Migliori siti per vedere la F1 streaming gratis 2022

Scopri i migliori siti per vedere la F1 streaming gratis. Ecco una lista aggiornata per seguire la Formula 1 Live Streaming sempre e ovunque.

La nuova stagione della Formula 1 anche quest’anno vedrà sfide avvincenti delle nuove monoposto di Ferrari, McLaren, Red Bull Racing e tante altre.

Le gare sono partite il 20 marzo con Verstappen che tenterà di conquistare un alto titolo da pilota, ma dovrà vedersela con Hamilton e Leclerc, quest’ultimo con la nuova Ferrari, proverà a riportare il titolo in casa Maranello, che dopo Michael Schumacher e Raikkonen non è riuscita più ad imporsi in Formula Uno.

Indice

Migliori siti per vedere la Formula 1 in diretta streaming gratis

f1 streaming

I diritti televisivi per guardare la Formula uno sono di Sky che trasmetterà tutti i Gran Premi sul canale Sky Sport F1. Se vuoi disdire Sky e preferisci guardare le singole gare senza un abbonamento leggi con attenzione qui sotto le alternative a Sky per vedere la F1 streaming.

Dove vedere la Formula 1 senza Sky

Le alternative a Sky sono:

1. Now è la migliore soluzione per vedere la Formula Uno. Puoi guardare in diretta tutte le gare, le prove e le qualifiche, compresa la MotoGP. Puoi attivare il ticket Sport di Now TV che più ritieni utile alle tue esigenze:

  • Pass Sport: 14,99 euro al mese (il primo mese è possibile usufruire di uno sconto al costo di 9,99 euro).
  • Pass Sport quattro mesi: 19,99 euro al mese in un’unica soluzione per quattro mesi. Al termine del Periodo di Visione quadrimestrale, l’offerta si rinnoverà a 14,99 euro al mese.

2. TV8 del digitale terrestre è un’emittente che trasmetterà in chiaro quattro gare in diretta della Formula 1 Live e le altre in differita. Le quattro sono quelle che si svolgeranno in Italia, Stati Uniti, Messico e Brasile. Si tratta di una valida soluzione per guardare il Gran Premio in TV ma anche al computer, smartphone o tablet collegandoti al sito ufficiale e cliccando sulla voce Streaming, presente nel menu in alto. Leggi anche: canale 8 mtv streaming sul cellulare.

3. RAI trasmetterà in accordo con Sky solamente la diretta del GP d’Italia di Monza. Per guardare la gara dovrai sintonizzarti su Rai 2, da PC, smartphone o tablet, invece, dovrai collegarti al sito Internet di RaiPlay o scaricare l’app per Android e iOS. Una volta loggato premi sul Menu e vai nella sezione Dirette per poi selezionare Rai2 e assistere alla diretta di Formula 1.

Per maggiori informazioni dai un’occhiata a Come scaricare video RAI.

4. F1 TV è la TV ufficiale della Formula 1. Sottoscrivendo un abbonamento mensile da 2,99 euro al mese o annuale da 26.99 euro l’anno, potrai guardare tutti i gran premi in differita, comprese prove e qualifiche. Puoi accedere anche agli archivi storici delle gare di Formula 1, Formula 2 e tanto altro.

Leggi anche: Ayrton Senna: il Campione più amato della Formula 1

5. YouTube permette di visionare gli highlight di tutte le gare di Formula Uno. Se non lo sai esiste il canale ufficiale della Formula Uno, disponibile anche per Android e iOS, con possibilità di scegliere, nella sezione Video, le gare da rivedere gratuitamente.

6. RSI LA 2 è una TV Svizzera che trasmette, oltre ad eventi sportivi, anche le gare di Formula Uno. Purtroppo è visibile solo collegandoti al sito ufficiale ma dalla Svizzera. Puoi aggirare questo blocco con una VPN. Per maggiori informazioni scopri la nostra guida su le migliori VPN gratis e su come funziona NordVPN. Valida alternativa a RSI LA 2 è il canale UK: BBC Sports.

Calendario Ufficiale Formula 1 2022

Ecco dove si svolgeranno le gare per la F1 streaming diretta ed i relativi orari:

  • 20 Marzo – GP Bahrain (Sakhir) – ore 17:00
  • 27 Marzo – GP Arabia Saudita (Jeddah Street Circuit) – ore 18:30
  • 10 Aprile – GP Australia (Melbourne) – ore 07:00
  • 24 Aprile – GP Emilia Romagna (Imola) – ore 15:00
  • 8 Maggio – GP Miami (Miami International Autodrome) – ore 21:00
  • 22 Maggio – GP Spagna (Circuit di Catalogna Montmelò) – ore 15:00
  • 29 Maggio – GP Monaco (Montecarlo) – ore 15:00
  • 12 Giugno – GP Azerbaijan (Baku) – ore 14:00
  • 19 Giugno – GP Canada (Montreal) – ore 20:00
  • 3 Luglio – GP Gran Bretagna (Silverstone) – ore 16:00
  • 10 Luglio – GP Austria (Spielberg) – ore 15:00
  • 24 Luglio – GP Francia (Paul Ricard) – ore 15:00
  • 31 Luglio – GP Ungheria (Hungaroring) – ore 15:00
  • 28 Agosto – GP Belgio (Spa) – ore 15:00
  • 4 Settembre – GP Olanda (Zandvoort) ore 15:00
  • 11 Settembre – GP Italia (Monza) – ore 15:00
  • 25 Settembre – GP Russia (Sochi) – ore 14:00
  • 2 Ottobre – GP Singapore (Marina Bay) – ore 14:00
  • 9 Ottobre  GP Giappone (Suzuka) – ore 07:00
  • 23 Ottobre – GP Stati Uniti (Austin) – ore 21:00
  • 30 Ottobre – GP Messico (Città del Messico) – ore 20:00
  • 11 Novembre – GP Brasile (Interlagos) – ore 18:00
  • 20 Novembre – GP Abu Dhabi (Yas Marina) – ore 14:00

Altri articoli utili

Iscriviti al nostro canale Telegram

Fabrizio Cannatelli

Autore e Founder di Informarea, sono un appassionato di informatica e tecnologia da sempre. La voglia di comunicare e di condividere sul Web le mie curiosità e le mie conoscenze, mi ha spinto a lanciarmi nel progetto di questo sito. Nato un po' per gioco e un po' per passione, oggi è diventato una grande realtà.

Approfondimenti