Come passare da Libero Mail a Gmail: guida completa

La posta elettronica ci permette di inviare messaggi, allegati e file utili per lavoro, intrattenimento e studio, ma spesso è difficile scegliere la piattaforma migliore. Negli ultimi anni Google, con Gmail, è sicuramente una delle soluzioni più amate dagli utenti, condizione dovuta alla semplicità di utilizzo e alla compatibilità con tantissimi dispositivi, oltre che per allegati particolarmente capienti in termini di megabyte.

Magari sei tra le persone che hanno un account con la piattaforma Libero e non sanno come importare le informazioni di questo sevizio su Gmail. Oggi cercheremo di capire come passare da Libero a Gmail in pochissimi passi. Per ulteriori informazioni su Libero Mail ti consigliamo di leggere anche la Guida alla mail di Libero.

Indice

Come trasferire tutte le email di Libero su Gmail

Come passare da Libero Mail a Gmail

Se dovessi essere nella condizione in cui hai già un account Libero Mail e all’interno del server sono presenti tantissime e-mail, allora potresti sentire l’esigenza di trasferirle sul server di Google, magari evitando di farlo manualmente per ogni messaggio di posta elettronica.

Le e-mail Libero possono essere indirizzate al tuo account Gmail senza alcun problema, ma prima di tutto devi creare un account Gmail. Recati sul sito ufficiale Gmail e creane uno se non lo hai già fatto, altrimenti ti basterà entrare nel tuo profilo Gmail per la posta elettronica e cliccare, in alto a destra, su Impostazioni rapide (icona dell’ingranaggio) e poi sull’opzione Visualizza tutte le impostazioni. Da qui seleziona Account e importazione, scorrendo verso il basso noterai altre sezioni, clicca su Controlla la posta da altri account e premi su Aggiungi un account email.

Come passare da Libero Mail a Gmail

Si aprirà una nuova finestra in cui dovrai digitare l’Indirizzo email di Libero, conferma cliccando su Avanti. Da qui spunta la voce Importa le email dal mio altro account (POP3) e clicca nuovamente su Avanti.

Come passare da Libero Mail a Gmail

All’interno della voce Server POP inserisci i dati del server di Libero, precisamente:

  • popmail.libero.it
  • Porta 995

Se il tuo scopo è invece lasciare che una copia resti sul server di Libero Mail, allora è opportuno virare verso il protocollo IMAP. Per configurarlo al meglio inserisci i dati:

  • imapmail.libero.i
  • Porta 993

Per completare la configurazione seleziona le spunte: Utilizza sempre una connessione protetta (SSL) quando viene scaricata la posta e Applica etichetta ai messaggi in arrivo e clicca su Aggiungi account. Dopo qualche minuto cliccando sulla sezione Messaggi in arrivo visualizzerai su Gmail i tuoi messaggi presenti in Libero Mail. Questa procedura è identica sia per la configurazione da PC che da dispositivi mobili.

Come trasferire i contatti da Libero mail a Gmail

Come passare da Libero Mail a Gmail

Saprai benissimo che un provider di posta elettronica non ha la sola funzione di archiviare le e-mail inviate e ricevute, ma ti permette anche di sincronizzare la rubrica dei contatti per velocizzare il processo di compilazione automatica. Sebbene sia possibile grazie al sito Libero Mail e tramite l’applicazione il trasferimento dei contatti da Libero a Gmail, il procedimento è leggermente più complesso rispetto a quello delle e-mail; quindi, cerca di non sbagliare i passaggi perché potresti non ottenere il risultato desiderato.

Il primo passo da effettuare è accedere alla tua email Libero e cliccare sulla voce Rubrica, che troverai nella barra del menu in alto. A questo punto, nella colonna sinistra, dovrai cliccare sulle tre linee orizzontali, proprio vicino l’opzione Contatti. Da qui seleziona Esporta. Come puoi notare sono presenti più voci da spuntare, seleziona: Includi le liste di distribuzione e CSV. Conferma poi cliccando su Esporta. Questo processo ti permette di scaricare sul tuo dispositivo, sia esso il PC o altro, un file in formato CSV con le informazioni di tutti i contatti al suo interno. Come avrai dedotto, ora è il momento di importare questo file nella tua rubrica Gmail, vediamo come fare.

Come passare da Libero Mail a Gmail

Avvia Gmail e seleziona l’account in cui vuoi eseguire il trasferimento dei contatti. Entra nella sezione Contatti Google cliccando sull’icona dell’omino nella barra di destra (la pagina è raggiungibile anche da questo link: https://contacts.google.com/) e poi su Apri in una nuova scheda. Nella pagina seguente, nella barra del menu a sinistra, clicca sulla voce Importa e poi sul tasto Seleziona file. A questo punto non ti resta che premere su Importa per importare il file CSV che verrà caricato su Gmail. Se può interessarti abbiamo scritto anche una guida su come trasferire contatti da Outlook a Gmail.

Come salvare le email di Libero mail su PC o chiavetta USB

Come passare da Libero Mail a Gmail

Nel corso degli anni la cartella di arrivo delle e-mail si riempie velocemente e spesso è difficile ritrovare il messaggio che ci serve. Tale condizione induce tantissimi utenti a salvare specifici messaggi di sposta elettronica sul proprio hard disk o su una chiavetta USB, portando sempre con sé il file originale.

Ogni provider ha un metodo diverso per salvare email su PC; infatti, dovrai applicare un approccio differente con Libero Mail, Gmail, Outlook, iCloud o Yahoo Mail.

Puoi eseguire questa operazione sia dalla Web Mail che dal client Libero, ma ti consigliamo di farlo direttamente sul sito web Libero per non avere problemi. Recati, quindi, su Libero Mail e identifica l’e-mail che desideri salvare sul tuo PC o Chiavetta USB. Selezionala cliccandoci sopra e premi, in alto nella barra dei comandi, su Altre opzioni (icona con le tre lineette orizzontali). Da qui puoi selezionare due opzioni: Stampa e Salva email come file.

Scegliendo Stampa, si aprirà una nuova finestra dove dovrai impostare salva come PDF nella voce Destinazione. Clicca su Salva e seleziona la cartella dove esportare il file. Puoi salvare il file PDF sul PC oppure direttamente sulla chiavetta USB se l’hai collegata al computer. Selezionando invece Salva email come file si aprirà automaticamente la cartella di selezione per il salvataggio dell’email in formato EML: scegli una cartella sul PC oppure sulla chiavetta USB.

Puoi aprire i file con estensione .EML sia con Outlook che con Gmail.

Come passare da Libero Mail a Gmail senza cambiare indirizzo

Come passare da Libero Mail a Gmail

Trasferendo i tuoi contatti e le tue e-mail da Libero Mail a Gmail, quando invierai un nuovo messaggio di posta elettronica con il servizio di Google automaticamente il destinatario visualizzerà il tuo nuovo indirizzo digitale. Si può cambiare servizio senza però perdere l’indirizzo e-mail di Libero? Fortunatamente la risposta è: sì, si può fare. Vediamo come.

Dobbiamo partire dal tuo account Gmail, accedi all’indirizzo di posta elettronica su cui intendi veicolare le e-mail di Libero e clicca sull’icona dell’ingranaggio, posta in alto a destra. Da qui clicca su Visualizza tutte le impostazioni e subito dopo su Account e importazione. Scrollando con il mouse verso il basso noterai diverse opzioni, tu dovrai cliccare su Invia messaggio come, e poco dopo su Aggiungi un altro indirizzo email.

Si aprirà una finestra gialla dove dovrai inserire l’indirizzo email e ovviamente il tuo nome di Libero Mail. Ora devi fare molta attenzione a questo passaggio, dato che dovrai deselezionare la spunta dell’opzione Considera come un alias. Premi su Passaggio successivo e inserisci le informazioni del server SMTP. Nello specifico per Libero Mail le informazioni sono: smtp.libero.it, Porta 465, email e password che hai scelto per il tuo account Libero.

A questo punto apponi la spunta sulla voce Connessione protetta SSL e infine termina la configurazione premendo su Aggiungi account. Libero Mail invierà un codice di verifica al tuo indirizzo Gmail, conferma il codice inserendolo nella finestra apposita e clicca su Verifica. Con questo metodo con liberomail potrai inviare i messaggi di posta elettronica con Gmail e far visualizzare ai tuoi contatti il vecchio indirizzo digitale. Per approfondimenti leggi anche la guida su come sincronizzare Gmail con gli altri account di posta.

Come impostare risposte automatiche su Libero Mail

Come passare da Libero Mail a Gmail

Tra le tante funzionalità di Libero Mail c’è anche la risposta automatica, ma come impostarla? Se ricevi spesso mail Libero e conoscessi benissimo la risposta che daresti, allora questa soluzione potrebbe aiutarti.

Accedi da browser web a Libero Mail e clicca sull’icona dell’ingranaggio, in alto a destra. Nel menu che appare seleziona Impostazioni; subito dopo premi su Posta, nella barra di sinistra. Seleziona l’opzione Risposta automatica, in alto a destra, e compila il messaggio personalizzato. Attiva il pulsante Risposta Automatica e spunta la voce Invia l’avviso di assenza solo durante questo periodo. Ora imposta il periodo di riferimento e completa la configurazione cliccando su Salva. Per par condicio puoi leggere anche la nostra guida su come impostare una risposta automatica su Gmail.

Fabrizio Cannatelli

Autore e Founder di Informarea, sono un appassionato di informatica e tecnologia da sempre. La voglia di comunicare e di condividere sul Web le mie curiosità e le mie conoscenze, mi ha spinto a lanciarmi nel progetto di questo sito. Nato un po' per gioco e un po' per passione, oggi è diventato una grande realtà.

Fabrizio Cannatelli