Tasto Shift: tutte le combinazioni e funzioni su tastiera

Cerchi tutte le combinazioni e funzioni del tasto Shift su tastiera? Ecco un tutorial su come utilizzare il tasto Shift destro e sinistro, detto anche tasto Maiusc.

Se usi la tastiera collegata al tuo computer ogni giorno, saprai benissimo come conoscere bene le combinazioni di tasti possa velocizzarti il lavoro oltre che l’acceso a determinati programmi e funzioni. Se abbassi per un attimo lo sguardo sulla tua tastiera noterai diversi tasti, che oltre a definire numeri, lettere e simboli speciali, mostrano anche icone e piccole parole.

Tra i pulsanti più utilizzati c’è sicuramente il tasto Shift, ma cosa significa e quali combinazioni puoi attivare? Oggi vedremo nel dettaglio di cosa si tratta, ma ti consigliamo di leggere anche la nostra guida su Dove si trova il tasto Win sulla tastiera e quali funzioni ti permette di sfruttare al meglio.

Indice

Cos’è e a cosa serve il tasto Shift

tasto Shift

Cominciamo dalle basi e cerchiamo di capire cosa sia e a cosa possa servire il tasto shift sulla tastiera. Con la nomenclatura Tasto Shift oppure Tasto Maiusc si identifica un pulsante di comando sulla tastiera del computer che se premuto singolarmente non digita nessun carattere, ma se viene combinato a una lettera oppure a un numero sulla stessa tastiera produce diverse azioni.

Usualmente il tasto Shift ha la funzione principale di rendere maiuscola una lettera una volta che lo hai premuto. Ad esempio, se tu tenessi premuto il tasto Shift e allo stesso tempo premessi sulla lettera a, otterresti come risultato: A.

Shift sulla tastiera non ha però il solo compito di rendere maiuscole le lettere sulla tastiera, ma ti permette di digitare a schermo, all’interno dei tanti software di testo, anche i caratteri speciali. Facciamo un esempio, se tu premessi Shift sulla tastiera e poco dopo il tasto su cui sono presenti due caratteri speciali, verrà digitato nel file di testo il carattere posto nella parte alta del tasto.

Come puoi dedurre, sfruttando al meglio il comando Shift potresti velocizzare il tuo lavoro ed evitare di correggere sempre i caratteri, terminato il documento.

Sulla maggior parte dei computer (eccetto quelli con macOS), se il tasto BLOC MAIUSC (detto anche Caps Lock) è abilitato e premi Maiusc e una lettera, la lettera sarà minuscola.

Dove si trova il tasto shift e come si attiva

tasto Shift

Ti starai domandando però qual è il tasto Shift e soprattutto dove si trova il tasto Shift su PC? Premettendo che ogni tastiera può avere delle piccole differenze di posizionamento di questo comando, nella gran parte dei casi le aziende tendono a installare il tasto Shift ai margini della tastiera, al fine di poterlo raggiungere facilmente.

Sia i portatili che le tastiere per computer fissi usualmente presentano due tasti Shift: sulla sinistra vicino al pulsante <> e a destra vicino al pulsante – oppure Canc.

Alcuni brand tendono a posizionare il tasto Shift anche in altri punti della tastiera, soprattutto i prodotti dedicati alla scrittura professionale. Così come puoi acquistare tastiere professionali su cui è presente la scritta Shitf, Maiusc oppure semplicemente una freccia rivolta verso l’alto. Anche se hanno una nomenclatura diversa, hanno la stessa funzione, quindi ti basterà solo capire dove si trovi.

Per attivare Shift ti basterà premerlo mentre stai scrivendo un file di testo, oppure all’interno di qualsiasi finestra di Windows. Anche se ti sembrerà di non ottenere nessuna risposta, è normale, dovrai combinarlo a un altro carattere sulla tastiera o del mouse per osservare un reale risultato a schermo.

I tasti Shift destro e Shift sinistro ti permettono di avere lo stesso comando, ma di solito quello installato a destra è leggermente già grande, ciò è dovuto al fatto che migliora notevolmente la facilità di scrittura quando stai usando il pacchetto Office o qualsiasi altro programma di scrittura.

Tutte le combinazioni e funzioni del tasto Shift

Se stai usando Windows 10/11 periodicamente vengono aggiunti dei nuovi comandi con il tasto Shift. Possiamo però identificare delle combinazioni preponderanti che possono esserti utili nell’utilizzo quotidiano del PC. Vediamo quali sono i comandi principali e cosa puoi ottenerci.

  • Shift + clic sul menu Start: apre una nuova istanza del programma.
  • Shift + F10: menu di scelta rapida dell’oggetto selezionato.
  • Shift + Ins: inserisce degli appunti.
  • Shift + Canc: cancella definitivamente senza utilizzare il cestino.

Al solo tasto Shift puoi combinare anche i comandi Win e CTRL, vediamo cosa ti permettono di fare.

  • CTRL+ Shift: cambia il layout della tastiera quando sono disponibili più layout di tastiera.
  • CTRL + Shift + Esc: avvia Gestione attività di Windows.
  • CTRL + Shift + clic sul programma: avvia il software come amministratore.
  • CTRL + Shift + E: visualizza riquadro di spostamento delle cartelle.
  • CTRL + Shift + N: crea una nuova cartella in Esplora file.
  • Win + Shift + S: crea uno screenshot.
  • Win + Shift + freccia verso l’alto: ingrandisce la finestra.
  • Win + Shift + freccia verso il basso: riduce a icona la finestra corrente.
  • Win + Shift + freccia verso destra: sposta la finestra dal monitor sinistro a quello destro.
  • Win + Shift + freccia verso sinistra: sposta la finestra dal monitor destro a quello sinistro.
  • Win + Shift + V: scorre le notifiche in ordine inverso.
  • Shift + clic sull’icona di un’app sulla barra delle applicazioni: apre un’app o apre rapidamente un’altra istanza di un’app.
  • CTRL + Shift + clic sull’icona di un’app sulla barra delle applicazioni: apre un’app come amministratore.
  • Shift + clic con il pulsante destro del mouse sull’icona di un’app sulla barra delle applicazioni: mostra il menu della finestra dell’app.
  • Shift + clic con il pulsante destro del mouse sull’icona raggruppata della barra delle applicazioni per un’app: mostra il menu della finestra per il gruppo
  • Win + Shift + un numero compreso tra 1 e 9: avvia una nuova istanza dell’app bloccata sulla barra delle applicazioni nella posizione indicata dal numero.
  • Win + Ctrl + Shift + un numero compreso tra 1 e 9: apre una nuova istanza dell’app situata nella posizione specificata sulla barra delle applicazioni come amministratore.
  • Win + Shift + Freccia su: allunga la finestra del desktop nella parte superiore e inferiore dello schermo.
  • Win + Shift + Freccia giù: ripristina/riduci a icona le finestre del desktop attive verticalmente, mantenendo la larghezza.
  • Alt sinistro + Shift sinistro + Bloc Num: attiva o disattiva i tasti del mouse.

I tasti F della tastiera hanno tutti funzioni speciali sia singolarmente (ad esempio F1 apre i file della Guida) che in combinazione con altri tasti. Eccoli in combinazione con il tasto Shift su Microsoft Word.

  • Shift + F1: rivedi la formattazione del testo.
  • Shift + F2: copia il testo.
  • Shift + F3: modifica la maiuscola/minuscola del testo (se il testo è evidenziato o nella posizione del cursore).
  • Shift + F4: esegue nuovamente l’azione Trova o Vai a.
  • Shift + F5: passa a una revisione precedente.
  • Shift + F6: vai al fotogramma o al riquadro precedente.
  • Shift + F7: Thesaurus.
  • Shift + F8: riduce l’evidenziazione corrente del testo selezionato.
  • Shift + F9: passa da un codice di campo al risultato del codice di campo.
  • Shift + F10: visualizza il menu contestuale di scelta rapida (come: clic con il pulsante destro del mouse).
  • Shift + F11: vai al campo precedente.
  • Shift + F12: salva il documento, come nel menu Strumenti.
  • Ctrl+Shift+V: incolla senza formattazione.

Comando molto interessante su Windows 10/11 è mantenere premuto il tasto Shift mentre stai cliccando sul pulsante Riavvia il sistema. Si aprirà una finestra che ti chiederà il boot di emergenza.

Alcune tastiere potrebbero non riportare un tasto con la scritta “Shift” ma ha comunque le stesse funzionalità del tasto Shift. Ad esempio, ci sono alcune tastiere di notebook con tasti Shift più piccoli che hanno solo una freccia su

Qual è il tasto Shift Mac

tasto shift mac

Fino a questo momento avrai notato che abbiamo argomentato le funzioni del tasto Shift su Windows, ma qual è il pulsante shift su Mac? Come ti abbiamo anticipato, ogni brand può cambiare grafica al tasto Shift, ma nella gran parte dei casi Apple disegna questo comando con la sola freccetta spessa verso l’alto. Si trova nella seconda fila di tasti dal basso, poco sopra il pulsante Fn a sinistra e le freccette direzionali a destra.

Qual è il tasto Shift su iPhone e iPad

tasto shift

Per gli iPhone o iPad il tasto Shift o Maiusc si trova in basso a sinistra della tastiera su schermo. Quando il tasto Maiusc è grigio, non è abilitato e le lettere vengono digitate in minuscolo, mentre quando il tasto Maiusc è bianco e la freccia su è nera, le lettere vengono digitate in maiuscolo. Toccando il tasto Maiusc, le lettere cambiano da minuscole a maiuscole sulla tastiera su schermo. Lo scopo è far sapere all’utente che le lettere verranno digitate in maiuscolo.

A differenza degli altri tasti modificatori, il tasto Shift o Maiusc è disponibile sulle tastiere dei computer Apple e svolge la stessa funzione del PC.

Non funziona il tasto Shift

Quando installi una nuova tastiera o usi un notebook con Windows, potresti incorrere in diversi problemi con il tasto Shift. Sebbene trovare Shift sulla tastiera sia molto semplice, a volte potrebbe non sortire alcun comando anche combinato ad altri caratteri. Vediamo quali sono le tecniche da applicare se non dovesse funzionare.

Tastiera inattiva

Se non riscontrassi nessun segnale dal tasto shift, prima di tutto dovresti controllare che la tastiera sia collegata correttamente al tuo computer. Scollega e ricollega il cavo USB oppure il sintonizzatore Wireless. Nel caso in cui tu stessi utilizzando una tastiera senza fili accertati di aver installato i driver annessi, abilita il Bluetooth o il Wi-Fi e riavvia il sistema operativo.

Tasto shift non riconosciuto

Se però la tastiera funziona, almeno nella gran parte dei tasti, allora potrebbe essere un problema di riconoscimento. Per avviare la tastiera, clicca sul pulsante Start e poi su: Pannello di controllo, Hardware e Suoni, Gestione dispositivi, in Dispositivi e stampanti e infine Tastiere. Individua la tua tastiera, dopodiché fai doppio clic su di essa. Passa poi alla scheda Driver e seleziona Aggiorna Driver. Riavvia il sistema operativo e dovrebbe riconoscere il comando.

Tasti bloccati

Se invece il tasto shift è completamente bloccato o non può essere premuto, allora potrebbe essersi accumulata un po’ di polvere sotto. Capovolgi la tastiera, soffiaci sopra con un compressore piccolo oppure usa un gel pulizia. Migliore sarà la pulizia dei tasti e meno si incastreranno quando li utilizzi, soprattutto se disponi di una tastiera meccanica.

Caratteri diversi

Se tu acquistassi una tastiera con un layout italiano potresti notare una disposizione dei caratteri diversa rispetto a una tastiera con layout spagnolo o americano. Puoi modificare il layout cliccando sulla barra della lingua e selezionare quella appropriata. Ti basterà cliccare, in basso a sinistra, sull’icona della tastiera e selezionare Layout tastiera.

Non si attivano le combinazioni di tasti

Se proprio non riesci ad attivare il tasto Shift con altri caratteri, ti resta la tastiera semplificata. Clicca su Start, Pannello di controllo e Facilità di accesso. Poi su Centro accessibilità e seleziona l’opzione Rendi la tastiera più facile da usare. Il sistema ti chiederà di impostare un comando alternativo con il mouse.

In qualità di affiliati Amazon, riceviamo un guadagno dagli acquisti idonei effettuati tramite i link presenti sul nostro sito.

Fabrizio Cannatelli

Autore e Founder di Informarea, sono un appassionato di informatica e tecnologia da sempre. La voglia di comunicare e di condividere sul Web le mie curiosità e le mie conoscenze, mi ha spinto a lanciarmi nel progetto di questo sito. Nato un po' per gioco e un po' per passione, oggi è diventato una grande realtà.

Fabrizio Cannatelli