Migliori PC All In One sul mercato

7 Condivisioni

Hai la necessità di sostituire il tuo vecchio PC? Un All In One potrebbe essere una buona scelta: più costosi sicuramente, ma meno ingombranti in quanto combinano case e monitor in un solo elemento.

A differenza dei tradizionali desktop, i migliori PC All in one hanno gli schermi integrati nello chassis del computer. Troverai spesso un mix di componenti desktop e laptop in un All in one e, sebbene ciò renda più difficile l’aggiornamento, questo approccio ha decisamente i suoi vantaggi.

Uno dei maggiori vantaggio dei migliori PC All in one è che non solo consentono di risparmiare spazio ma sono anche più economici da gestire perché consumano soltanto 60 Watt contro una media di 160 Watt per un desktop con monitor.

Inoltre, a causa della minore quantità di cavi (solo un cavo di alimentazione), non ti capiterà di inciampare su cavi sfastidiosi.

Ciò rende i migliori PC all in one una scelta perfetta per coloro che lavorano in un ufficio e voglio mantenere uno spazio di lavoro pulito e professionale. Non è un caso che i PC all in one siano favoriti dai professionisti del settore creativo, in particolare Surface Studio 2 o iMac Pro.

Gli unici svantaggi degli All-In-One che mi permetto di segnalare sono:

  • La minore potenza rispetto ai desktop della medesima fascia di prezzo.
  • L’impossibilità di aggiornare la CPU o la scheda grafica.

In conclusione gli All In One hanno un design raffinato con tastiera e mouse wireless, velocità elevata, ingombri ridotti, bassi consumi energetici, ma scarsa possibilità di aggiornamento dei componenti interni. Chi acquista questo prodotto gode di una silenziosità oltre la media e di un’installazione senza problemi: basta collegare il cavo di alimentazione e accendere il PC.

I migliori PC All In One sul mercato

migliori all in one

Di seguito ecco una selezione dei PC All in one 2019 regolarmente aggiornati.

1. Surface Studio 2

 all in one pc

Il sogno di un artista diventa realtà.

CPU: Intel Core i7 | Grafica: Nvidia GeForce GTX 1060 – GTX 1070 | RAM: 16 GB – 32 GB | Memoria: 1 TB – SSD da 2 TB | Display: display da 28 pollici a 4.500 x 3.000 pixel.

Pro

  • Potente
  • Nessun All in one come lui

Contro

  • Molto costoso

Quando l’originale Surface Studio è stato rilasciato c’è stato un punto di svolta per artisti e creatori di contenuti. E, anche nel 2019, il sequel Surface Studio 2 conferma le attesa, Non solo ha lo stesso splendido display e funzionalità uniche, ma ne ha anche aumentato la potenza in modo significativo, rendendolo un dispositivo proiettato verso il futuro. Purtroppo è molto costoso, ma se cerchi il miglior PC all in one allora il Surface Studio 2 è l’ideale per te.

2. iMac Pro

computer all-in-one

Il Mac più potente.

CPU: 10-18 core Intel Xeon W | Grafica: AMD Radeon Pro Vega 56 – Vega 64 | RAM: 32 GB – 128 GB | Memoria: 1 TB – SSD da 4 TB | Display: display Retina da 27 pollici 5K (5.120 x 2.880).

Pro

  • Straordinariamente potente
  • Bellissimo display Retina

Contro

  • Molto costoso

L’iMac Pro, più di qualsiasi altro computer di questa lista, è mirato direttamente ai professionisti – ed ha l’hardware per il backup. Con un processore Intel Xeon a 18 core e fino a 128 GB di RAM, non esiste nulla una volta lanciato che possa rallentarlo. E’ senza dubbio e scandalosamente costoso ma se sei il tipo di persona che ha bisogno di questo livello di qualità, allora il prezzo è assolutamente giustificato.

Offerta
Apple iMac Pro (27" con display Retina 5K, Processore Intel Xeon W 8-core a 3,2GHz)
  • Display Retina 5K da 27" (diagonale) con risoluzione 5120x2880
  • Display Retina 4K da 21,5" (diagonale) con risoluzione 4096x2304
  • Design incredibilmente sottile: solo 5 mm lungo i bordi
  • Processore Intel Core i5 quad‑core di settima generazione
  • Processore grafico Radeon Pro 570, 575 o 580 (27")

3. Dell XPS 27 AIO

Dell XPS 27 AIO e1557089841962 - Migliori PC All In One sul mercato

Tra i migliori pc all in one touchscreen.

CPU: Intel Core i5 – Core i7 | Grafica: Intel HD Graphics 630; AMD Radeon RX 570 | RAM: 8 GB – 32 GB | Memoria: 1 TB HDD – SSD da 2 TB; SSD da 512 GB | Display: display 4K da 27 pollici (3,840 x 2,160).

Pro

  • Bel display
  • Suono integrato virtualmente ineguagliabile

Contro

  • Relativamente costoso
  • Nessun ingresso HDMI

Il Dell XPS 27 AIO è dotato di questo straordinario supporto articolato e comprende un mix di imponente touchscreen 4K con risoluzione UHD con sei altoparlanti per l’ascolto. Non solo offre un design accattivante, ma è anche di prim’ordine quando si tratta di potenza. Il Dell XPS 27 AIO è decisamente uno dei migliori PC all in one e dovrà essere in cima alla lista dei tuoi desideri quando ti deciderai ad acquistare un nuovo PC.

Dell XPS 27 7760 Desktop Computer
  • Dell Computers
  • Personal computer

4. HP Envy Curved All-in-One

all in one hp

Uno spettacolo in ogni caso.

CPU: Intel Core i5 – Core i7 | Grafica: Nvidia GTX 950M – AMD Radeon RX 460 | RAM: 8 GB – 16 GB | Memoria: 1 TB SSHD, 1 TB – 2 TB HDD; SSD da 256 GB | Display: 34 pollici WQHD (3,440 x 1,440).

Pro

  • Avvolgente display ultraWide
  • Audio corposo
  • Web camera pop-up intuitiva

Contro

  • Ingombrante

HP non può competere contro iMac 5K o il nuovo Dell XPS AIO, ma ha comunque una visione unica dei desktop all-in-one. HP Envy Curved All-in-One, come da tradizione, ha tutti i componenti memorizzati nella base come il Surface Studio, con l’aggiunta anche di una barra di diffusori in piena espansione. A tutto questo aggiungi lo schermo curvo ultraWide e capirai perché è uno dei migliori e più coinvolgenti PC per godersi i film.

HP Envy Curved All-in-One 34-b080nl Desktop PC da 16 GB, Display da 34", i7-7700T, HDD/SDD 256 MB/1000 GB, GeForce GTX 950M, Argento Cenere [Layout Italiano]
  • Schermo antiriflesso retroilluminato a wled qhd ips ultra ampio con diagonale da 86,3 cm (34") (curva con raggio di 1900 mm) (3440 x 1440)
  • Processore Intel core i7-7700t (frequenza base 2,9 GHz, fino a 3,8 GHz con tecnologia Intel turbo boost, 8 MB di cache, 4 core)
  • Memoria 16 GB di sdram ddr4-2133 (2 x 8 gb)
  • Scheda grafica nVidia GeForce gtx 950m (4 GB gddr5 dedicati)

5. iMac con display Retina 5K

computer all-in-one

Un lusso costoso.

CPU: Intel Core i5 – Core i7 | Grafica: Intel Iris Graphics 6000 | RAM: 8 GB – 64 GB | Memoria: 1 TB HDD – 3 TB SSD | Esposizione: Retina 5K da 27 pollici (5.120 x 2.880).

Pro

  • Schermo IPS luminoso
  • Pochi fili o cavi

Contro

  • Difficile da aggiornare

L’iMac di Apple con display Retina 5K è uno dei computer più belli in circolazione, ma il prezzo elevato lo rende inaccessibile a molte persone. Tuttavia, se il cartellino del prezzo non ti spaventa, non c’è una macchina macOS più grande di questa, specialmente ora che è stata aggiornata per il 2019. Monta il più nitido display Retina 5K di Apple da 27 pollici ed offre una qualità eccellente. Inoltre è durevole e rappresenta un’opzione eccellente per il lavoro, la visione di film e persino per il gioco.

Offerta
Apple iMac (27" con display Retina 5K, Processore Intel Core i5 6-core di ottava generazione a 3,1GHz, 1TB) (Ultimo Modello)
  • Display Retina 5K da 27" (diagonale) con risoluzione 5120x2880
  • Design incredibilmente sottile: solo 5 mm lungo i bordi
  • Processore Intel Core i5 6-core di ottava o nona generazione
  • Processore grafico Radeon Pro 570X, 575X o 580X
  • Due porte Thunderbolt 3 (USB-C)

Leggi anche

Migliori notebook 2019: guida all’acquisto

Migliori notebook convertibile 2 in 1 2019: guida all’acquisto

Migliori Ultrabook 2019: i più sottili e leggeri in commercio

Migliori notebook per il gaming

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.

Fabrizio Cannatelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.