Le migliori alternative a DreamSub

Scopri le migliori alternative a DreamSub per vedere gli episodi dei tuoi manga preferiti in prima visione con sottotitoli in italiano.

Gli anime sono ormai un contenuto multimediale sempre più apprezzato anche in Occidente oltre che in Oriente. Siano essi Shōnen, Seinen o Spokon riescono ad attrarre tantissimi appassionati in tutto il mondo.

Per quanto gli anime siano popolari anche in Italia, diverse serie TV vengono trasmesse molti anni dopo. Per guardare serie anime come One Piece, DragonBall Super, Boruto e tante altre bisogna affidarsi a piattaforme online che si occupano di aggiungere sottotitoli nella nostra lingua, come DreamSub.

Leggi anche: Migliori siti streaming anime

Indice

Quali sono le migliori alternative a DreamSub

Le migliori alternative a DreamSub

Magari non hai mai sentito parlare di DreamSub e sei curioso di conoscere le alternative più interessanti. DreamSub non era altro che un servizio dedicato a tutti gli appassionati di anime e aveva lo scopo di offrire lo streaming con sottotitoli in italiano dei prodotti animati giapponesi. Contava più di 2900 anime sottotitolati in italiano e dal lontano 2016 accompagnava tantissimi utenti nella scoperta di nuovi prodotti animati nipponici.

DreamSub, con un comunicato ufficiale, ha dichiarato che la piattaforma non sarà più attiva; quindi, se non riesci ad accedere al sito web è normale. Sebbene il servizio abbia ricaricato alcuni anime evitando il copyright, non hanno ottenuto le risorse economiche sufficienti per mantenere la piattaforma, delegando come vero e proprio erede AnimeWorld. Diamo, quindi, uno sguardo a quelle che sono le migliori alternative a DreamSub per guardare One Piece e soci quasi come su DreamSub.

AnimeWorld

dreamsub anime

Come ti abbiamo anticipato, è DreamSub stessa che ha decretato come suo erede AnimeWorld. Vero e proprio colosso dello streaming online che ti permette, tramite un’interfaccia semplice e con tanti strumenti di ricerca, di guardare contenuti animati sottotitolati.

Proprio come un vero e proprio servizio di streaming potrai selezionare la serie anime che preferisci, in base alle categorie e visionarle con una buona qualità video. Alcune serie sono anche doppiate in italiano e non solo sottotitolate, un punto di forza che rende questa piattaforma molto simile a DreamSub.

Sebbene sia un’alternativa validissima, dovrai fronteggiare diverse pubblicità, soprattutto se usufruisci del servizio tramite computer, mentre da dispositivi mobili la situazione migliora e non poco. Con AdBlock puoi però evitarle del tutto. Puoi sia guardare gli anime effettuando la registrazione che avviare un video senza login.

VVVVID

dreamsub app

Dal 2014 VVVVID rappresenta un punto di riferimento per gli appassionati di anime, il servizio è gratuito e presenta un catalogo molto ampio delle opere più famose. Ogni volta che avvierai un contenuto multimediale partirà la pubblicità, che ti avvisiamo essere particolarmente lunga, a volte anche più di 3 minuti.

Per guardare i tuoi anime preferiti, come Le Bizzarre avventure di JoJo oppure One-Punch Man dovrai per forza iscriverti. Questa piattaforma è disponibile anche su smart TV e box Android, non male se vuoi goderti gli anime seduto sul divano. Per eliminare le pubblicità c’è la possibilità di sottoscrivere un abbonamento, di circa 5 euro mensili.

AnimeUnity

dreamsub boruto

Una piattaforma in continua crescita che può essere una valida alternativa a DreamSub è sicuramente AnimeUnity. Al momento dispone di un catalogo di oltre 850 anime, ma con il tempo si aggiornerà ulteriormente. A differenza delle piattaforme elencate in precedenza, AnimeUnity ha tantissime serie anime poco conosciute, che potrebbero farti scoprire contenuti introvabili da altre parti.

La qualità complessiva, sia dello streaming che dei sottotitoli, è buona ma il suo punto di forza è da ricercare nelle pubblicità; infatti, sono veramente poche. Non è come DreamSub App, ma anche da dispositivi mobile non avrai problemi a visualizzare i contenuti in catalogo. Molto comoda la possibilità di avviare i video senza alcuna registrazione gratuitamente.

AnimeSaturn

dreamsub one piece

Piccola perla che non tutti conoscono è AnimeSaturn, sito web dove puoi guardare sia gli anime in corso che un archivio molto fornito dei grandi classici giapponesi. Con un’interfaccia intuitiva potrai scegliere in pochi secondi la categoria degli anime preferiti e avviare il video. Puoi consultare la classifica dei Top, il calendario delle uscite degli anime e a differenza di tanti altri siti web dispone anche di un catalogo dedicato agli Hentai.

Una volta che avrai scelto il tuo episodio da guardare ti basterà cliccare su Guarda lo Streaming e avviarlo con il tasto Play. Non c’è bisogno della registrazione, anche per gli Hentai.

Crunchyroll

one piece streaming dreamsub

Nel mondo una delle piattaforme più utilizzate per guardare anime è certamente Crunchyroll, marchio che conta una community di oltre 50 milioni di utenti registrati e circa 2 milioni di abbonati.

Potrai beneficiare di un’esperienza completa di anime doppiati e sottotitolati con un’altissima qualità video e dei contenuti proposti. Al momento è forse la soluzione più interessante per sostituire DreamSub anime, ma ti anticipiamo che la versione gratuita non è di pari livello rispetto al piano in abbonamento.

I suoi punti di forza sono l’applicazione dedicata per smart TV, console e dispositivi mobili e la trasmissione degli episodi subito dopo la messa in onda in Giappone.

Toonitalia

dreamsub apk

Ultima alternativa che ti proponiamo, ma non meno importante è ToonItalia, servizio con cui puoi guardare tutti i grandi titoli d’animazione più conosciuti. Puoi intrattenerti con Ranma 1/2, Lamù, City Hunter e tantissimi anime che ci hanno accompagnato nel corso degli anni.

Anche ToonItalia si sostiene con le pubblicità, ma fortunatamente non sono così invasive e vengono attivate solo poco prima dello streaming. Puoi guardare gli anime anche da tablet o smartphone, l’interfaccia grafica si adatta molto bene anche ai dispositivi mobili. Spesso l’indirizzo di questo sito Web cambia, eccoti la nostra guida sempre aggiornata sul nuovo indirizzo di ToonItalia, nel caso non dovessi riuscire ad accedere.

Altri articoli utili

Fabrizio Cannatelli

Autore e Founder di Informarea, sono un appassionato di informatica e tecnologia da sempre. La voglia di comunicare e di condividere sul Web le mie curiosità e le mie conoscenze, mi ha spinto a lanciarmi nel progetto di questo sito. Nato un po' per gioco e un po' per passione, oggi è diventato una grande realtà.

Fabrizio Cannatelli