Miglior mouse gaming 2024: quale comprare

Ecco un elenco dove potrai trovare il miglior mouse gaming, in base alle tue esigenze economiche. Un buon mouse in grado di far fuoco contro l’obiettivo con facilità, ti consentirà di sfruttare il tuo PC gaming o notebook gaming appena acquistato.

Se stai cercando il miglior mouse da gioco per PC, allora devi assolutamente dare un’occhiata a questo tutorial adatto a tutte le esigenze da appassionato di gaming.

Per capire quale mouse comprare, ti consiglio di scegliere con attenzione e valutare le caratteristiche tecniche dei mouse sotto indicati, perché ognuno ti consentirà di avere livelli di precisione e di velocità differenti. Detto questo valuta anche la comodità e soprattutto il numero dei tasti programmabili per le lunghe sessioni di gaming a cui dovrai sottoporti. Da non sottovalutare anche il DPI (punti per pollice), ovvero il numero di rilevamenti che fa il mouse, più sono alti e più il mouse sarà sensibile agli spostamenti, la qualità del sensore e la frequenza di polling.

Un polling rate elevato garantirà tempi di risposta più rapidi. Il polling rate di solito è misurato in hertz, quindi va da 125 a 1000 Hz. Quest’ultimo significa che la posizione del tuo mouse viene segnalata dal tuo PC 1000 volte al secondo.

Leggi anche: Migliori cuffie PC gaming

Indice

Miglior mouse gaming

mouse gaming

Qui sotto trovi lo strumento che ti aiuterà ad interagire con i tuoi videogiochi e con il sistema operativo. Mi auguro tu possa scegliere con attenzione il miglior mouse gaming più adatto alle tue finanze ed ai tuoi scopi.

Migliori mouse gaming FPS

Offerta
Offerta
Offerta
Offerta

Logitech G502 Hero

migliori mouse

Miglior mouse ergonomico.

DPI: fino a 16.000 | Caratteristiche: illuminazione RGB, pulsanti programmabili, pesi regolabili, 1 ms di latenza.

Pro

  • Economico
  • Sensore straordinario

Contro

  • Scomodo per mani più grandi

In genere hai due opzioni fondamentali quando stai cercando il miglior mouse da gioco: puoi prendere un mouse ad alte prestazioni, che sembra si adatti all’ufficio, oppure puoi prendere un mouse che sembra qualcosa di fuori un film di fantascienza. Il Logitech G502 si adatta perfettamente a questa categoria successiva. Ma non lasciarti spaventare. Con i pesi regolabili e un sensore da 16.000 DPI sbalorditivo, questo mouse da gioco esegue il backup del suo aspetto ultraterreno. Non è perfetto se hai mani enormi, ma oltre a questo, questo è uno dei migliori mouse da gioco là fuori.

Corsair M65 Elite

miglior mouse gaming fps

Miglior mouse gaming FPS.

DPI: fino a 18.000 | Caratteristiche: illuminazione RGB, pulsanti programmabili, pesi regolabili, 1 ms di latenza.

Pro

  • Telaio in alluminio
  • Pulsante cecchino
  • 8 pulsanti programmabili
  • Fantastica qualità costruttiva e rivestimento superficiale
  • Interruttori principali classificati per 50 milioni di clic

Contro

  • Cavo spess, pesante e rigido

Il mouse gaming Corsair M65 ELITE è ideale per gli utenti esigenti. Il suo sensore ottico da 18000 DPI assicura precisione e sensibilità ottimali per un controllo superbo del gioco. Presenta un design ergonomico e leggero, un sistema di regolazione del peso per un equilibrio perfetto e pulsanti reattivi ed affidabili. Il cavo flessibile riduce il trascinamento, garantendo un movimento fluido. La retroilluminazione a RGB LED lo rende esteticamente accattivante. E’ perfetto come mouse gaming FPS.

Razer Deathadder V2

mouse gaming

Ottimo mouse per lavorare e giocare.

DPI: fino a 20.000 | Caratteristiche: interruttori mouse ottico Razer, Razer Focus + sensore ottico, cavo Razer Speedflex.

Pro

  • Pulsanti personalizzabili
  • Design confortevole

Contro

  • Sembra grande in piccole mani
  • Nessun regolatore di tensione della rotella di scorrimento

Il Razer Deathadder V2 è un mouse con un design semplice, ma non lasciarti ingannare. Questo è uno dei migliori mouse da gioco sul mercato con un tempo di risposta di 0,2 ms, velocità di tracciamento 650IPS, 8 pulsanti programmabili e cavo Razer Speedflex. È anche abbastanza leggero, rendendo possibile ridurre l’affaticamento della mano e del polso. Inoltre vanta una resistenza ai clic di 70 M, il che significa che durerà per molto, molto tempo.

SteelSeries Aerox 5

SteelSeries Aerox 5

Ultraleggero e resistente all’acqua.

DPI: fino a 18.000 | Caratteristiche: 9 pulsanti programmabili e certificazione IP54.

Pro

  • Tutti i pulsanti sono programmabili
  • Alta qualità nei materiali di costruzione

Contro

  • Non adatto a mani piccole
  • Ingombrante

Il mouse gaming Aerox 5 della SteelSeries, con design ultraleggero di soli 66g, è ottimizzato per prestazioni superiori in tutti i giochi come Valorant, Fortnite, o PUBG. Offre 9 pulsanti programmabili per una personalizzazione completa. Offre protezione con certificazione IP54 contro acqua e sporco. Il suo sensore TrueMove Air garantisce un controllo preciso grazie al rilevamento di inclinazione, 18.000 CPI, 400 IPS e 40G di accelerazione. Dispone di una funzionalità di illuminazione personalizzabile RGB PrismSync, che può sincronizzarsi con altri accessori SteelSeries. E’ disponibile anche la modalità wireless.

Razer Viper

miglior mouse gaming

Piccolo, veloce e pronto all’azione.

DPI: 16.000 | Caratteristiche: Switch mouse ottico, cavo Razer Speedflex altamente flessibile, sensore ottico 5G, 5 livelli DPI personalizzati tramite Razer Synapse 3.

Pro

  • Leggero
  • Performance eccellente
  • Veramente ambidestro

Contro

  • Un po’ caro

Ci sono un paio di ragioni per cui Razer Viper è considerato il miglior mouse gaming eSports preferito. Insieme al suo leggero design ambidestro, alla vera illuminazione da 16.000 DPI e Razer Chroma, questo potente piccolo mouse dispone anche di Ultrapolling da 1000 Hz, interruttori mouse ottici classificati per 70 milioni di clic e 8 pulsanti Hyperesponse programmabili indipendentemente. Se vuoi che un mouse da gioco ti dia quel vantaggio extra competitivo, allora dovrai prenderlo in considerazione.

Corsair IronClaw RGB

miglior mmorpg

Mouse per mani grandi.

DPI: fino a 18.000 | Caratteristiche: interruttori Omron, sette pulsanti completamente programmabili, archiviazione profili integrata, illuminazione RGB a due zone.

Pro

  • Ergonomico
  • Costruzione robusta

Contro

  • Clic medio pesante

Se hai grandi mani, può essere difficile trovare il miglior mouse da gaming per te. Sono o troppo piccoli, troppo leggeri o un po’ entrambi. Il Corsair Ironclaw risolve tutto ciò, è un mouse valido per gli utenti con mani grandi, inoltre è anche robusto, quindi non devi preoccuparti che possa rompersi durante la tua sessione di gioco.

Migliori mouse gaming wireless

Offerta
Offerta
Offerta

Logitech G903

logitech mouse gaming

Un rifacimento del G900 con un elettrostatico tappetino per il mouse

DPI: 12.000 | Caratteristiche: ricarica wireless tramite tappetino per mouse Logitech PowerPlay, fino a 24 ore di autonomia (fino a 32 con LED spenti), sensore ottico PMW3366, tecnologia LightSpeed Wireless.

Pro

  • Qualità di costruzione solida
  • Wireless accurato e affidabile

Contro

  • Costoso

Il mouse Logitech G903 non è altro che un aggiornamento del Logitech G900. Rispetto al G900 leggermente offre un design diverso con tappetino Logitech PowerPlay che funge anche da caricatore wireless. E’ sicuramente un investimento costoso ma gratificante.

Corsair Harpoon RGB Wireless

razer mouse

Tra i migliori mouse wireless gaming.

DPI: fino a 10.000 | Caratteristiche: Wireless, illuminazione RGB, interruttori Omron.

Pro

  • Economico
  • Alte prestazioni

Contro

  • Solo per la mano destra

I migliori mouse da gaming sono quelli che offrono prestazioni eccellenti a un prezzo abbordabile. E il Corsair Harpoon RGB Wireless offre sicuramente il miglior rapporto qualità/prezzo. A poco prezzo avrai a disposizione un mouse con illuminazione RGB e una lunga durata della batteria. L’ergonomia è specifica per gli utenti destrimani, ma a questo prezzo, con questo livello di prestazioni, c’è poco da lamentarsi. E’ disponibile anche in versione Pro con cavo.

Leggi anche: migliori mouse piccoli

SteelSeries Rival 650

SteelSeries Rival 650 è un mouse da gaming ad alte prestazioni con doppio sensore

Eccellente mouse da gaming con doppio sensore.

DPI: 12.000 | Caratteristiche: doppio sensore ottico, distanza di sollevamento personalizzabile, pesi regolabili, illuminazione RGB, ricarica veloce.

Pro

  • Tracciamento preciso
  • Autonomia elevata

Contro

  • Costoso
  • Peso elevato

Il mouse SteelSeries Rival 650 offre prestazioni avanzate con connettività Wi-Fi Quantum Wireless, garantendo una risposta immediata. Con una durata della batteria di 24 ore o una ricarica rapida di 15 minuti per 10 ore di utilizzo, assicura una flessibilità senza precedenti. Dotato del sensore ottico esclusivo TrueMove3+ da 12.000 CPI e 350 IPS, offre una precisione eccezionale. La distanza di sollevamento personalizzabile da 0,5 mm a 2 mm è la più precisa al mondo. Con 256 configurazioni per ottimizzare peso e baricentro, il Rival 650 si distingue per la sua versatilità. Si consiglia l’aggiornamento regolare del firmware tramite SteelSeries Engine.

Razer Basilisk X Hyperspeed

mouse gaming amazon

Miglior mouse gaming dalle alte prestazioni.

DPI: fino a 16.000 | Caratteristiche: 450 velocità di localizzazione IPS, accelerazione fino a 40G, HyperSpeed Wireless, 6 pulsanti programmabili.

Pro

  • Due opzioni di connessione
  • Batteria a lunga durata

Contro

  • Nessun backup cablato
  • Nessun indicatore DPI

Con fino a 450 ore in modalità Bluetooth, Razer Basilisk X Hyperspeed è uno dei mouse wireless più duraturi sul mercato. Ma c’è di più, non ha dalla sua solo la longevità ma vanta anche prestazioni eccellenti con 450 IPS di velocità di tracciamento e un’accelerazione fino a 40G. La caratteristica principale, tuttavia, è HyperSpeed Wireless, che riduce il tempo necessario per inviare i dati tra il mouse e il PC, quindi è il 25% più veloce di qualsiasi altra tecnologia di gioco wireless.

Migliori mouse gaming con cavo

Offerta
Offerta
Offerta
Offerta

Logitech G203 LIGHTSYNC

Logitech G203 LIGHTSYNC è un mouse da gaming di buona qualità che costa poco

Mouse da gaming dalle buone prestazioni a un prezzo contenuto.

DPI: 8.000 | Caratteristiche: sensore ottico per gaming, 6 pulsanti programmabili, tensionamento meccanico dei pulsanti, illuminazione LightSync RGB, memoria integrata.

Pro

  • Design classico e confortevole
  • Ottimo rapporto qualità-prezzo

Contro

  • Sensore migliorabile
  • Design senza pretese

Il mouse Logitech G203 LIGHTSYNC offre precisione con un sensore da 8.000 DPI e personalizzazione attraverso il software Logitech G HUB. Con un sistema LIGHTSYNC RGB vivace su ~16,8 milioni di colori, è possibile scegliere tra animazioni preimpostate o crearne di personalizzate. Il design classico a 6 pulsanti, collaudato dai giocatori, garantisce comfort e controllo, mentre i pulsanti meccanici con tensionamento a molla in metallo assicurano affidabilità e prestazioni ottimali. Parte del brand di accessori gaming più venduto al mondo, il G203 unisce funzionalità avanzate e design ergonomico per un’esperienza di gioco completa.

Razer Basilisk V3

Migliore mouse da gaming personalizzabile.

DPI: 26.000 | Caratteristiche: rotella inclinabile intelligente, 10+1 pulsanti programmabili, switch ottici di seconda generazione, illuminazione Chroma RGB, memoria integrata.

Pro

  • Personalizzazione elevata
  • Prestazioni elevate

Contro

  • Design solo per destrorsi
  • Rotella rumorosa

Il Razer Basilisk V3 è un mouse da gioco iconico con 9 comandi personalizzabili per un controllo senza pari. Offre connessione Razer HyperSpeed Wireless o Bluetooth per una bassa latenza o una lunga autonomia. Con fino a 285 ore di durata della batteria, un sensore ottico 5G Razer da 18K per precisione e switch meccanici di 2a generazione per maggiore precisione, è progettato per resistere fino a 60 milioni di clic. La tecnologia Razer Chroma RGB aggiunge un tocco visivo immersivo con oltre 16,8 milioni di colori personalizzabili. Unisce stile e prestazioni avanzate per un’esperienza di gioco completa.

Razer Naga Trinity

razer mouse

Un mouse a tante facce.

DPI: 16.000 | Caratteristiche: piastre laterali intercambiabili, supporto cromatico Razer, Ultrapolling 1000Hz.

Pro

  • Monitoraggio del movimento regolare
  • Piastre laterali intercambiabili

Contro

  • Costoso

I mouse Naga di Razer sono sempre stati preferiti dai fan della comunità MMO, ma il produttore non si è fermato qui. Con il Naga Trinity, avrai 3 placche laterali facilmente sostituibili, in modo che tu possa cambiare il tuo mouse per adattarlo al gioco che stai giocando. Aggiungi il folle sensore da 16.000 DPI e l’illuminazione Razer Chroma RGB, e supererai i misuratori DPS con stile.

HyperX Pulsefire Surge

best gaming mouse

Mouse con incredibili effetti luce.

DPI: 16.000 | Caratteristiche: anello luminoso RGB, 50 milioni di interruttori Omron con scatto nominale.

Pro

  • Splendida illuminazione RGB
  • Interruttori Omron

Contro

  • Nessun peso personalizzabile

Il mouse HyperX Pulsefire Surge RGB offre interruttori Omron estremamente affidabili e con splendide luci RGB – senza contare l’incredibile sensore da 16.000 DPI. E’ uno dei migliori mouse da gioco ad un ottimo prezzo. Offre anche la versione FPS.

Migliori Mouse da gaming wireless economici

Di seguito ecco una lista dei 10 mouse gaming economici più venduti su Amazon. La lista è in continuo aggiornamento. Mi auguro tu possa trovare il mouse da gaming più adatto alle tue esigenze e soprattutto tasche.

OffertaBestseller No. 2

Quale mouse da gaming scegliere

Nel mercato attuale, si presenta un vasto assortimento di prodotti, differenziati per prezzo e utilizzo. Esploriamo i principali aspetti da considerare prima di acquistare un mouse da gaming, secondo la nostra prospettiva e le fonti consultate.

Ergonomia

L’ergonomia è essenziale per il mouse di un giocatore. Affrontare lunghe sessioni di gioco diventa impegnativo se il prodotto non offre un design ergonomico. La presa è rilevante, ma l’ergonomia lo è ancor di più.

La Presa

La tipologia di presa rappresenta un fattore cruciale. Tra le opzioni, spiccano la claw grip, la palm grip e la tip grip.

  • Palm Grip, utilizzata dalla maggioranza dei giocatori, prevede il posizionamento delle dita sui tasti principali con il palmo della mano appoggiato al telaio. Chi predilige questa presa opta per mouse ampi con un guscio spazioso.
  • Tip Grip è una scelta meno comune, caratterizzata dal posizionamento delle punte delle dita sui tasti, senza alcun contatto del palmo con il mouse.
  • Claw Grip implica il posizionamento del palmo sulla punta del mouse, mentre dita e pollice si dispongono come artigli sui tasti.

Sensibilità

La sensibilità rappresenta la capacità del sensore integrato nel mouse di rilevare il movimento, misurata in DPI. Una bassa sensibilità (500 DPI) implica uno spostamento lento del cursore, mentre un’alta sensibilità (oltre 10.000 DPI) comporta il contrario. I migliori mouse da gioco possono supportare livelli elevati di DPI.

Connettività

La scelta tra mouse con o senza fili dipende da preferenze personali. Sebbene i mouse wireless siano più comodi per l’assenza di cavi, c’è il rischio che il segnale possa avere ritardi e interferire con il gioco. La preferenza tra fili e senza fili rimane una scelta soggettiva.

Software

I software da installare sul computer sono essenziali per gestire le opzioni personalizzabili del mouse, come sensibilità, macro e feedback di tasti e rotella. Questi strumenti consentono un controllo più dettagliato delle funzionalità del mouse da gaming.

Differenze tra mouse da gaming e mouse da PC

La differenza tra un un mouse da gaming ed un mouse per PC è evidente in diversi aspetti. Inizialmente, i mouse da gaming presentano sensori ottici ultrasensibili in grado di rilevare movimenti impercettibili con maggiore rapidità rispetto ai mouse standard. Un buon mouse da gioco dovrebbe inoltre essere dotato di più pulsanti, tra cui una rotella cliccabile, un pulsante per la regolazione della sensibilità e due pulsanti accessibili al pollice, fondamentali nel gaming competitivo.

La qualità superiore dei pulsanti è un altro elemento distintivo, con switch interni individuali per i pulsanti destro e sinistro, tensione ottimale per clic rapidi e rinforzi per resistere a clic frequenti. Contrariamente all’attenzione sui punti per pollice (dpi), una maggiore sensibilità non si traduce necessariamente in un miglior mouse, poiché la maggior parte dei giocatori preferisce mantenere una sensibilità tra gli 800-1600 dpi, anche se il mouse può raggiungere i 20mila dpi.

Altri articoli utili

Fabrizio Cannatelli

Autore e Founder di Informarea, sono un appassionato di informatica e tecnologia da sempre. La voglia di comunicare e di condividere sul Web le mie curiosità e le mie conoscenze, mi ha spinto a lanciarmi nel progetto di questo sito. Nato un po' per gioco e un po' per passione, oggi è diventato una grande realtà.

Fabrizio Cannatelli