Come utilizzare i Multi Desktop in Windows 10

Con Windows 10 è stata introdotta la funzionalità di sfruttare i desktop multipli con la possibilità di lavorare su più scrivanie, invece che su una sola. Sia Linux che Mac, da tempo, offrono ai propri utenti l’opzione di poter creare desktop multipli, chiamati anche desktop virtuali.

In questo modo è possibile usare un desktop per le foto e i video e un desktop per i documenti, oppure crearne uno per ogni utente che accede al PC senza dover obbligatoriamente aprire un account separato per ciascuno. 

Multi Desktop Windows 10

Con Windows 10 puoi creare in pochi clic tutti i multi desktop che vuoi, e passare facilmente dall’uno all’altro. Il tasto per la creazione di Multi Desktop Windows 10 si trova nella Task View, presente nella barra delle applicazioni (è il nome che Microsoft ha assegnato alla funzione che consente di visualizzare i desktop multipli e le finestre aperte in ciascuno di essi). Per aprire e attivare la modalità Task View devi cliccare sull’icona a destra del campo di ricerca, con la forma di due rettangolini sovrapposti. Se il desktop attivo è uno solo appariranno le anteprime delle finestre dei programmi aperti, se poi vuoi creare un nuovo desktop virtuale devi premere il pulsante “Nuovo desktop” in basso a destra.

Puoi, anche, creare automaticamente un nuovo desktop muovendo una delle finestre attive dal desktop principale: fai clic con il tasto destro sull’anteprima della finestra che vuoi spostare, seleziona la voce Sposta in.. dal menu contestuale scegli quindi Nuovo desktop.

Se ci sono altri desktop oltre a quello principale, nel menu appariranno anche le voci “Desktop 2“, “Desktop 3” e così via, questo ti permetterà di spostare la finestra selezionata dove desideri.

Desktop 1 desktop 2

Con più desktop virtuali configurati, cambia l’aspetto anche della modalità Task View, vedrai, infatti, anche una barra inferiore in cui saranno riportate le miniature dei vari desktop. Per visualizzare nella Task View le finestre attive di un determinato desktop, devi spostare il cursore del mouse sopra la sua miniatura senza cliccare. 

Le anteprime delle finestre possono essere spostate da un desktop all’altro anche in modo drag and drop, ovvero cliccandoci sopra e trascinandole sulla miniatura del desktop di destinazione, nella parte inferiore della Task View. Oppure puoi chiudere il programma facendo clic sulla X, in alto a destra, presente in ciascuna anteprima delle finestre attive.

Dalla Task View puoi anche eliminare uno dei desktop virtuali creati precedentemente. In questo caso dovrai semplicemente cliccare sulla X, sopra la miniatura del desktop che vuoi cancellare, che apparirà spostando il cursore del mouse su di essa. Le finestre presenti nel desktop rimosso, verranno automaticamente spostate nel desktop precedente, ovvero quello immediatamente alla sua sinistra nella Task View.

Come accedere ai Multi Desktop Windows 10

La Task View, la funzionalità Multi Desktop di Windows 10, si trova nella Barra delle Applicazioni, alla destra del box di ricerca, e può esse attivata non soltanto cliccando sul pulsante ma anche attraverso la combinazione di tasti Win+Tab.

Come accedere ai Multi Desktop di Windows 10

Come creare un nuovo desktop

Per creare una nuova scrivania, quindi un desktop virtuale, devi cliccare sul pulsante, in basso a destra, + Nuovo desktop, che appare quando si accede alla Task View. Questa operazione può essere effettuata anche attraverso la combinazione di tasti Win+CTRL+D. Non c’è alcun limite al numero di desktop che puoi creare.

Come creare un nuovo Desktop

Come passare da un desktop all’altro

La Task View presenta alla sua base l’anteprima di ogni desktop e per accedervi ti basta un clic. Ma per velocizzare ancora di più l’operazione, puoi premere CTRL+Win e fare clic sulle frecce destra e sinistra della tastiera e passare così dall’uno all’altro. Una volta rilasciati i tasti il desktop selezionato diventerà quello attivo. Questa scorciatoia è disponibile anche da Task View o da Desktop.

Come spostare le finestre 

La Task View mostra l’anteprima delle finestre presenti in ogni singolo desktop, per spostarle da un desktop all’altro si può precedere così:

  • Clicca con il tasto destro del mouse in un punto qualsiasi della finestra da spostare e seleziona il menu.
  • Clicca all’interno della finestra per trascinarla in uno dei desktop nella barra in basso.

Come eliminare un desktop virtuale

Ogni miniatura dei vari desktop, presente nella barra inferiore della Task View, mostra una X quando passi sopra il cursore del mouse. Un clic è sufficiente per cancellare il relativo desktop. L’alternativa, per eliminare rapidamente il desktop attivo, è la combinazione di tasti Win+CTRL+F4. 

Come eliminare un desktop virtuale

In conclusione ecco i tasti di scelta rapida per i desktop multipli di Windows 10

  • WIN + CTRL + Sinistra / Destra: Passa alla finestra precedente o successiva del desktop
  • WIN + CTRL + D: crea un nuovo desktop
  • WIN + CTRL + F4: chiude il desktop corrente
  • WIN + TAB: visualizza le attività di lancio.
  • WIN + TAB: apre la modalità Task View.
  • WIN + CTRL + Freccia sinistra o destra: consente la navigazione tra diversi desktop.
  • WIN + CTRL + F4: chiude i desktop virtuali.

Non perdere nessuna notizia, aggiungici agli amici!


Fabrizio Cannatelli

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *