Come impostare una risposta automatica con Gmail

0 Condivisioni

Gmail, il servizio di posta elettronica di Google, offre tantissime funzionalità, tra cui quella di impostare una risposta automatica che parte quando decidi di non rispondere alle email.

Se usi Gmail anche per lavoro, ti sarà utile sapere che se devi partire per un viaggio o una vacanza puoi lasciargli tranquillamente l’onere di rispondere attraverso un sistema di risposta automatica. In questo modo garantirai professionalità e non lascerai il dubbio al mittente di aver ricevuto o meno la sua comunicazione.

Inoltre darai indicazioni precise sul fatto che se non rispondi o richiami c’è un buon motivo e magari potrai indirizzare il mittente verso un collega che in quel periodo ha l’incombenza di sostituirti.

Come impostare una risposta automatica con Gmail

Se vuoi scoprire come impostare una risposta automatica con Gmail continua a leggere e prenditi cinque minuti del tuo tempo libero, perché al termine della lettura capirai quali sono i passi da compiere per mettere in piedi un risponditore automatico.

COME IMPOSTARE UNA RISPOSTA AUTOMATICA CON GMAIL

Per procedere devi innanzitutto avere una connessone ad Internet e accedere alla tua casella Gmail. Una volta aperta la casella di posta elettronica. attraverso il browser, devi selezionare la voce Impostazioni che trovi nel menu in alto a destra, contrassegnato dal simbolo di un ingranaggio.

Scorri la pagina in basso fino ad arrivare alla voce Risponditore automatico. Clicca su Attiva risponditore automatico in modo da aggiungere un segno di spunta. Ora lo strumento è attivo e puoi attivare i messaggi di assenza, impostare data di inizio e di fine.

Come impostare una risposta automatica con Gmail

Nei campi con le date devi indicare il primo e l’ultimo giorno della tua assenza in modo da attivare il risponditore solo per quel periodo.

Puoi creare un titolo per il tuo messaggio di assenza e comporre un breve testo da inviare a tutti i mittenti delle email che arriveranno nella tua casella di posta.

Completata l’operazione fai clic su Salva modifiche e prova ad inviarti un email di posta da un altro account, per assicurarti che tutto funzioni al meglio.

Non perdere nessuna notizia, aggiungici agli amici!


0 Condivisioni

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.

Fabrizio Cannatelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.