Migliori monitor ultrawide 2020: guida all’acquisto

0 Condivisioni

La nostra classifica dei migliori monitor ultrawide per chi è alla ricerca di schermi di grandi dimensioni e super sottili.

Segui Informarea su Telegram

Abbiamo accettato la sfida di aiutarti a scegliere il miglior monitor ultrawide cercando di selezionare quei modelli che presentano le funzionalità più adatte alle esigenze di chi ama il gaming e per questo motivo è sempre alla ricerca del miglior monitor da gaming, o di chi fa un lavoro da graphic designer.

Indice

Come scegliere un monitor ultrawide

monitor 21 9

Lavori con l’editing di foto e video ed hai bisogno di colori naturali e immagini estremamente nitide? Sei amante del gaming su PC o console? Queste sono alcune delle caratteristiche che devi considerare se intendi acquistare un monitor con proporzioni da 21:9.

Risoluzione e densità pixel

La risoluzione è il valore che mostra quanto nitida è l’immagine. In parole povere, maggiore è la risoluzione, più pixel avrai sullo schermo. Prima però di acquistare il miglior monitor ultrawide 4k, è utile sapere che anche con un monitor 2k da 1440p potresti avere una buona qualità dell’immagine e non notare alcuna differenza.

Dimensione dello schermo

In passato per avere uno schermo più grande occorreva acquistare uno o due monitor aggiuntivi. Oggi le dimensioni standard degli ultrawide sono di 34 pollici, ma alcuni produttori, come Samsung, stanno addirittura mettendo in produzione monitor con display da 49 pollici, che però puoi apprezzare solo posizionandoti ad una certa distanza.

Design

Anche se il design ha la sua importanza, occorre tener conto dell’efficienza. Se sei orientato verso uno schermo ultrawide curvo, dovrai avere una scrivania con molto spazio e prestare attenzione anche al supporto o all

Anche se l’estetica del design è altrettanto importante, qui affronteremo la sua efficienza. Che il tuo nuovo monitor abbia o meno uno schermo curvo, occuperà molto spazio sulla tua scrivania. Questo è il motivo per cui dovresti prestare attenzione al design del supporto e delle sue gambe.

Altre caratteristiche da non sottovalutare

Colori: la maggior parte dei monitor si basa sullo spazio colore sRGB, ma i progettisti dovrebbero considerare anche quello Adobe RGB.

Livelli di luminosità: misurata in cd / m2, la luminosità è più che altro una preferenza personale.

Retroilluminazione a LED: una funzione che aumenta la luminosità senza aumentare i costi energetici.

Frequenza di aggiornamento: definisce la frequenza di aggiornamento dell’immagine al secondo, più è alta e meglio è. Tuttavia, una volta superati i 144 Hz (il valore standard per i monitor da gioco), il miglioramento percepito della qualità diminuisce. Inoltre, hai bisogno di una GPU che possa tenere il passo con il monitor se vuoi stare lontano dall’effetto ghosting (replica di una parte dell’immagine trasmessa, spostata nella posizione, ma sovrapposta, sullo schermo, al nuovo frame).

Tempo di risposta: misura la velocità con cui un pixel cambia colore ed è di solito 4 ms per i pannelli IPS e 1 ms per quelli TN. In pratica, più veloce è la risposta, migliore è l’immagine.

Rapporto di contrasto: misura la differenza tra il bianco più bianco e il nero più scuro che il display può produrre. Tuttavia, poiché la maggior parte dei monitor moderni è dotata di ottimi rapporti di contrasto, questa funzione è importante solo per i progettisti.

Connettività: un monitor dovrebbe offrire la possibilità di essere collegato a diversi dispositivi. Pertanto, dovrebbe avere diverse porte USB (preferibilmente 3.0), almeno una HDMI e molte altre.

Leggi anche: Migliori monitor per PC

Quale monitor ultrawide scegliere

Prima di decidere quale monitor acquistare ricordati di tenere in considerazione le funzionalità sopra enunciate sia che tu sia un gamer o un lavoratore che necessita di un nuovo display da ufficio.

LG UltraGear 38GN950 (38 pollici)

monitor 34 pollici

Miglior monitor da gioco ultrawide.

Dimensioni dello schermo: 38 pollici | Proporzioni: 21: 9 | Risoluzione: 3840 x 1600 | Luminosità: 450cd / m² | Tempo di risposta: 1 ms | Angolo di visione: 178/178 | Rapporto di contrasto: 1000: 1 | Supporto colore: DCI-P3 98% | Dimensioni: 90 x 31 x 59 cm | Peso: 13.54 Kg.

Pro

  • Frequenza di aggiornamento di 160 Hz
  • Super reattivo

Contro

  • Costoso
  • L’HDR non può competere con i televisori di fascia alta

È difficile non rimanere colpiti dal monitor LG UltraGear 38GN950. Se stai cercando il miglior monitor da gioco definitivo, allora è lo schermo giusto per te. Offre  una frequenza di aggiornamento di 144 Hz che può essere facilmente overcloccata a 160 Hz, tempo di risposta di 1 ms, qualità dell’immagine spettacolare e molte altre funzionalità di gioco come G-Sync, un rapporto di aspetto ultra-ampio e DisplayHDR 600. Se sei seriamente interessato ai migliori giochi per PC, questo è un ottimo monitor ultra-ampio per giocare – se te lo puoi permettere, ovviamente.

BenQ EX3501R (35 pollici)

monitor curvo gaming

Miglior monitor HDR ultrawide.

Dimensioni dello schermo: 35 pollici | Proporzioni: 21: 9 | Risoluzione: 3.440 x 1.440 | Luminosità: 300 cd / m2 | Frequenza di aggiornamento: 100Hz | Tempo di risposta: 4 ms | Angolo di visione: 178/178 | Rapporto di contrasto: 2.500: 1 | Supporto colore: sRGB 100% | Dimensioni: 83.39 x 22.41 x 50.4 cm | Peso: 10.5 Kg.

Pro

  • Display enorme
  • HDR

Contro

  • Ha bisogno di qualche miglioria

Il BenQ EX3501R è un monitor 3.440 x 1.440 con HDR. Viene classificato come un monitor da gioco assolutamente incredibile, sebbene BenQ lo pubblicizzi come un monitor per divertirti a guardare video, è difficile trovargli qualche difetto. E’ dotato di un ingresso USB-C e di un sorprendente rapporto di contrasto di 2.500: 1. Se poi sei alla ricerca di un cavillo, allora è devi dare un’occhiata al prezzo.

Alienware AW3418DW (34 pollici)

monitor ultra wide

 

Miglior monitor ultrawide con supporto G-Sync.

Dimensioni dello schermo: 34 pollici | Proporzioni: 21: 9 | Risoluzione: 3.440 x 1.440 | Luminosità: 300 cd / m2 | Frequenza di aggiornamento: 120Hz | Tempo di risposta: 4 ms | Angolo di visione: 178/178 | Rapporto di contrasto: 1.000: 1 | Supporto colore: sRGB 100% | Dimensioni: 31.9 x 56.08 x 81.36 cm | Peso: 11.86 Kg.

Pro

  • Altissima risoluzione con colori vividi
  • Molteplici modalità di gioco
  • Design
  • Una vasta gamma di connessioni (HDMI, Display Port, 4x USB 3.0)

Contro

  • Costo
  • Occupa molto spazio

Il Dell Alienware AW3418DW è il miglior monitor ultrawide con G-SYNC che abbiamo testato finora. Ha uno schermo curvo da 34 pollici con un rapporto di aspetto 21: 9, abbastanza ampio da coprire quasi l’intero campo visivo. La sua risoluzione 3440 x 1440 mette in risalto ogni piccolo dettaglio dei tuoi giochi e la sua frequenza di aggiornamento di 120 Hz offre un’esperienza di gioco fluida e reattiva. Ha un pannello IPS con ampi angoli di visione e la sua ergonomia è ragionevole per un ultrawide. Non esiste una funzione Black Frame Insertion per migliorare la chiarezza del movimento e il tempo di risposta a 60Hz è piuttosto lento. Nel complesso è un monitor ricco di funzionalità (ha addirittura 4 porte USB 3.0 e luci RGB) ed è ben costruito.

AOC Agon AG352UCG6 Black Edition (35 pollici)

monitor ips gaming

Miglior monitor ultrawide curvo.

Dimensioni dello schermo: 35 pollici | Proporzioni: 21: 9 | Risoluzione: 3.440 x 1.440 | Luminosità: 300 cd / m2 | Frequenza di aggiornamento: 120Hz | Tempo di risposta: 4 ms | Angolo di visione: 178/178 | Rapporto di contrasto: 2.500: 1: | Supporto colore: sRGB 100% | Dimensioni: 84.7 x 26.65 x 58.7 cm | Peso: 11.8 Kg.

Pro

  • Colore incredibile
  • Frequenza di aggiornamento fino a 120 Hz

Contro

  • Cornici spesse

L’AOC Agon AG352UCG6 Black Edition è un monitor ultra wide 3.440 x 1.440 con un pannello VA perfetto, abbinato a una frequenza di aggiornamento di 120 Hz e un tempo di risposta basso di 4 ms. Questo monitor dovrebbe essere in cima alla lista di qualsiasi giocatore dei migliori monitor ultrawide. Tieni presente che se vuoi sfruttare appieno l’AOC Agon, avrai bisogno di un piccolo aiuto da qualcosa come RTX 2080 Ti.

Asus Designo Curve MX38VC (38 pollici)

monitor ultrawide

Miglior monitor 21 9.

Dimensioni dello schermo: 38 pollici | Proporzioni: 21: 9 | Risoluzione: 3.440 x 1.440 | Luminosità: 300 cd / m2 | Frequenza di aggiornamento: 120Hz | Tempo di risposta: 4 ms | Angolo di visione: 178/178 | Rapporto di contrasto: 1.000: 1 | Supporto colore: sRGB 100% | Dimensioni: 23.9 x 89.6 x 49.5 cm | Peso: 9.9 Kg.

Pro

  • Display eccellente
  • G-Sync

Contro

  • Costoso

I migliori monitor ultrawide non sono solo fantastici per provare i migliori giochi per PC, sono anche perfetti per creativi e professionisti, e l’Asus Designo Curve MX38VC ne è un esempio eccezionale. Fornisce un’eccellente precisione del colore e un’alta risoluzione che darà una spinta agli editor di foto e video. Considerando il suo prezzo, sarebbe stato bello avere HDR incluso, ma svolge talmente bene il lavoro creativo che puoi tranquillamente trascurare questa piccola esclusione.

MSI Prestige PS341WU (34 pollici)

monitor widescreen

Miglior monitor ultrawide 5K2K.

USB-C: Sì | Dimensioni dello schermo: 34 pollici | Risoluzione: 5,120 x 2,160 | Proporzioni: 21: 9 | Ingressi HDMI: HDMI 2.0 x 2 | Porte display: DisplayPort v1.4 x 1 | Dimensioni: 81.7 x 10 x 50 cm | Peso: 11.96 Kg .

Pro

  • Gloriosa risoluzione 5K2K
  • Superbo pannello Nano IPS
  • Ottimo set di funzionalità

Contro

  • Qualità costruttiva irregolare
  • Prestazioni HDR mediocri

Se stai cercando un monitor che sia al di sopra dei classici schermi 4K, allora puoi dare un’occhiata al MSI Prestige PS341WU. Si tratta di un monitor con un’enorme risoluzione nativa 5K2K (e il rapporto di aspetto ultrawide 21: 9) del suo delizioso schermo IPS da 34 pollici. Non è economico, ma ha un ottimo set di funzionalità per compensare il tutto, incluso un pannello Nano IPS con gamma di colori DCI-P3, supporto HDR e connettività completa. Tutto ciò racchiuso in un bellissimo design bianco.

AOC CU34G2X (34 pollici)

ultra wide monitor

Miglior monitor ultrawide economico.

Dimensioni dello schermo: 34 pollici | Proporzioni: 21: 9 | Risoluzione: 3.440 x 1.440 | Luminosità: 300 cd / m2 | Frequenza di aggiornamento: 144Hz | Tempo di risposta: 1 ms | Angolo di visione: 178/178 | Rapporto di contrasto: 80M: 1 | Supporto colore: 16,7 milioni | Dimensioni: 80.8 x 23.7 x 52.8 cm | Peso: 11.9 Kg.

Pro

  • Prestazioni eccezionali
  • Coinvolgente

Contro

  • Il menu è difficile da navigare
  • No G-Sync

Non c’è dubbio sulle prestazioni eccezionali di AOC CU34G2X. Si tratta di monitor “senza cornice” capace di fornire le migliori prestazioni per chi è alla ricerca di funzionalità di gioco. Vanta una frequenza di aggiornamento di 144 Hz, un tempo di risposta di 1 ms e una risoluzione di 1440p per garantirti un’esperienza di gioco coinvolgente che sembrare anche incredibile. Con pochi soldi potrai ottenere uno dei migliori monitor ultrawide sulla tua scrivania.

I migliori monitor ultrawide su Amazon

Di seguito una selezione dei monitor 21 9 più venduti su Amazon. Buona ricerca.

Bestseller No. 1
LG 29WL50S Monitor 29" UltraWide 21:9 LED IPS HDR, 2560x1080, AMD FreeSync 75Hz, Audio Stereo 10W, 2x HDMI (HDCP 2.2),Uscita Audio, Flicker Safe, Nero
Monitor 29" UltraWide 21:9, Full HD 2560 x 1080, Flicker Safe, Anti Glare; HDR 10 (High Dynamic Range), 250 cd/m2
199,99 EUR
OffertaBestseller No. 2
Samsung S34J552 Monitor per Video Editing Ultrawide Multitasking, PBP/PIP, 34 Pollici, Ultra WQHD, QHD, 2K, 3440 x 1440, 4 ms, 21:9, 60 Hz, 1440p, FreeSync, HDMI, Display Port, Base a Doppio Snodo
Samsung monitor ultrawide da 34 pollici con formato 21:9 3440 x 1440; Monitor ultra WQHD 4 ms con risoluzione 4 volte superiore rispetto al full HD
429,00 EUR −89,01 EUR 339,99 EUR
Bestseller No. 3
LG 29WN600 Monitor 29" UltraWide 21:9 LED IPS HDR, 2560x1080, AMD FreeSync 75Hz, Audio Stereo 14W, HDMI (HDCP 2.2), Display Port 1.4, Uscita Audio, Flicker Safe, Bianco
Monitor 29" UltraWide 21:9, Wide Full HD 2560x1080, Flicker Safe, Anti Glare; HDR 10 (High Dynamic Range), 250 cd/m2, colore Calibrato
219,99 EUR
Bestseller No. 4
LG 35WN73A Monitor 35" QuadHD UltraWide Curvo 21:9 LED VA HDR, 3440x1440, AMD FreeSync 100Hz, HDMI 2.0, Display Port 1.4, USB-C, USB Hub, Uscita Audio, Flicker Safe, Altezza Regolabile, Nero
Monitor 35" UltraWide Curvo 21:9, QuadHD 3440 x 1440, Flicker Safe, Anti Glare; HDR 10 (High Dynamic Range), 300 cd/m2, Colore Calibrato
549,99 EUR
Bestseller No. 5
Samsung C49HG90 Monitor Gaming Curvo, Super Ultrawide, 49”, Full HD, HDR, 3840 x 1080, 1 ms, 32:9, 144 Hz, 1080p, 350cd/m2, 1 Display Port e 1 Mini Display Port, 2 HDMI, Freesync, Quantum Dot, Nero
Curvo 144 Hz 1080p con curvatura 1800R per un'esperienza di gioco immersiva; Tecnologia HDR Metal Quantum Dot per una gamma cromatica ampia
849,99 EUR
OffertaBestseller No. 6
LG 29WL500 Monitor 29" UltraWide 21:9 LED IPS HDR, 2560x1080, AMD FreeSync 75Hz, HDMI (HDCP 2.2), Uscita Audio, Multitasking, Flicker Safe, Nero
Monitor 29" UltraWide 21:9, Wide Full HD 2560 x 1080, Flicker Safe, Anti Glare; HDR 10 (High Dynamic Range), 250 cd/m²
249,00 EUR −15,33 EUR 233,67 EUR
OffertaBestseller No. 8
Samsung C34J791 Monitor Curvo Ultrawide, 34 Pollici, WQHD, QHD, 3440 x 1440, 4 ms, 21:9, 100 Hz, 1440p, HDMI, Display Port, Thunderbolt 3, Quantum Dot, Base Tonda, Bianco, VESA
Monitor curvo con schermo widescreen 3440 x 1440 con tecnologia Quantum Dot; Ultrawide monitor 21:9 WQHD 34 pollici con HDMI, Display Port e Thunderbolt3
999,00 EUR −330,00 EUR 669,00 EUR
Bestseller No. 9
OffertaBestseller No. 10
LG 29UM69G-B LCD Monitor 29"
266,61 EUR −20,22 EUR 246,39 EUR

Altri articoli utili

Segui Informarea su Telegram

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.

Fabrizio Cannatelli