Le scorciatoie da tastiera di Windows 11

Scopri tutte le scorciatoie da tastiera di Windows 11. Una guida completa con combinazioni tasti, shortcuts o tasti di scelta rapida più utilizzati su tastiere per PC.

Microsoft, soprattutto nella sua ultima versione del sistema operativo Windows 11 introduce periodicamente degli aggiornamenti per ottimizzare il lavoro e l’interazione con l’interfaccia principale. Oltre all’integrazione con i tasti Shift, il tasto Home tastiera e il tasto Del, grazie alla tastiera del computer puoi attivare diverse azioni a schermo evitando di utilizzare il mouse.

Oggi cercheremo di capire nel dettaglio quali sono le scorciatoie da tastiera più utili su Windows 11, focalizzando l’attenzione sulla combinazione tasti Windows per: scorciatoie standard, per il tasto Win e per le finestre di sistema.

Indice

Le scorciatoie da tastiera più utili di Windows 11: perché usarle

Le scorciatoie da tastiera di Windows 11

Prima di esaminare nel dettaglio le scorciatoie da tastiera di Windows 11 è opportuno effettuare una piccola digressione sul perché queste possono esserti utili e perché è importante impararne qualcuna.

Velocizzare il lavoro: il motivo principale che spinge tantissimi utenti a imparare le scorciatoie di Windows è da ricercare nel tempo recuperato mentre si sta lavorando. Infatti, con una semplice combinazione sulla tastiera potrai attivare una funzione che usualmente richiederebbe più tempo. Immagina di dover selezionare un testo di 20 pagine con il mouse, ci potrebbero volere diversi secondi, mentre con un solo comando e due tasti combinati avrai in un secondo il selezionamento dell’intero documento.

Mouse: ulteriore beneficio nell’attivare le scorciatoie a schermo è eliminare quasi del tutto il mouse mentre stai svolgendo le tue operazioni su Windows. Non hai la necessità di cliccare sul mouse per attivare un comando, potrai fare tutto dalla tastiera e ottimizzare il lavoro. Ciò aggiunge un ulteriore vantaggio, infatti, usando meno il mouse esso durerà molto di più, facendoti risparmiare nel corso del tempo sull’acquisto di un nuovo dispositivo. Il tasto Windows, ad esempio, ti permette di svolgere diverse funzioni usualmente accessibili solo cliccando con il mouse.

Funzioni Windows: grazie alle scorciatoie hai la possibilità di evitare di fare danni nelle Impostazioni di sistema. Infatti, non dovrai necessariamente cercare e attivare la funzione dedicata nel Pannello di controllo, ti basterà premere contemporaneamente una serie di tasti e il gioco è fatto.

Personalizzazione: puoi usare le scorciatoie anche per adattare il sistema operativo alle tue esigenze quotidiane. Non devi necessariamente imparare tutte le combinazioni possibili con i tasti di Windows 11, ti basterà memorizzare solo quelle che possono esserti utili per la navigazione, la creazione di documenti o qualsiasi attività tu svolga maggiormente sul tuo computer.

Multitasking: se sei abituato a usare macchine virtuali o più desktop contemporaneamente, saprai benissimo quanto possa diventare complicato ottimizzare le finestre a schermo. Conoscendo le scorciatoie di Windows, anche quelle meno comuni, potrai ottenere un’esperienza migliore. Sia con il tasto Win tastiera che con altri potrai garantirti un’esperienza di lavoro più confortevole.

Le scorciatoie di Windows 11 funzionano sempre?

combinazioni tasti windows

Una delle domande più ricorrenti che gli utenti si pongono è: ma le combinazioni di tasti sulla tastiera funzionano sempre quando si sta utilizzando Windows 11? La risposta a questa domande è: dipende.

Per quanto nella gran parte dei casi le scorciatoie vengano sempre rilevate dal sistema operativo, non sempre vedrai un risultato effettivo a schermo. Ad esempio, se stai evidenziando un testo con la combinazione CTRL+A, ma sei sul desktop vuoto, allora non vedrai alcun testo evidenziato, dato che non c’è.

Quindi, ogni scorciatoia ha il suo “campo” dove agire, altrimenti non riscontrerai alcun risultato a schermo. Devi considerare anche che alcuni software limitano diverse scorciatoie da tastiera di Windows 11 poiché possono andare in conflitto con i tasti predefiniti del loro codice. Potresti imbatterti in un programma che limita la selezione del testo o semplicemente che ha la medesima scorciatoia di Windows ma attiva una funzione differente. Vediamo ora quali sono le scorciatoie di Windows 11 che possono aiutarti nelle tue attività di tutti i giorni.

Scorciatoie standard

Con le combinazioni standard hai la possibilità di gestire al meglio le operazioni più comuni in Windows 11, puoi copiare e incollare un testo o semplicemente inviare un file per stamparlo con la stampante. Vediamo nel dettaglio quali sono le scorciatoie standard da imparare.

  • CTRL+A: seleziona tutti i file o il contenuto di un documento all’interno di una cartella.
  • CTRL+X: taglia il testo o l’elemento selezionato.
  • CTRL+V: incolla il testo selezionato o gli elementi che hai evidenziato con il mouse. Questa è una combinazione tasti Windows particolarmente utile se desideri spostare velocemente un contenuto digitale.
  • CTRL+Z: annulla l’ultima azione a schermo effettuata.
  • CTRL+C: copia il testo selezionato o gli elementi evidenziati. Tra le combinazioni tasti Windows più impostanti da imparare.
  • CTRL+Y: ripete l’ultima azione effettuata.
  • CTRL+F: ricerca una stringa all’interno del file.
  • CTRL+H: ricerca una stringa all’interno del file e la sostituisce. Per approfondimenti puoi leggere la nostra guida su come cercare testo in più file contemporaneamente.
  • CTRL+SHIFT+ESC: avvia Gestione attività.
  • CTRL+L: in specifici software, come Esplora file e browser web, sposta il focus sulla barra degli indirizzi. Tra le scorciatoie da tastiera meno comuni.
  • CTRL+W: chiude il documento, la scheda del browser o la finestra aperta.
  • ALT+F4: ti consente di chiudere l’elemento aperto o esce dall’applicazione attiva.
  • ALT+F8: visualizza la password nella schermata di Sign-in. Ottimo tra i comandi tastiera PC.
  • ALT+STAMP: esegue la cattura della schermata e la salva negli appunti. Per maggiori info, consulta la nostra guida su come fare screenshot su Windows.
  • F2: ti consente di rinominare l’elemento selezionato.
  • F5: aggiorna la finestra attiva. E’ tra i comandi rapidi Windows più inflazionati.

Scorciatoie tasto Windows

Tra i protagonisti dei comandi rapidi su Windows c’è proprio il tasto Win, vediamo quali scorciatoie puoi attivare e quali azioni compiono.

  • Win+# numeri 1/2/3/4, ecc.: avvia il programma presente sulla barra delle applicazioni nel posto indicato dal numero, partendo da sinistra.
  • Win+SHIFT+#: avvia una nuova finestra del programma presente sulla taskbar nel posto indicato dal numero.
  • Win+ CTRL+SHIFT+#: avvia una nuova finestra del software presente sulla taskbar nel posto indicato dal numero avviandola come amministratore.
  • Win+A: avvia il nuovo Centro di controllo.
  • Win+C: avvia la Chat di Microsoft Teams.
  • Win+E: avvia una nuova finestra di Esplora file.
  • Win+I: avvia il programma Impostazioni di Windows. Shortcut Windows da non dimenticare mai.
  • Win+L: passa a un altro account o blocca il PC.
  • Win+N: avvia il Centro notifiche del Calendario.
  • Win+R: avvia lo strumento Esegui.
  • Win+S: avvia la Ricerca Windows.
  • Win+U: avvia le Impostazioni di Accessibilità.
  • Win+Stamp: effettua uno screenshot dello schermo e lo archivia nella cartella delle immagini.
  • Win+Barra spaziatrice: cambia tra le lingue di digitazione installate.

Scorciatoie per ottimizzare le finestre di Windows

Mentre per avere una gestione perfetta delle finestre di Windows puoi sfruttare queste scorciatoie.

  • Win+Tasti freccia: suddividi la finestra aperta per la divisione dello schermo o distribuzione di altre finestre, fino a quattro, simultaneamente ai bordi del display.
  • Win 2x+tasto freccia verso il basso: riduce a icona la finestra selezionata.
  • Win+Ctrl+Tasto freccia sinistra/destra: modifica i desktop virtuali presenti.
  • Win+TAB: passa alla panoramica di tutte le finestre e dei programmi avviati.
  • Win+Z: avvia le opzioni di affiancamento guidato per la disposizione delle finestre.
  • ALT+INVIO: avvia le proprietà del file o della cartella attualmente selezionata. Una delle scorciatoie tastiera meno conosciute.
  • CTRL+SHIFT+N: genera una nuova cartella nella posizione attuale.
  • CTRL+rotellina del mouse: modifica la dimensione delle icone di file e cartelle.
  • ALT+freccetta su: mostra la cartella che contiene la cartella attualmente aperta.
  • ALT+freccetta dx/sx: mostra la cartella successiva/precedente.
  • ALT+P: mostra il panello di anteprima.
  • CTRL+N: avvia una nuova finestra di Esplora file nella cartella attuale.
  • SHIFT+CANC: cancella gli elementi selezionati senza passare per il Cestino.

Fabrizio Cannatelli

Autore e Founder di Informarea, sono un appassionato di informatica e tecnologia da sempre. La voglia di comunicare e di condividere sul Web le mie curiosità e le mie conoscenze, mi ha spinto a lanciarmi nel progetto di questo sito. Nato un po' per gioco e un po' per passione, oggi è diventato una grande realtà.

Fabrizio Cannatelli