Siti per inviare file pesanti

0 Condivisioni

Hai la necessità di inviare un file di grandi dimensioni ma non trovi una soluzione adatta per farlo? Quando la posta elettronica non basta, ci sono diverse soluzioni per spedire a qualcuno un documento di grandi dimensioni. In questo articolo ti illustrerò quali sono i siti per inviare file pesanti senza spendere un euro.

Segui Informarea su Telegram

Con il tempo le dimensioni dei file sono andate crescendo, le foto ad esempio, con l’aumentare della risoluzione sono diventate sempre più definite ma anche più pesanti, al punto che l’invio di uno scatto ad un amico via email è diventato difficoltoso.

inviare file pesanti

Il problema dei file pesanti è oggi però risolto con servizi che si occupano prevalentemente di questo: trasferire documenti ingombranti attraverso Internet e consentire a chi spedisce di caricare il file tramite semplici comandi via browser.

Leggi anche: Come zippare foto

Siti per inviare file pesanti

Per inviare il file di grandi dimensioni, non devi fare altro che inviare all’indirizzo di posta del destinatario un collegamento sul quale fare clic per iniziare subito il download.

Continua a leggere per scoprire il miglior file transfer per inviare file grandi.

1. WeTransfer we tra

WeTransfer è uno dei servizi più semplici da utilizzare per trasferire file pesanti. Alcuni clic del mouse e del sito Web invieranno automaticamente i file e questi saranno disponibili per il download per sette giorni. Anche tutto è molto user-friendly, con una procedura guidata passo-passo che ti guida attraverso il processo di caricamento.

Puoi trasferire fino a 2 GB su un account gratuito, ma per 12  euro al mese o 120 euro all’anno puoi eseguire l’upgrade a WeTransfer Plus che consente fino a 20 GB di trasferimenti di file alla volta e 1 TB di archiviazione. Avrai anche la possibilità di impostare una password per scaricare i file, inoltre puoi personalizzare sfondi ed e-mail se lo desideri.

Leggi anche: WeTransfer come funziona

2. SendAnywhere

file mail

Send Anywhere è disponibile per quasi tutte le piattaforme che ti vengono in mente e può trasferire file fino a 10 GB completamente gratuiti. Il servizio di condivisione file è disponibile come app Web e come estensione del browser per Chrome, come app mobile per Android e iOS e come software scaricabile per Windows e macOS. Esistono anche versioni per Linux e Amazon Kindle, oltre a plugin per WordPress e Outlook.

Il widget del browser consente di condividere file fino a 10 GB, ma il software desktop supporta file fino a 1 TB per gli abbonati a pagamento ($ 5,99 al mese). Questo dovrebbe essere più che sufficiente per tutti tranne che per i file video 4K più grandi.

3. Mediafire

inviare file grandi

MediaFire è un altro servizio per spedire file pesanti. Registrati per un account gratuito e ottieni 10 GB di spazio di archiviazione. Collega i tuoi account Facebook e Twitter, installa l’app per dispositivi mobili e fai riferimento agli amici per guadagnare fino a 40 GB di spazio bonus. Puoi caricare i file direttamente dal tuo computer o dal Web e generare un link che consentirà ad altri di scaricare i tuoi file dal sito Web MediaFire.

Gli abbonamenti a pagamento partono da $ 3,75 al mese e includono 1 TB di spazio di archiviazione, un limite di 20 GB sulle dimensioni dei file, oltre a eliminare fastidiosi captcha e annunci pubblicitari. Un’altra utile funzionalità premium sono i links una tantum che che una volta scaricati i file dal destinatario non saranno più accessibili.

4. Hightail

inviare mail pesanti

Hightail (precedentemente YouSendIt) è stato realizzato pensando agli utenti business. Al momento della registrazione è possibile creare “spazi” speciali per vari file e progetti, che è quindi possibile condividere con altri. La pratica funzione “PipPoints” può anche essere utilizzata per registrare note su documenti mentre tu e altri lavorate su di essi.

La versione Lite gratuita di Hightail consente solo la condivisione di file di dimensioni fino a 100 MB. L’abbonamento Pro è disponibile da $ 12 al mese e include spazi di lavoro illimitati e supporto per file fino a 25 GB. Inoltre, non vi è alcun limite al numero di persone che possono accedere a un file in qualsiasi momento.

5. Resilio Sync

invio file pesanti

Precedentemente BitTorrent Sync, Resilio Sync è un’utile utility che utilizza il protocollo BitTorrent – progettato specificamente per inviare file grandi dimensioni – per sincronizzare i file direttamente tra i dispositivi. Questa connessione peer-to-peer può essere utilizzata per due o più dispositivi, ad esempio uno smartphone ed un PC desktop.

Resilio Sync supporta anche la generazione di collegamenti sicuri per consentire ai contatti di scaricare file dalle cartelle. Ciò significa naturalmente che il tuo dispositivo deve essere online in quel momento affinché possano accedervi. Il software stesso viene fornito gratuitamente e non vi sono limiti alla quantità di dati che è possibile trasferire o archiviare.

Considera che olo la sincronizzazione è gratuita. Sync Home, che aggiunge più funzionalità, costa $ 60 mentre Sync for Family, che può ospitare fino a cinque membri della famiglia, viene venduto a $ 100.

Altri siti per inviare file pesanti

  • DropSend, permette il trasferimento file pesanti fino a 4GB di dimensione e la versione gratuita concede quattro invii al mese.
  • SendSpace, è capace di supportare fino a 300GB per conservarli online per 30 giorni.
  • Transfer Big Files, consente il trasferimento file da 100MB che restano disponibili per cinque giorni. Ha ottimi piani a pagamento a prezzi onesti.
  • SendBigFiles, mette in chiaro fin da subito la semplicità e l’immediatezza del servizio, offrendo trasferimenti file da 50MB da inviare gratuitamente. Tutte le opzioni sono nei piani di pagamento.
  • EmailLargeFiles, è un buon servizio per chi lavora in team. Puoi inviare fino a 10 file da 200MB al giorno a un massimo di tre destinatari, tutto gratis.
  • Jumbo Mail, nella versione base consente l’invio mail pesanti da 200 MB con conferma di ricezione e senza registrazione. Registrandosi il limite sale a 500MB.

I servizi gratuiti per inviare file grandi, visti in questa pagina, sfruttano Internet per il trasferimento e il passaggio dei file da una persona a un’altra. Sono quindi dei sistemi basati sul cloud che però non è possibile controllare personalmente, dato che fanno caricare i file ma senza sapere dove. Tutto questo va bene per esigenze momentanee.

Se però vuoi condividere materiale in modo continuativo i servizi di condivisione in cloud rappresentano la soluzione migliore.

Per approfondire dai un’occhiata a: I migliori servizi di Cloud Storage.

Le alternative

FTP (File Transfer Control): tutti i sistemi operativi supportano FTP e ci sono molti siti Web e componenti aggiuntivi che supportano il caricamento e il download dall’interno del browser, come FireFTP. Gli utenti Windows e Mac possono inoltre utilizzare il client FTP desktop gratuito Cyberduck.

Hard Disk Esterno: il modo più veloce per l’invio di file pesanti non è via Internet ma utilizzando il miglior hard disk esterno. Tutti i grandi fornitori di cloud (Microsoft, Google e Amazon) hanno la possibilità di trasferire grandi quantità di dati utilizzando unità disco rigido. Cerca di sfruttare un software di compressione di file come: 7-Zip, WinZip e WinRAR.

Altri articoli utili

Segui Informarea su Telegram

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.

Fabrizio Cannatelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.