Come farsi sbloccare su Telegram se qualcuno ti blocca

Vuoi sapere come farsi sbloccare su Telegram se qualcuno ti blocca? Ecco la guida per farsi sbloccare su una delle piattaforme più famose.

Tra le infinite funzionalità messe a disposizione da Telegram c’è anche quella inerente al blocco di uno o più contatti. Magari non hai più voglia di messaggiare con un utente troppo insistente e desideri limitarlo bloccandolo permanentemente o per qualche giorno. Sebbene il blocco sia molto semplice da applicare lo è sicuramente meno lo sblocco.

Magari sei proprio tu ad essere stato bloccato e non riesci più a comunicare con gli amici di Telegram, ma come farsi sbloccare su Telegram? Nelle prossime righe cercheremo di analizzare proprio le dinamiche legate a questo tema, dandoti i mezzi necessari per ottenere i migliori risultati sui tradizionali sistemi operativi Android, iOS e PC.

Ti anticipiamo che non c’è soluzione che tenga che ti consenti di rimuovere il blocco dallo smartphone dell’utente bloccante, ma vi sono alcune alternative che puoi sfruttare a tuo vantaggio, vediamo quali.

Indice

Guida per farsi sbloccare su una delle piattaforme più in voga del momento

come si blocca un numero

Per renderti la risoluzione più semplice da consultare analizzeremo ogni tipologia di sistema operativo con cui puoi interfacciarti, in particolar modo: Android, iOS e iPad, PC, MacOS e Web. Tali soluzioni devono essere applicate dall’amico o il conoscente una volta convinto a sbloccarti.

Android

Come farsi sbloccare su Telegram

Devi aprire in primis l’applicazione di Telegram per Android o anche Telegram X, seguono entrambe la stessa risoluzione. Premi in alto a sinistra sulle tre linee orizzontali dove comparirà la finestra con diverse sezioni, a noi interessa Impostazioni. Da Impostazioni seleziona Privacy e sicurezza e successivamente Utenti bloccati. Quest’ultima opzione ti mostrerà tutti gli utenti bloccati, premi su (…) che troverai vicino al nome da sbloccare e scegli la voce Sblocca.

iOS

Con i sistemi operativi Apple il procedimento è più rapido. Apri Telegram per iOS e seleziona l’icona dell’ingranaggio che nell’ultima versione si posiziona in basso. Ti si aprirà una finestra con diverse sezioni, scegli Privacy e sicurezza e successivamente Utenti bloccati. A questo punto si visualizzeranno tutti i contatti bloccati che potrai sbloccare, clicca su quello interessato e seleziona la voce Sblocca.

PC

Come farsi sbloccare su Telegram

Non tutti sono a conoscenza del fatto che si possa accedere a Telegram e sbloccare gli amici anche su Computer; ciò è possibile grazie alla versione Desktop. Avvia Telegram Desktop dal tuo Windows e premi sull’icona con le tre linee orizzontali sovrapposte selezionando rispettivamente: Impostazioni, Privacy e sicurezza e Utenti bloccati. Scegli l’utente che desideri sbloccare e clicca su Sblocca.

macOS

Se hai un MacOS devi seguire questo procedimento: avvia Telegram per macOS dal tuo dispositivo, premi sull’icona dell’ingranaggio e seleziona rispettivamente: Impostazioni, Privacy e sicurezza e Utenti bloccati. Scegli la voce Modificare, premi (-) vicino il nome di chi vuoi sbloccare; prosegui cliccando su Fatto per ottenere lo sblocco completo.

Nel caso tu avessi scaricato la versione Telegram Lite, puoi seguire lo stesso procedimento analizzato nel paragrafo precedente (PC).

Web

Ultimo ma non meno importante sistema per sbloccare un contatto su Telegram è utilizzare la versione browser di Telegram. Non tutti amano scaricare il client ufficiale e utilizzare il proprio browser preferito proprio per non incidere troppo sulle prestazioni del computer.

Il primo passo da compiere è quello di recarti sul sito ufficiale di Web Telegram e accedere al tuo account. Potrai farlo con il QR-code oppure con il numero di telefono, non cambia nulla al fine del risultato finale. Una volta all’interno del tuo Telegram clicca sull’icona in alto a sinistra sotto forma di tre linee orizzontali sovrapposte.

Successivamente seleziona Impostazioni, Privacy e sicurezza e Utenti bloccati. Scegli l’utente che desideri sbloccare e clicca su Sblocca.

Leggi anche: Come installare Telegram

Come sbloccarsi da soli su Telegram

Lo so che non è una buona notizia, ma purtroppo non è possibile sbloccarsi da soli su Telegram. Come anticipato nelle righe precedenti dovrai essere bravo nel convincere la persona bloccante nel seguire il tutorial per sbloccarti.

Come aggirare blocco Telegram

Come farsi sbloccare su Telegram

Sebbene non sia possibile sbloccarti da solo puoi comunque cercare di aggirare il problema. Vediamo come farsi sbloccare su Telegram in modo alternativo.

Affinché tu possa aggirare il blocco Telegram devi entrare in un gruppo dove sei sicuro che l’utente che ti ha bloccato sia presente. Sebbene tu non avrai modo di comunicare in modo diretto con lui potrai scrivere messaggi indiretti che facciano intendere che sia lui il destinatario. In questo modo potrai continuare a scrivere a questa persona e convincerlo nel farti sbloccare.

Quanto dura il blocco su Telegram

Ti starai sicuramente chiedendo se Telegram ha un sistema interno che vincoli il blocco con un tempo determinato. Benché possa essere una soluzione interessante, il programma non mette a disposizione dei suoi iscritti un sistema di blocco predefinito.

Non vi è altra soluzione che sperare che l’altra persona sblocchi il tuo profilo per continuare a comunicarci. La durata in questo caso può essere di pochi giorni o infinita, dipende dal rapporto tra le due parti.

Leggi anche: Come eliminare un contatto da Telegram

Chi mi ha bloccato su Telegram

Come farsi sbloccare su Telegram

Argomento di discussione interessante è il conoscere chi ha potuto bloccarti su Telegram. Capire se un tuo amico o conoscente ti ha bloccato su Telegram è molto semplice, ti basterà verificare alcuni parametri per identificare in pochi secondi il blocco o meno. In particolar modo possiamo dividere due maxi categorie: chat e chiamate.

  • Chat: accedi a una chat già esistente con la persona che pensi ti abbia bloccato oppure se l’hai cancellata aprine una nuova. A questo punto dai uno sguardo all’orario dell’ultimo accesso sotto il nome del contatto. Se non riesci a visualizzarlo è possibile che tu sia stato bloccato. Prova a inviare un messaggio a quel contatto e se non dovessero presentarsi le due spunte anche dopo ore dall’invio, con molta probabilità di avrà bloccato.
  • Chiamate: se però la chat ti ha indotto ad avere ancora più dubbi puoi provare la funzione chiamata VoIP. Nel momento in cui avvii una chiamata e non riesci a comunicare o a sentire suoni significa che Telegram non ti concede di farlo (visualizzando Connessione fallita). Tale condizione è un chiaro segno che la persona chiamata ha effettuato un blocco nei tuoi confronti.

Per approfondimenti leggi anche: Come bloccare su Telegram

Scoprire chi ti ha bloccato

Le soluzioni analizzate precedentemente sono le più evidenti e mettono in mostra quello che è il meccanismo dei software di messaggistica istantanea come Telegram. Ma quali sono gli altri indizi che possono aiutare a scoprire chi ha bloccato sulla piattaforma così da poter capire come farsi sbloccare su Telegram?

  • L’indizio numero uno è sicuramente l’improvvisa scomparsa dell’immagine di profilo dell’utente che blocca. Sebbene vi siano molte possibilità che l’immagine possa essere solo privata e non necessariamente inerente al blocco, se questa dovesse scomparire dall’oggi al domani le probabilità incrementano notevolmente.
  • Altro elemento importante è il messaggio sotto la foto profilo. La gran parte degli amici scrive una frase rappresentativa e usualmente è visibile solo ai contatti in rubrica e non a quelli bloccati. Telegram, infatti, obbliga i propri iscritti a lasciare un messaggio per identificarsi meglio, anche se questo fosse solo una lettera o una figura. Se non dovessi visualizzarlo, il contatto potrebbe averti bloccato o non avere più il tuo numero nella rubrica o su Telegram stesso.
  • Soluzione che spesso sfugge anche ai più esperti è quella di collegarsi all’account di un amico o parente e verificare che quel numero sia ancora presente su Telegram e che le funzioni di: immagine profilo, Stato e ultimo accesso siano ancora completamente attive. Nel caso in cui tali elementi siano perfettamente attivi, con certezza puoi determinare che sei stato bloccato su Telegram e impegnarti nel farti sbloccare.

Seguici iscrivendoti al nostro canale Telegram di Informarea per guide, news e offerte Amazon.

Iscriviti al nostro canale Telegram

Fabrizio Cannatelli

Autore e Founder di Informarea, sono un appassionato di informatica e tecnologia da sempre. La voglia di comunicare e di condividere sul Web le mie curiosità e le mie conoscenze, mi ha spinto a lanciarmi nel progetto di questo sito. Nato un po' per gioco e un po' per passione, oggi è diventato una grande realtà.

Approfondimenti