Come taggare su WhatsApp: guida completa

Vuoi sapere come taggare su WhatsApp e migliorare la tua esperienza nei gruppi? Questa guida ti aiuterà a menzionare una persona in una chat di gruppo e non perdere mai un messaggio importante.

Ogni giorno utilizziamo WhatsApp per inviare messaggi di testo, allegati, immagini, GIF e tutto ciò che può esserci utile per comunicare con colleghi, amici e servizi pubblici o privati. Quando invii un messaggio su WhatsApp potresti sentire l’esigenza di taggare una persona, ma come farlo?

Con il termine taggare, dall’inglese To tag (etichettare) identifichiamo quell’azione che ci permette di associare, sui social network, il profilo di una persona a un post o a qualsiasi messaggio all’interno di un contenuto digitale. Ad esempio, se hai pubblicato una foto su Facebook puoi taggare un tuo amico a cui arriverà la notifica del tuo post. Tale procedimento avviene sulla gran parte dei social network, come X, Instagram e simili. Infatti, da poco puoi farlo anche su WhatsApp all’interno di un gruppo oppure una chat. Vediamo come fare. Ti consigliamo di leggere anche la nostra guida Nomi per gruppi WhatsApp se desideri denominare in modo diverso le tue chat.

Indice

Come si taggano le persone su WhatsApp

Come taggare su WhatsApp

Alla domanda: come taggare su WhatsApp? Si può rispondere con: dipende. Infatti, puoi aggiungere un tag in base alle modalità di chat che stai utilizzando. Potresti aver bisogno di taggare un amico all’interno di un messaggio oppure in un gruppo, stato o storia. Se il tuo scopo è taggare un amico su WhatsApp allora puoi farlo usando sia lo smartphone che il tuo computer.

Come taggare le persone su WhatsApp da smartphone Android e iOS

Avvia l’applicazione WhatsApp dal tuo dispositivo Android oppure iOS e recati nella scheda delle chat, seleziona il contatto che desideri taggare e tappa sulla barra della chat per scrivere un messaggio. A questo punto puoi iniziare a scrivere il tuo messaggio o semplicemente aggiungere il tag digitando @ (chiocciola), puoi richiamare i caratteri speciali premendo, in basso a sinistra su ?123. Ora non ti resta che selezionare il nome del contatto e inviare il messaggio cliccando sull’icona dell’aeroplanino, sulla destra della barra di scrittura. Se non dovesse comparire alcun contatto quando digiti la chiocciola, allora ti consigliamo di aggiornare l’applicazione di WhatsApp all’ultima versione. Puoi farlo sia sul Play Store di Google che sull’App Store di Apple. Nelle versioni datate non è possibile taggare le persone, quindi, sei “costretto” a scaricare l’update.

Come taggare le persone su WhatsApp da PC

Magari sei abituato a utilizzare WhatsApp soprattutto sul personal computer, ma non riesci a trovare il tasto funzione per taggare le persone. Prima di tutto è importante sapere che puoi sfruttare senza alcun problema le potenzialità di WhatsApp Web semplicemente scansionando il codice QR a schermo e sincronizzando il tuo smartphone, iOS oppure Android. Eseguito l’acceso a WhatsApp Web ti basterà cliccare sulla chat del contatto a cui vuoi inviare il tag e all’interno della barra di scrittura digitare @ (chiocciola). Per visualizzare la chiocciola all’interno del testo premi la combinazione di tasti Alt Gr+@ sulla tastiera per Windows e su Option+@ se hai un macOS. Inserita la chiocciola non devi fare altro che selezionare il contatto scrivendone il nome di fianco e inviare il tag cliccando sull’icona dell’aeroplanino di carta. Se hai problemi ha trovare il tasto chiocciola, puoi leggere la nostra guida su come fare il simbolo della chiocciola su tastiera.

Per WhatsApp Web dsistono delle estensioni Chrome e Firefox, come TagEveryone, che però sconsigliamo di installare su PC e dare accesso ai tuoi dati WhatsApp.

Come taggare i messaggi su WhatsApp

Come taggare su WhatsApp

Ma oltre a taggare le persone, con le nuove funzioni di WhatsApp puoi anche taggare i messaggi, in modo da averli sempre a portata di mano. Anche in questo caso puoi farlo da smartphone o computer.

Come taggare i messaggi su smartphone Android e iOS

Procedi all’avvio dell’app WhatsApp e una volta visualizzata la pagina principale delle chat tappa sul nome del contatto in cui è presente il messaggio da taggare. Se hai diverse righe di testo e non riesci a trovare il messaggio desiderato, ti basterà premere, in alto a destra, sui tre puntini e selezionare Cerca. Digita una parola chiave e ti compariranno tutti i messaggi in cui l’hai inserita. Ora che hai visualizzato sullo schermo il messaggio da taggare, se sei su Android, premi in alto sulla freccia verso sinistra per rispondere o verso destra per inoltrare il messaggio oppure la voce Rispondi su iOS. Dopo questa azione, in basso alla schermata, comparirà un riferimento al messaggio, evidenziandolo con una colorazione leggermente più chiara. Ora devi solo digitare il nuovo messaggio, e la persona con cui stai chattando, oppure a cui lo hai inviato, avrà un tag automatico. Tale operazione è molto utile se stai discutendo con una persona e vuoi farle leggere qual è il messaggio a cui di riferivi nel discorso, evitando fraintendimenti.

Ad esempio se cerchi la parola “macchina”, una volta che ti apparirà il messaggio che conterrà tale parola la vedrai evidenziata in giallo. Tenendo premuto il dito su quel messaggio e tappando sull’icona della freccia

Come taggare i messaggi su PC

Come per il tag delle persone, anche quello riferito ai messaggi puoi effettuarlo con WhatsApp Web. Il procedimento è molto simile alla versione mobile, infatti, non devi fare altro che avviare WhatsApp Web dal tuo browser web o WhatsApp Desktop e selezionare la chat in cui è presente il messaggio, ti ricordiamo che anche in questo caso puoi eseguire una ricerca veloce se non riesci a trovarlo, per farlo clicca sull’icona della lente d’ingrandimento. Trovato il messaggio portaci il puntatore del mouse sopra e clicca sull’icona della freccia, nell’angolo a destra. Seleziona la voce Rispondi dal menu che compare e otterrai il riferimento. Digita il nuovo testo e invialo.

Come taggare una persona in un gruppo WhatsApp

Come taggare su WhatsApp

Taggare una persona oppure un messaggio con il riferimento è molto semplice come hai potuto notare, ti basterà digitare il simbolo della chiocciola e scegliere uno dei contatti che ti appariranno. Ma se volessi taggare un intero gruppo WhatsApp? Sebbene con l’ultimo aggiornamento taggare su WhatsApp un messaggio e una persona è facilissimo, purtroppo non è ancora possibile taggare un intero gruppo. Infatti, l’unica soluzione è taggare una o più persone contemporaneamente all’interno di un gruppo, ma non c’è la possibilità di farlo in un’unica funzione.

Quindi, ti toccherà avviare WhatsApp, aprire il gruppo a cui intendi inviare il tag e una volta digitata la chiocciola selezionare singolarmente tutti i contatti che vuoi taggare. Non possiamo escludere il fatto che in futuro la piattaforma inserisca anche questa funzione, ma al momento in cui stiamo scrivendo questa guida non è ancora possibile farlo. Con molta probabilità ci sono ancora diverse condizioni da soddisfare per quanto concerne la privacy e il sistema crittografico end-to-end.

Come taggare una persona sullo Stato di WhatsApp

Magari ti stai domandando se sia possibile taggare una persona che conosci anche nello Stato di WhatsApp, vero? Quando accedi alla sezione Info di questa applicazione puoi inserire immagini, mini video e scritte per interagire con i tuoi contatti come un social network tradizionale.

Questa applicazione purtroppo, non ci permette di taggare anche i nostri amici e contatti direttamente all’interno dello Stato di WhatsApp. Il tag WhatsApp in questo caso non funzionerebbe, nemmeno se digitassi la chiocciolina durante la creazione dello Stato. L’unico modo per bypassare questo limite è taggare il tuo contatto scrivendo il suo nome direttamente nel tuo Stato. In questo caso però se il tuo contatto non dovesse visualizzare lo Stato che hai pubblicato, il tag risulterà completamente inutile.

Come taggare una persona nelle Storie di WhatsApp

WhatsApp tag non funziona nemmeno all’interno delle Storie dell’applicazione, proprio come per lo Stato. Non hai, quindi, la possibilità di interagire con i tuoi contatti taggandoli all’interno di una Storia nuova.

Come per lo Stato l’unico modo che hai per arginare questo problema è scrivere il nome del contatto all’interno della Storia, sperando che il tuo amico, collega o conoscente la visualizzi entro 24 ore dalla pubblicazione. Anche in questo caso non sappiamo se in futuro verrà implementata la funzione per taggare all’interno delle Storie proprio come su Instagram e simili.

Come non farsi taggare su WhatsApp

Come taggare su WhatsApp

L’idea di farti taggare su WhatsApp ti spaventa? Allora dovresti pensare a una soluzione per bloccare potenziali tag. Affinché tu non venga taggato potresti limitare la funzione per farti aggiungere nei gruppi. Per farlo recati in Impostazioni, Privacy, Gruppi e seleziona l’opzione I miei contatti eccetto…. Successivamente vai in Impostazioni, Privacy e Info, seleziona anche qui Nessuno.

Altri articoli utili

Fabrizio Cannatelli

Autore e Founder di Informarea, sono un appassionato di informatica e tecnologia da sempre. La voglia di comunicare e di condividere sul Web le mie curiosità e le mie conoscenze, mi ha spinto a lanciarmi nel progetto di questo sito. Nato un po' per gioco e un po' per passione, oggi è diventato una grande realtà.

Fabrizio Cannatelli