Come recuperare rubrica android cancellata

5 Condivisioni

Come recuperare rubrica android cancellata. Una guida efficace su come recuperare un numero cancellato dalla rubrica Android per cause dovute a telefono rotto, schermo rotto, reset del telefono, eliminazione per errore e via dicendo.

Se hai cancellato per sbaglio nominativi della rubrica del tuo smartphone oppure hai il telefono che non si accende più, tranquillo ho la soluzione per te. Di seguito vedrai come recuperare contatti rubrica Android con Gmail, da file VCF e da backup precedenti.

Nel caso avessi cancellato un contatto e non avevi attiva la sincronizzazione con Gmail o un servizio cloud, l’unica soluzione che potrai applicare è l’utilizzo di un software per il recupero dati. Ma vediamo nel dettaglio i passi sopra descritti.

Come recuperare rubrica android cancellata con Gmail

recupero numeri cancellati

Se hai un vecchio smartphone Android e vuoi recuperarne la rubrica, per averla a disposizione nel nuovo telefono, dovrai attivare la sincronizzazione di Gmail su entrambi i telefoni.

Nel vecchio smartphone vai su Impostazioni > Account (In alcuni telefoni la sezione Account potrebbe essere sotto altre categorie, su Android Oreo la trovi sotto Account e backup). Cerca poi il logo di Google e seleziona la tua email in modo da verificare che la voce Contatti sia attiva (su Android Oreo dopo aver selezionato la tua email, pigia su Sincronizza account e verifica che l’opzione Rubrica sia attiva). In caso negativo attivala.

recuperare dati android

Vai poi sul nuovo smartphone ed esegui gli stessi passaggi verificando sempre che nelle impostazioni dell’account Google l’opzione Contatti o Rubrica sia attiva.

Se poi hai notato che non hai impostato un account Google, puoi farlo andando su Impostazioni > Account, scegli la voce Aggiungi account, premi sul logo di Google e accedi con l’account Gmail con cui hai effettuato la sincronizzazione della tua rubrica.

recuperare contatti android

Come riportare la rubrica ad uno stato precedente con Gmail

Vuoi riportare la rubrica ad uno stato precedente? Se avevi eseguito tutte le istruzioni spiegate in alto, devi sapere che Gmail ha integrata una funzionalità per riportare la rubrica dei tuoi contatti ad uno stato precedente. Per recuperare la rubrica Android con i contatti cancellati devi collegarti al servizio Contatti Google e cliccare su Di più, posizionata nella barra laterale sinistra e subito dopo scegliere Annulla le modifiche.

recuperare rubrica samsung

Nella finestra che si apre, potrai ripristinare uno stato qualsiasi degli ultimi 30 giorni per il tuo elenco contatti scegliendo tra 10 min fa, 1 ora fa, 1 settimana fa oppure Personalizzato, per selezionare una data specifica. Clicca poi su Conferma per applicare la scelta effettuata.

recuperare numeri cancellati

Ripristinata la rubrica di Gmail non dovrai fare altro che attivare la sincronizzazione dei contatti su Android e i nominativi cancellati per sbaglio verranno rimessi al loro posto.

Una valida alternativa è quella di esportare il file VCF della rubrica Gmail e importarlo sul tuo dispositivo mobile Android.

Come recuperare rubrica android cancellata da file VCF

In alternativa alla sincronizzazione di Google puoi anche recuperare un contatto cancellato esportando la rubrica del tuo vecchio smartphone per importarli sul nuovo. Per farlo vai sull’applicazione Contatti (icona con l’omino) del vecchio telefono e scegli la scheda Contatti. Clicca sul pulsante con i tre pallini (…), in alto a destra, e seleziona Impostazioni > Contatti > Importa/Esporta per poi tappare sull’opzione per esportare i contatti del telefono come file vCard (VCF).

recupero contatti android

Seleziona la posizione in cui esportarli, se nelle memoria interna o sulla scheda microSD. Su Android Oreo Importa/Esporta è sotto la voce Gestisci contatti.

Una volta salvato il file .vcf (ad esempio 00003.vcf), potrai, attraverso il file manager integrato, oppure scaricando FX File Explorer, condividerlo ed inviarlo via email alla tua casella postale o salvarlo su un servizio di cloud storage come Dropbox.

Accedi poi al nuovo smartphone Android e nell’app Contatti vai su scheda Contatti, poi sul pulsante con i tre pallini in alto a destra e poi su Impostazioni > Contatti > Importa/Esporta e seleziona Importa caricando il file vcf da un cloud storage oppure dalla tua email.

L’esportazione e l’importazione di un file VCF può essere eseguita anche dal servizio Contatti Google. Clicca su Di più, posizionata nella barra laterale sinistra e poi su Esporta. Nella finestra che spunta CSV Google e poi premi su Esporta.

come recuperare numeri di telefono cancellati

Per importare un file VCF, ti basterà premere sempre la voce Di più > Importa. Nella finestra che appare premi sul pulsante Seleziona file, per caricarlo dal tuo PC, e subito dopo pigia su Importa per completare l’operazione.

recupero rubrica android

Come recuperare rubrica android cancellata da backup precedenti

Effettui periodicamente backup del tuo telefono su scheda microSD o su PC? Allora puoi recuperare facilmente i tuoi contatti caricando uno dei backup in precedenza creato.

Se possiedi uno smartphone Samsung avvalerti del programma Smart Switch oppure alla versione desktop funzionante sia su Windows che su Mac. Per gli smartphone di altre marche ti consiglio Easy Backup & Restore.

Software per recuperare contatti e rubrica da SIM

Che cosa succede se si perde il telefono o se si elimina per sbaglio un contatto o l’intera rubrica su telefono Android? Ecco i migliori software per recuperare rubrica Android funzionanti sui telefoni più diffusi, come quelli Samsung, Huawei, LG, Motorola, Nexus, Asus e via dicendo.

  • EaseUS MobiSaver for Android: è lo strumento più semplice per recuperare contatti persi, SMS, foto, video, audio o documenti da dispositivi Android.
  • Fonelab Android Data Recovery: è un programma progettato per recuperare dati persi o cancellati da dispositivi Android, anche in ASSENZA di backup, compresa la rubrica telefonica.
  • Dr.Fone Recupero dati Android: compatibile con oltre 6000 dispositivi mobili recupera foto, video, contatti, messaggi, registri delle chiamate e altro ancora.

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.

Fabrizio Cannatelli