Migliori mouse 2020 wireless e con filo: guida all’acquisto

5 Condivisioni

Migliori mouse wireless e con filo. Una guida all’acquisto sul miglior mouse sul mercato.

Segui Informarea su Telegram

Non c’è niente di meglio che usare il miglior mouse per lavorare con un PC desktop, anche se i produttori di portatili e tablet potrebbero provare a convincerti diversamente. Indipendentemente dal fatto che tu sia su Windows 10 o macOS, un trackpad o un touchscreen non offrono lo stesso livello di controllo e funzionalità del miglior mouse, o di qualsiasi altro mouse.

Se ami il giochi per PC sarebbe utile avere il miglior mouse gaming ma se hai bisogno di un mouse wireless o cablato per il tuo lavoro quotidiano allora non puoi fare a meno di consultare la lista dei migliori mouse wireless e con filo. Ogni mouse di questo elenco è ricco di funzionalità importanti che puoi trovare solo nelle periferiche di fascia alta.

Migliori mouse wireless e con filo

mouse pc

I mouse si differenziano per numero di tasti, risoluzione (DPI), sensore ottico o laser, forme, dimensioni e peso.

Numero di tasti

Per quanto riguarda il numero di tasti, in un mouse troviamo oltre alla rotellina di scorrimento due tasti laterali con varie funzioni e clic destro e sinistro. Esistono mouse con più di tre tasti che si possono programmare assegnandogli funzioni specifiche, grazie ad un apposito software da installare nel PC. L’ideale è un mouse con 5 pulsanti con rotella di scorrimento, anche se esistono mouse con scrolling verticale, orizzontale e con pollice. Non mancano mouse che supportano le gesture e che sono forniti di una superficie touch.

Risoluzione (DPI)

La risoluzione del mouse viene espressa in punti per pollice (DPI). Se un mouse ha una risoluzione di 1200 DPI, si sposterà di 1200 pixel sullo schermo del PC per ogni pollice percorso sulla scrivania.

Questo valore non indica il livello di precisione del mouse e inoltre diversi mouse consentono di regolare il numero di DPI da utilizzare semplicemente premendo un tasto o tramite un software.

Sensori

Il sensore dei mouse può essere laser o ottico a LED. Quello laser funzionano su gran parte delle superfici e sono molto precisi, anche se potrebbero essere infastiditi dalla polvere. Quelli ottici sono veloci e precisi ma difficoltosi da gestire su superfici lisce e sul vetro.

Wireless o con cavo

I mouse si dividono in mouse wireless o con cavo. Quelli con cavo sono più reattivi e precisi dei quelli wireless anche se con il tempo questi vantaggi stanno venendo meno. I mouse con cavo sono maggiormente indicati per il gaming, mentre quelli wireless per il lavoro di tutti i giorni. Stesso discorso vale per i mouse da viaggio.

Inoltre occorre differenziare i mouse Bluetooth da quelli wireless. Quelli Bluetooth richiedono l’utilizzo di ricevitori esterni e funzionano con dispositivi che includono il Bluetooth, mentre quelli wireless a 2.4GHz funzionano tramite un ricevitore USB.

I mouse wireless si alimentano con batterie AA o AAA, o batterie ricaricabili e hanno un’autonomia maggiore rispetto a quelli Bluetooth con raggio d’azione di circa 10 metri. Quelli invece con cavo si connettono alla porta USB del PC e non hanno necessità di ricaricamento.

Forme, dimensioni e peso

I mouse hanno diversi tipi di impugnatura:

  • Claw grip: il mouse viene utilizzato poggiandoci sopra solo le dita.
  • Fingertip grip:  il mouse viene spostato con la punta delle dita.
  • Palm grip: il palmo della mano è appoggiato completamente sul mouse. Quest’ultimo è il più diffuso.

Esistono anche mouse ergonomici che servono a prevenire la sindrome del tunnel carpale e sono disponibili per prese verticali o orizzontali. Di solito questi mouse sono equipaggiati anche con il trackball (una pallina per muovere il puntatore del mouse sullo schermo senza muovere il mouse fisicamente).

Ci sono, poi, i mouse ergonomici che sono studiati per essere utilizzati con il braccio disteso (in modo da prevenire la sindrome del tunnel carpale) e possono avere una presa orizzontale o verticale. I mouse ergonomici possono essere equipaggiati anche con una trackball, cioè una “pallina” che serve a muovere il puntatore del mouse sullo schermo senza spostare fisicamente il mouse sulla scrivania.

I mouse leggeri sono molto veloci e non stancano la mano. Quelli più pesanti sono più precisi ma nel lungo utilizzo stancano la mano.

Ora che hai una visione completa delle caratteristiche dei mouse, tuffiamoci nell’elenco dei migliori mouse verticali, economici, wireless, bluetooth ed ergonomici dell’anno. Mi auguro tu possa trovare quello più adatto alle tue esigenze e tasche.

1. Logitech MX Master 2S

migliori mouse

Miglior mouse wireless.

DPI: 4.000 | Interfaccia: Bluetooth e wireless a 2,4 GHz | Pulsanti: 7 | Ergonomico: destrorso | Caratteristiche: rotella di scorrimento, pulsanti personalizzabili, rotella del pollice, costruzione ergonomica.

Pro

  • pulsanti personalizzabili
  • Tracciamento incredibile

Contro

  • Non ambidestro

Logitech MX Master 2S è costoso, ma non lasciarti spaventare dal prezzo. Questo è il miglior mouse in commercio, in particolare per produttività e attività creative. Mentre la maggior parte dei mouse a questo prezzo si rivolge ai gamers con ridicole impostazioni dei pulsanti e design spigolosi, questo mouse è creato per la sola produttività. Sono certo che potresti non pensare di aver bisogno di un mouse wireless di fascia alta per il tuo lavoro quotidiano, ma una volta che avrai messo le mani sul mouse Logitech MX Master 2S, non vorrai più tornare indietro.

2. Logitech MX Anywhere 2S

mouse usb

Miglior mouse Bluetooth.

DPI: da 200 a 4000 | Interfaccia: Bluetooth e ricevitore unificante | Pulsanti: 7 | Ergonomico: destrorso | Caratteristiche: Logitech Flow, sensore Darkfield da 4000 dpi, ricevitore Logitech Unifying, Logitech Easy-Switch.

Pro

  • Controllo multi-computer
  • Ricarica rapida
  • Tra i migliori mouse da viaggio

Contro

  • Costoso
  • Troppo piccolo per utenti con mani grandi

La compatta MX Anywhere 2S è una versione molto migliorata di Logitech MX Anywhere 2. Anche se di dimensioni ridotte, si presenta come un dispositivo potente, versatile ed efficiente. Il miglior mouse per la produttività, oltre che per la produttività in viaggio, questo è uno dei più ricchi di funzionalità. Offre un flusso di lavoro senza soluzione di continuità in quanto consente di passare facilmente da un computer all’altro, monitorare in modo impeccabile e ottenere una ricarica di un’intera giornata in soli 3 minuti. E questo è solo l’inizio.

3. Microsoft Classic IntelliMouse

mouse ottico

Miglior mouse con cavo.

DPI: 3200 | Interfaccia: cablata | Pulsanti: 5 | Ergonomico: destrorso | Caratteristiche: design classico, pulsanti programmabili, illuminazione bianca attenuata.

Pro

  • Design
  • Responsive

Contro

  • No wireless

Microsoft Classic Intellimouse propone un design classico e un’illuminazione bianca accattivante. Rafforza anche il sensore, consentendo agli utenti di aumentare il DPI a 3.200. Non è wireless ed è quasi impossibile per il gaming, ma se è uno dei migliori mouse per lavorare.

4. Anker Mouse Verticale

mouse per pc

Miglior mouse verticale.

DPI: 1000 | Interfaccia: USB | Pulsanti: 5 | Ergonomico: verticale | Caratteristiche: No.

Pro

  • Buono per chi soffre di RSI
  • Economico

Contro

  • I pulsanti del pollice non funzionano sui Mac

Non lasciatevi ingannare dal suo strano design, il mouse ottico verticale ergonomico Anker è scoraggiante solo fino a quando non ci metti le mani sopra. Dal momento in cui inizi a utilizzarlo, scoprirai che è il mouse migliore per te. Certo, è costruito con materiale più economico rispetto ad altri mouse ergonomici. Ma è comunque un modo economico per prevenire la RSI (lesioni da sforzo ripetitivo).

5. Apple Magic Mouse 2

mouse gaming amazon

Miglior mouse Apple.

DPI: 1300 | Interfaccia: Bluetooth | Pulsanti: 0 | Ergonomico: ambidestro | Caratteristiche: multi-touch.

Pro

  • Sembra fantastico
  • Il multi-touch è intelligente

Contro

  • Costoso
  • Scomodo

Quando Apple non è impegnata a realizzare telefoni molto costosi e notebook ancora più costosi come il nuovo Mac Pro 2019, è difficile lavorare su uno dei mouse più strani ma più efficaci su cui abbiamo mai messo le mani. Magic Mouse 2 non ha pulsanti ed è completamente controllato da gesti per offrire i vantaggi tipici di un trackpad e di un mouse.

Offerta

6. Logitech MX Vertical Mouse ergonomico

mouse prezzi

Miglior mouse ergonomico.

DPI: 4.000 | Interfaccia: Bluetooth (accoppia un massimo di tre dispositivi); USB-C | Pulsanti: 6 | Ergonomico: destrorso | Caratteristiche: costruzione ergonomica, Easy-Switch e Flow-Enabled, ricarica rapida, interruttore di velocità del cursore.

Pro

  • Design confortevole
  • Durata della batteria di quattro mesi

Contro

  • Costoso

Se stai cercando un mouse estremamente confortevole che renderà la tua giornata lavorativa un po’ meno stancante, avrai bisogno del miglior mouse focalizzato ergonomicamente come Logitech MX Vertical. È un ottimo esempio di cosa sono capaci questi dispositivi. Come suggerisce il nome, è un mouse verticale, ma in realtà sembra molto più naturale nella tua mano di quanto tu possa pensare. Inoltre, aiuta a ridurre la quantità di stress che devi esercitare sui muscoli del polso e delle mani. Come bonus aggiuntivo, c’è un pratico e piccolo pulsante in alto che ti consente di passare da un computer all’altro senza interruzioni per un processo di produttività ancora più fluido.

7. Logitech MX Ergo Wireless

miglior mouse

 

Miglior mouse ergonomico wireless.

DPI: 512-2048 | Interfaccia: Bluetooth e wireless a 2,4 GHz | Pulsanti: 8 | Ergonomico: destrorso | Caratteristiche: trackball, dongle USB, compatibilità software “Flow” di Logitech per l’uso con un massimo di tre PC contemporaneamente, ricarica micro USB, modalità di precisione.

Pro

  • Design confortevole
  • Trackball accurato

Contro

  • Nessuna versione per mancini
  • Le opzioni di inclinazione sono limitate

Logitech MX Ergo Wireless, terzo mouse trackball lanciato dal 2008,  è un’anomalia in un settore altrimenti affollato di mouse laser ottici. Come tale, incanta sicuramente coloro che non sono ancora passati ai trackpad desktop basati sui gesti. Con l’opzione di posizionarlo in piano o usarlo con un angolo di 20 gradi, questo mouse è straordinariamente soddisfacente ed è sicuramente il miglior mouse se stai cercando versatilità.

8. Logitech M330 Silent Plus

mouse usb

Miglior mouse rapporto qualità prezzo.

DPI: 1.000 | Interfaccia: wireless a 2,4 GHz | Pulsanti: 3 | Ergonomico: destrorso | Caratteristiche: pulsanti silenziosi, connettività wireless di 10 metri, 2 batterie AA (durata della batteria dichiarata di 24 mesi).

Pro

  • Silenzioso
  • Compatto

Contro

  • Pulsanti corti
  • No connettività Bluetooth

Se stai cercando qualcosa di bell’aspetto ma silenzioso, allora questo è il mouse migliore per te. Logitech M330 Silent Plus è un mouse compatto e silenzioso, ed è perfetto da utilizzare in viaggio o in qualsiasi altro posto pubblico. Basta inserirlo nella borsa del laptop quando sei pronto per partire e con un peso di meno di un quarto di chilo, non noterai nemmeno la massa aggiunta.

9. Microsoft Bluetooth Mobile Mouse 3600

mouse computer

Miglior mouse economico.

DPI: 1000 | Interfaccia: Bluetooth | Pulsanti: 2 | Ergonomico: ambidestro | Caratteristiche: No.

Pro

  • Molto economico
  • Confortevole

Contro

  • Più piccolo della maggior parte dei mouse
  • Basico

Il Bluetooth Mobile Mouse 3600 è un mouse comodo, ergonomico e talmente piccolo da poter essere messo nella borsa senza accorgerti del peso. Questo potrebbe essere il miglior mouse per chiunque cerchi un dispositivo di puntamento economico su cui poter fare affidamento: è uno dei mouse wireless più affidabili sul mercato.

10. Razer DeathAdder Chroma

il mouse

Miglior mouse per lavorare.

DPI: 10.000 | Interfaccia: USB | Pulsanti: 5 | Ergonomico: destrorso | Caratteristiche: effetti di luce.

Pro

  • Comodo
  • Accurato

Contro

  • L’illuminazione è un po’ ingannevole
  • Il software non è stabile

I prodotti Razer non sono per tutti. In particolare, si rivolgono a un pubblico che gode del sottile design industriale di un gadget Apple, ma con un’inclinazione centrata sul gamer. Questo è particolarmente vero nel caso del DeathAdder Chroma, un mouse con 16,8 milioni di opzioni di colore retroilluminate a LED e un sensore iper preciso da 10.000 DPI.

Mouse più venduti su Amazon

Se la nostra selezione non ti ha completamente soddisfatto, ecco una lista sempre aggiornata dei migliori mouse più venduti su Amazon. Mi auguro tu possa trovare il topo per il tuo PC nel più breve tempo possibile.

OffertaBestseller No. 1
OffertaBestseller No. 3
HP - PC X900 Mouse Cablato, Sensore Preciso, 1000 DPI, 3 Pulsanti, Rotella Scorrimento, Design Pratico e Confortevole, Ambidestro, Nero
Tre pulsanti e una rotella di scorrimento integrata; Per l'ufficio e l'uso personale; Prodotto di alta qualità
5,99 EUR −1,00 EUR 4,99 EUR
OffertaBestseller No. 8
AmazonBasics Mouse USB, 3 pulsanti
Mouse USB con 3 pulsanti: preciso, veloce e pratico; Dimensioni: 10,1 x 6 x 3,4 cm ca., con cavo di 1,5 m
17,99 EUR −9,39 EUR 8,60 EUR

Altri articoli utili

Segui Informarea su Telegram

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.

Fabrizio Cannatelli