Come trasmettere un contatto telefonico con WhatsApp

0 Condivisioni

Hai la necessità di scoprire come inviare un contatto con WhatsApp ma non sai come fare? WhatsApp grazie ad un’usabilità molto semplice consente di inviare messaggi in istantanea offrendo nuovissime possibilità di comunicazione ma non solo.

Esistono altre funzioni che l’app mette a disposizione come: bloccare contatti fastidiosi, tenere sotto controllo il consumo del traffico, utilizzare WhtasApp con il PC o abbinare il tuo account a un nuovo numero telefonico. Tutto questo rende WhatsApp più di un servizio alternativo agli SMS.

Come inviare un contatto con WhatsApp

Una delle funzioni di WhatsApp che forse non tutti conoscono è la possibilità trasmettere un numero telefonico.

Con Android, per inviare un contatto con WhatsApp, basta cliccare nella finestra per la chat, sulla graffetta in alto a destra, poi su Contatto, selezionare la voce desiderata e fare tap su Invia.

Come trasmettere un contatto con WhtasApp

Con le ultime versioni di WhatsApp per Android 6.0 e 7.0 la condivisione di un contatto è cambiata. Apri in WhatsApp la Chat e clicca sul nome della persona che stai cercando. In alto clicca sull’icona con i tre puntini verticali e vai su Mostra contatto. Una volta entrato nel profilo clicca sempre sull’icona in alto con i tre puntini verticali e seleziona Visualizza nella Rubrica.

Come inviare contatto Whatsapp

Nella nuova schermata tappa su Condividi e nella popup Condividi contatto come, scegli File vCard (VCF). Tocca poi l’icona di WhatsApp e seleziona il nome della persona a cui vuoi inviare un contatto WhatsApp.

Con iOS, per inviare un contatto con WhatsApp, basta tappare, dalla finestra per la chat, sulla freccia in basso a sinistra e selezionare Condividi Contatto.

iOS Condividi un contatto con WhatsApp

0 Condivisioni

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.

Fabrizio Cannatelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.