Come bloccare su Telegram? Ecco le istruzioni

Stai forse cercando come bloccare su Telegram? Ecco tutto ciò che devi sapere per bloccare una persona su Telegram in maniera semplice e veloce.

Nel caso in cui fossi assillato da uno scocciatore o più semplicemente vorresti che una determinata persona non potesse più contattarti tramite questo servizio, siamo sicuri che saresti disposto a tutto per saperlo, giusto?

E allora siamo lieti di dirti che sì, effettivamente potrai liberarti, mediante blocco, di tutte quelle persone con cui non desideri più essere in contatto e per lo più la procedura che ti stiamo per illustrare è davvero user friendly.

Non ci credi? Lo vedrai, o per meglio dire leggerai, con i tuoi occhi. Come sempre ti consigliamo di metterti bello comodo sulla poltrona, prenderti un po’ di tempo e addentrarti nella lettura, al termine della guida ti sarà tutto molto chiaro.

Indice

Tutto ciò che devi sapere per bloccare una persona su Telegram

come bloccare su telegram

Quando procederai a bloccare una persona, il tuo account non sarà magicamente cancellato dalla sua vista, sarà comunque presente ma come se avessi effettuato il tuo ultimo accesso alla piattaforma diversi mesi prima, inoltre ogni messaggio che l’altro proverà a scriverti e inviarti non ti sarà recapitato.

Ovviamente tu sarai libero anche di cancellare l’utente in questione dopo averlo bloccato, ma puoi stare tranquillo sotto questo punto di vista, in nessun modo una persona bloccata potrà contattarti.

Come bloccare un contatto su Telegram

come bloccare una persona su telegram

Per bloccare su Telegram un contatto, o per meglio dire indesiderato in questo caso, non dovrai fare altro che:

  • Avviare l’app di Telegram per Android e iOS.
  • Premere sull’icona a forma di matita posta in basso sulla destra.
  • Scorrere tra i vari contatti presenti sincronizzati con la tua rubrica.
  • Identifica l’utente che vuoi bloccare e premi su di esso come se stessi per avviare una tipica chat.
  • Pigia sul suo nominativo posto sulla barra in alto e prosegui cliccando sull’icona con 3 punti che aprirà le impostazioni.
  • Una volta aperta la schermata delle impostazioni premi su Blocca utente.
  • Alla domanda sei sicuro di voler bloccare l’utente, premi nuovamente su Blocca utente.

Come puoi vedere in poche e semplici mosse non riceverai più alcun disturbo dal seccatore.

Leggi anche: Come eliminare un contatto da Telegram

Come bloccare un utente gruppo Telegram

come si fa a bloccare un contatto su telegram

Sei l’amministratore di un gruppo su uno specifico argomento su Telegram? O anche solo semplicemente un amministratore di un gruppo composto da amici e conoscenti? In questi casi può sempre capitare che una o più persone non risultino più gradite, cosa fare in questo caso?

Te lo spieghiamo subito!

  • Avvia l’app di Telegram per Android e iOS.
  • Nella sezione relativa alla Chat individua il gruppo di cui sei amministratore.
  • Ora premi sul nome del gruppo posto sulla barra in alto e ti appariranno tutti i contatti attualmente iscritti.
  • Individua quello che intendi bloccare e pigia lungamente sul nominativo in questione.
  • Nella nuova finestra apparsa noterai sicuramente la presenza della voce Cambia permessi, clicca pure e spostati nella sezione Cosa può fare questo utente?

Ora avrai a disposizione in quanto amministratore una grande possibilità di scelta che va dall’impedirgli di pubblicare qualsiasi messaggio semplicemente spostando l’apposita levetta da On a Off all’applicazione di un ban di durata variabile da 1 giorno a 1 settimana.

Inoltre cliccando, in basso, su Blocca o rimuovi dal gruppo potrai anche bannare definitivamente un utente di un gruppo.

Il procedimento è identico sia su sistema operativo Android che iOS, con l’unica differenza che sul sistema operativo Apple per mobile tutte le voci di tuo interesse puoi trovarle nella sezione Limita raggiungibile dalle Impostazioni del gruppo.

Ah se poi stai utilizzando Telegram su PC, non temere anche nella versione desktop, Telegram ti fornirà sempre le medesime funzionalità con il prezioso vantaggio che le procedure appena illustrate puoi seguirle alla lettera.

Questo procedimento di consentirà di bloccare un utente gruppo Telegram, ovviamente nel caso volessi applicare un blocco del tutto personale e relativo solo al tuo account ti rimandiamo alla lettura del precedente paragrafo.

Come bloccare un gruppo su Telegram

Nel caso volessi bloccare un gruppo indesiderato, ti basterà abbandonarlo. Per farlo:

  • Apri l’app Telegram.
  • Nella sezione Chat, individua il gruppo da bloccare e tappaci sopra.
  • Fai tap sui tre pallini verticali in alto a destra.
  • Premi su Elimina e lascia il gruppo.

Se vuoi impedire agli spammer di aggiungerti ai loro gruppi, fai così:

  • Apri l’app Telegram.
  • Fai tap sull’icona con le tre linee orizzontali e seleziona Impostazioni
  • Vai su Privacy e Sicurezza e poi fai tap su Gruppi.
  • Nella sezione Chi può aggiungerti ai gruppi, scegli l’opzione I miei contatti e conferma.

Come capire se una persona ti ha bloccato su Telegram

come non farsi bloccare su telegram

Ora che hai imparato come bloccare su Telegram potresti anche domandarti se qualcuno abbia eseguito lo stesso procedimento su di te e quindi la domanda diventa: E’ possibile capire se una persona mi ha bloccato o meno?

La risposta? Continua pure nella lettura e ti sarà tutto chiaro!

Ultimo accesso

Il primo indizio per comprendere se si è stati bloccati è quello di dare un’occhiata all’ultimo accesso effettuato.

Solitamente, a meno di utilizzatori molto saltuari, Telegram fornisce delle indicazioni temporali piuttosto precise, come ad esempio quando fa riferimento a un utente loggatosi di recente, questo vuol dire che l’accesso è avvenuto almeno una volta nelle 48/72 ore precedenti.

Quando però l’indicazione riporta Ultimo accesso molto tempo fa significa che è trascorso più di un mese e questo in sé è già un indizio prezioso.

Se sei a conoscenza che l’altra persona tende a connettersi frequentemente ma tu continui a visualizzare una tempistica remota, le probabilità che tu sia stato bloccato sono molte alte.

Le spunte Telegram

Una prova definitiva puoi averla provando a inviare un messaggio. Telegram è realizzato in modo tale che a una spunta corrisponde un messaggio inviato, due spunte a uno visualizzato.

Laddove anche a distanza di giorni continui a vedere una sola spunta significa che non c’è stata alcuna visualizzazione e quindi sei stato bloccato.

Leggi anche: Come capire se ti hanno bloccato su Telegram

Che succede se blocco una persona su Telegram

Tranquillo, ti assicuriamo che il tuo smartphone o tablet non esploderanno all’improvviso, però potresti giustamente chiederti quali risvolti possa avere la tua azione.

Allora, cominciamo col dirti che il blocco è una misura comunque temporanea, in qualunque momento potrai ritornare sulla tua decisione e sbloccare l’utente desiderato, quindi tranquillo non si tratta di una procedura irreversibile.

Dal punto di vista prettamente pratico negherai semplicemente all’altra persona di poterti contattare sia tramite messaggio testuale sia tramite chiamate e/o videochiamate.

Inoltre, cosa molto importante, all’utente bloccato non verrà inviata alcuna notifica che lo avvisi del suo attuale stato.

Cosa vede contatto bloccato su Telegram

Consentici una piccola ma chiarificatrice similitudine: quando procedi a bloccare una persona è come se le stessi sbattendo la porta di casa in faccia, lei saprà che sei lì tuttavia non può raggiungerti.

E’ una semplificazione forse anche banale, ma che spiega perfettamente lo stato delle cose.

Devi sapere, infatti, che un contatto bloccato riuscirà comunque a vedere il tuo dal momento che Telegram si sincronizza automaticamente con la rubrica dell’utente, tuttavia non vedrà con precisione l’ultimo accesso, le tue foto profilo e se proverà a contattarti in qualunque modo la comunicazione non sarà inoltrata.

Sotto questo aspetto puoi stare più che tranquillo, Telegram è una piattaforma che sin dalla sua fondazione ha sempre agito salvaguardando la privacy e la sicurezza dei suoi utenti.

L’unico modo affinché una persona bloccata possa contattarti è che tu lo voglia e quindi proceda a sbloccarla, altrimenti sarà impossibile. A tal proposito ti consiglio di leggere anche la nostra guida su cosa vede un contatto eliminato su Telegram.

Come farsi sbloccare su Telegram

come bloccare un gruppo su telegram

Come bloccare su Telegram ormai per te non ha più segreti, ma se volessi sapere come farsi sbloccare?

Vediamo come fare.

Su Android: in questo caso dovrai avviare l’app Telegram, premere sull’ormai consueta icona contrassegnata dalle 3 linee orizzontali e recarti in Impostazioni. Qui avrai l’opportunità di selezionare la voce Privacy e Sicurezza da cui potrai visualizzare tutti i contatti bloccati. Tocca l’opzione Utenti bloccati e per ogni singolo utente pigia sui tre pallini verticali per visualizzare l’opzione Sblocca. Selezionandola potrai sbloccare ogni utente bloccato. Tutto qui, più facile a farsi che a dirsi!

Su iOS: Qui, dopo aver lanciato l’app, dovrai semplicemente premere sulla classica icona a ingranaggio posta in basso, selezionare la voce Privacy e Sicurezza, andare su Utenti bloccati e concludere effettuando uno swipe da destra verso sinistra sul contatto desiderato per poi pigiare sul pulsante Elimina che compare a schermo.

dopo aver individuato il contatto da sbloccare, effettua uno swipe da destra verso sinistra su di esso e pigia sul pulsante Elimina che compare a schermo.

Tranquillo, non ci siamo affatto dimenticati della versione desktop. Nel caso stessi utilizzando la suddetta versione dovrai premere sull’icona contrassegnata dalle 3 lineette, seguire il percorso che da Impostazioni porta a Privacy e Sicurezza, infine cliccare su Utenti bloccati e su Sblocca.

Se utilizzi un macOS il procedimento sarà pressoché identico, così come il percorso da seguire. Ricordati solo che per sbloccare una persona dovrai prima cliccare sulla voce Modificare e poi propendere per l’opzione Sblocca.

Infine, nel caso stessi utilizzando la versione browser dell’app, se vorrai sbloccare una persona dovrai ripercorrere passo passo la procedura già illustrata poco fa per il sistema operativo Windows.

Come bloccare su Telegram messaggi, chiamate e bot

Oltre alle persone, su Telegram è possibile bloccare anche messaggi, chiamate e bot.

Blocco messaggi: in questo caso ti basterà leggere il capitolo, già illustrato in questo articolo, in cui viene spiegato come bloccare un contatto su Telegram.

Blocco chiamate vocali: puoi decidere di bloccare le chiamate su Telegram di un singolo utente facendo tap sull’icona delle tre linee orizzontali, poi su Impostazioni > Privacy e sicurezza e infine sull’opzione Chiamate. In Chi può chiamarmi? puoi lasciare selezionata la voce Tutti mentre in Aggiungi eccezioni, puoi, in Non consentire mai, toccare la voce Aggiungi utenti e scegliere una persona a cui non far consentire mai di chiamarti.

Blocco bot: se vuoi bloccare un bot non devi fare altro che entrare nella chat di Telegram, individuare il bot e cliccarci sopra. Fai poi tap sull’immagine del bot, in alto, e premi sull’icona dei tre pallini verticali, in alto a destra. Nel menu che appare fai tap su Arresta bot. In caso di ripensamenti, esegui gli stessi passaggi e fai tap su Riavvia bot.

Seguici iscrivendoti al nostro canale Telegram di Informarea per guide, news e offerte Amazon.

Iscriviti al nostro canale Telegram

Fabrizio Cannatelli

Autore e Founder di Informarea, sono un appassionato di informatica e tecnologia da sempre. La voglia di comunicare e di condividere sul Web le mie curiosità e le mie conoscenze, mi ha spinto a lanciarmi nel progetto di questo sito. Nato un po' per gioco e un po' per passione, oggi è diventato una grande realtà.

Approfondimenti