Come si aggiorna Google Play Services (Download APK)

3 Condivisioni

Come si aggiorna Google Play Services all’ultima versione e come fare nel caso in cui non vada a buon fine.

Aggiornare Google Play Services è importante sia per evitare possibili errori e sia perché consente di utilizzare tutte quelle applicazioni e funzionalità preinstallate nel tuo dispositivo offerti da Google ma anche da app di terze parti. Si tratta di un’app che si integra perfettamente con i servizi di BigG e che viene aggiornata automaticamente da Google a prescindere dalla versione Android montata sul device.

google play services aggiornamento

L’aggiornamento di Google Play Service potrebbe introdurre nuove fix alla sicurezza e proteggerti da instabilità del sistema operativo Android. Inoltre è integrato come app di sistema e disinstallarlo è praticamente impossibile a meno che non utilizzi i permessi di root, ma ciò violerebbe la garanzia del cellulare.

Come disattivare Google Play Services

Disattivare Google Play Services è sbagliato e potrebbe portare all’instabilità del telefono. Se però non funziona e noti messaggi di errore oppure consumi anomali della batteria, in tal caso disabilitare Google Play Services è necessario e non richiede grandi competenze informatiche.

Vai nelle Impostazioni del telefono e poi su Applicazioni, individua la voce Google Play Services e premi sul pulsante Disattiva.

googli play

In questo modo GPS non girerà più in background e tutte le app che richiedono Play Services smetteranno di funzionare. Sto parlando delle app di Google (Google Plus, Google Maps, Play Store, ecc.) ma anche di app di terze parti che forniscono servizi di localizzazione e sincronizzazione.

Come si aggiorna Google Play Services

Dopo averti spiegato come si scarica Google Play, vediamo anche come effettuare l’aggiornamento di Google Play Services manualmente o da Play Store.

Come aggiornare Google Play Services scaricando il file APK

Per il download di Google Play Services manuale devi prima di tutto andare nelle Impostazioni del telefono e poi su Applicazioni. Scorri fino ad individuare la voce Google Play Services e cliccaci sopra. Subito sotto al nome dell’app, è ben visibile tra parentesi la versione di Google Play Services, ad esempio la mia è: Versione 14.7.99 (040400-223214910).

google play apk

Tutto quello che devi fare è prendere nota della serie dei numeri presenti prima del trattino (nel mio caso è 040400) e subito dopo collegarti a questa pagina del sito sito APK Mirror per vedere qual è l’ultima release dell’app. Scorri verso il basso e premi sulla prima versione sotto All Versions. Nella pagina successiva vai nella sezione Download e cerca il numero che inizia con le tue prime cifre. Ti servirà per scoprire qual è la versione giusta per il tuo smartphone o tablet.

Clicca sul link della versione che ti interessa e poi sul pulsante Download APK.

Per installare un file APK nel tuo dispositivo mobile (smartphone o tablet) ricordati che devi andare in Impostazioni > Sicurezza > Sorgenti sconosciute e attivarlo. Se non possiedi un file manager, per gestire i file APK, scaricane uno da Play Store e clicca due volte sul file APK, appena scaricato, per lanciare l’installazione dell’ultima versione di Google Play Services.

Come aggiornare Google Play Services attraverso il Play Store

Un’altra modalità per aggiornare GPS è andare su Sicurezza > Amministratori dispositivo. Cliccaci sopra e controlla che la voce Gestione dispositivo sia disattivata o non sia presente. Su alcuni dispositivi trovi la voce Amministratori dispositivo su Impostazioni > Scherm.Blocco e sicurezza > Altre impostazioni di sicurezza > Amministratori dispositivo.

Vai poi nelle Impostazioni del telefono e premi su Applicazioni > Google Play Services per poi pigiare sull’icona del menu con i tre pallini verticali in alto a destra. Nell’elenco che appare premi su Disinstalla aggiornamenti e attendi il completamento dell’operazione.

google play store apk

Vai poi su Play Store e scarica l’ultima versione di Google Play Services.

Quest’ultima procedura è sicuramente la meno invasiva ed è più sicura di quella sopra spiegata. Considera che Google Play Services viene distribuito con diverse varianti ed ogni versione deve essere compatibile con la versione Android installata sul tuo device, con il tipo di processore, di risoluzione e molti altri elementi.

3 Condivisioni

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.

Fabrizio Cannatelli