosa sono i Server Offuscati e a cosa servono? Ecco una guida completa che ti spiegherà il significato dei server VPN specializzati.

Il termine server è ormai di uso comune tra coloro che ogni giorno si collegano a internet, da una postazione da lavoro oppure d’intrattenimento. Con questa parola si identifica un dispositivo fisico che elabora le richieste di informazioni, servizi, dati o tutte quelle risorse ad altri programmi o dispositivi collegati ad esso. Possiamo definire un server come un computer dove sono presenti fisicamente i dati (pacchetti dati) e fornisce le informazioni richieste dai client.

Per esempio, quando navighi su Informarea.it tramite il browser web non fai altro che inviare una richiesta come client che verrà soddisfatta dal server (computer fisico) che ospita il sito. Ma non esistono solo server “tradizionali” ma anche server offuscati, di cosa si tratta? Oggi analizzeremo meglio proprio questo tema.

Indice

Cos’è una VPN

Prima di definire un server offuscato è opportuno comprendere cosa sia una VPN, acronimo di Virtual Private Network. Con questa espressione ci si riferisce a una tecnologia che ti permette di stabilire una connessione sicura e crittografata quando navighi sul web. Il software o l’estensione per il browser web non fa altro che creare una rete privata dove i pacchetti dati vengono instradati attraverso un server remoto gestito dal provider VPN.

Grazie a questo “tunnel virtuale” i dati vengono crittografati e nessuno può identificare il tuo reale indirizzo IP, garantendoti una maggiore sicurezza quando navighi online. L’instradamento avviene tra il tuo dispositivo e i server del provider VPN prima che tu possa accedere alla rete internet dove scaricare o usufruire dei contenuti digitali. Non è un caso che questa tecnologia venga utilizzata principalmente quando vuoi proteggerti da reti Wi-Fi sconosciute, come quelle pubbliche. La crittografia ha lo scopo di impedire ai malintenzionati di intercettare i tuoi dati e di appropriarsi di informazioni sensibili.

Tantissimi privati e aziende sfruttano una VPN per navigare in completo anonimato, oltre ad aggirare la censura e sbloccare contenuti multimediali non accessibili dall’Italia. Un ottimo provider VPN gestisce tantissimi server in tutto il mondo, consentendoti di collegarti a quello desiderato per scambiare i pacchetti dati mentre navighi online.

Cos’è un server VPN offuscato

server offuscati

Fatta questa lunga premessa su cosa sia una VPN possiamo rispondere alla domanda: cosa sono i server offuscati? Quando utilizzi un server offuscato puoi usufruire di una tecnologia che ti permette di nascondere il fatto che stai accedendo da una VPN. Come saprai, le VPN sono molto utili per cambiare indirizzo IP, ma non possono svincolarsi dal creare un tunnel crittografico rilevato dal sito web o dal firewall.

Collegandoti a un server offuscato, invece di un server tradizionale, sia esso legato alla VPN o meno, puoi aggirare i firewall che bloccano le virtual private network. Il funzionamento di questo tipo di server si basa sulla cancellazione delle informazioni relative ai pacchetti dati VPN, facendoli comparire come un collegamento estraneo a una rete privata.

Non tutti i servizi VPN utilizzano la stessa tecnologia per offuscare i dati sui server, alcuni si affidano alla crittografia SSL/SSH, che ha la capacità di nascondere i metadati attraverso un secondo livello crittografico; altri preferiscono integrare un sistema in cui i metadati vengono nascosti nell’intestazione del pacchetto. In quest’ultimo caso i dati vengono visualizzati dal firewall come se stessi utilizzando una connessione HTTPS tradizionale, composta però da informazioni poco chiare che non allarmano il controllo di sicurezza.

Perché potresti aver bisogno di un server VPN offuscato

server offuscati nordvpn

Possiamo sintetizzare, quindi, che un server offuscato non è altro che un computer su cui il client si collega per ottenere delle informazioni dal web attraverso una VPN, senza però che i provider di terze parti riescano a capire che si sta utilizzando una rete privata crittografata. Ma perché potrebbero tornarti utili i server offuscati rispetto ai più conosciuti server delle VPN? Le motivazioni possono essere diverse e in molti casi legati alla specifica attività che intendi effettuare online. Tra quelle più significative però ti segnaliamo:

  • Svincolarti dalla censura
  • Evitare il rilevamento della VPN
  • Maggiore privacy
  • Affari e informazione
  • Evitare i limiti dell’ISP

Tantissimi utenti si affidano a un server offuscato per eludere la censura nei Paesi in cui internet è bloccato o le VPN sono inaccessibili. Altri invece, attivano questa questo tipo di soluzione per evitare che alcuni siti web, che usualmente bloccano le VPN, possano farlo.

Il traffico dati avverrà come se stessi usando una connessione tradizionale senza alcuna crittografia.

A ciò si lega anche una maggiore sicurezza e privacy quando navighi online, dato che aggiungi letteralmente un livello crittografico al tuo tunnel in cui i pacchetti dati vengono trasmessi. Una VPN offuscata è utilissima inoltre se vuoi veicolare i tuoi messaggi di lavoro da nazioni in cui non c’è un vero e proprio accesso alla rete internet. Così come puoi svincolarti dal limite di larghezza di banda applicato da alcuni provider quando i loro utenti accedono a una rete privata virtuale.

Come connettersi ai server offuscati di NordVPN

server offuscati vpn

Tra le virtual private network più utilizzate e ricche di funzioni c’è NordVPN, servizio che protegge la tua connessione a internet e la privacy online creando un tunnel crittografico a più livelli, garantendoti sicurezza e velocità. Tra le funzioni più interessanti ci sono: Meshnet, NordPass e Threat Protection, quest’ultima aggiunge un livello ulteriore di sicurezza mentre navighi, garantendoti anche il blocco delle pubblicità e dei tracker.

Ma come connetterti ai server offuscati di NordVPN? Per accedere ai server offuscati di NordVPN passa al protocollo OpenVPN e seleziona l’opzione Offuscato nell’elenco dei server. Scegli il Paese desiderato e navigherai in completo anonimato.

Prova NordVPN GRATIS per 30 giorni

Altri articoli utili

Fabrizio Cannatelli

Autore e Founder di Informarea, sono un appassionato di informatica e tecnologia da sempre. La voglia di comunicare e di condividere sul Web le mie curiosità e le mie conoscenze, mi ha spinto a lanciarmi nel progetto di questo sito. Nato un po' per gioco e un po' per passione, oggi è diventato una grande realtà.

Fabrizio Cannatelli