Cosa vuol dire copertura su Instagram

Stai forse cercando cosa vuol dire copertura su Instagram? Ecco che cos’è la copertura su Instagram e come migliorare questa statistica.

In questa guida approfondiamo il discorso di Insights Intagram e del significato e differenze che intercorrono tra copertura, impression, visualizzazioni, interazioni e su come agire per migliorare questi parametri al meglio.

Indice

Cos’è la Copertura su Instagram e come migliorare questa statistica

statistiche instagram

Se stai leggendo questo articolo con molta probabilità avrai sentito parlare di Copertura su Instagram, ma non hai trovato nulla che ti spiegasse cosa fosse in breve e come migliorarla concretamente. Nelle prossime righe cercheremo di spiegarti nel modo più veloce possibile cosa significhi e come tu possa sfruttarne al meglio le potenzialità.

Leggi anche: A cosa serve Instagram e come usarlo alla perfezione

Perché ho poca Copertura su Instagram

Attraverso Insights, Instagram ti permette di verificare la Copertura del tuo account e di analizzare i valori reali. Hai riscontrato una Copertura molto bassa? Allora tre possono essere i fattori rilevanti: basso engagement (interazione con il pubblico), interessi comuni e infine la rilevanza, cioè quel valore che Instagram ti ha assegnato per renderti più visibile agli altri sulla piattaforma.

Come aumentare la Copertura Instagram

Sorge spontaneo chiedersi come poter migliorare la Copertura sulla piattaforma e sfruttarne al meglio le potenzialità. Lavorando con impegno sui tre fattori enunciati in precedenza puoi incrementare notevolmente la Copertura su Instagram. Sappiamo benissimo che elencare delle linee guida è sicuramente meglio della teoria, vediamo i consigli pratici per incrementare la Copertura.

Qualità: non vi è miglior soluzione per aumentare la copertura su Instagram della qualità dei contenuti prodotti. La qualità dei post o delle Storie su questa piattaforma è di alto livello, è necessario proporre al pubblico altrettanta qualità e impegno.

Orari: a volte però non è solo la qualità a fare la differenza ma anche un’analisi tecnica degli orari e dei giorni migliori per pubblicare. A seconda degli argomenti trattati è opportuno scegliere orari e giorni predefiniti. Se vuoi saperne di più leggi questa guida su quando pubblicare su Instagram.

Interazione: la parola community è essenziale su Instagram. Creare una sorta di famiglia con il pubblico li legherà al tuo profilo e incrementerà la Copertura.

Tag: gli hashtag sono la base per attrarre persone nuove, i giusti tag alle persone influenti potranno aumentare la tua Copertura. Per suggerimenti puoi consultare questa guida sui migliori hashtag Instagram.

Promozioni: a volte una spinta non è del tutto negativa, puoi proporre il tuo profilo con altri social network, allargando in questo modo il bacino di utenza. Per fare pubblicità su Instagram leggi quanto costa sponsorizzare su Instagram.

Cosa sono le Interazioni di Instagram

Se hai sentito parlare di Copertura, il termine Interazioni non ti sarà del tutto nuovo. Non tutti sanno precisamente cosa siano ma in realtà la loro definizione è estremamente chiara per Instagram.

Le interazioni sono la somma di tutte quelle azioni che gli iscritti di Instagram effettuano sul tuo profilo subito dopo aver visualizzato i post.

Esse rappresentano quindi tutte le azioni successive all’interazione con i tuoi contenuti. Immagina di osservare un post di una celebrità e da quel post indirizzarti su un altro contenuto interessante; questo passaggio viene denominato Interazione.

Cosa sono le Impression di Instagram

Termine invece spesso sottovalutato ma di estrema importanza se vuoi diventare un influencer scrupoloso è l’analisi delle Impression. Ma cosa sono le Impression praticamente?

Instagram considera Impression il numero di volte che ogni singolo post, Storia o annuncio viene visualizzato.

Tale parametro di analisi è particolarmente importante per gli influencer poiché determina il compenso di una sponsorizzazione o pubblicità. La piattaforma Instagram, infatti, paga in base al numero di Impressioni totali su un post o una Storia senza necessariamente che vi siano state delle interazioni.

Grazie a Insights, raggiungibile dal Profilo Instagram, potrai monitorare questo parametro che ti darà il quadro definito di tutte le volte che i tuoi follower hanno visualizzato un tuo contenuto, sia quest’ultimo una Storia, un video o una fotografia sul profilo principale.

Come è facile dedurre hai bisogno di un profilo Business per accedere a tali informazioni, come anche per la Copertura e le Interazioni. Il passaggio al profilo Business è semplice:

  • Avvia l’app Instagram.
  • Tocca l’icona dell’omino in basso a destra.
  • Fai tap sul menu in alto a destra (icona con tre lineette sovrapposte).
  • Tocca Impostazioni.
  • Tappa su Account.
  • Tocca Passa a un account professionale, scegliendo tra Creator (personaggio pubblico) o Azienda.

Leggi anche: Cosa  sono le impression su Instagram

Differenza tra Impression e visualizzazioni

Immaginiamo che la definizione di Impression ti abbia lasciato interdetto, a volte non è così semplice comprendere quale sia la differenza tra visualizzazioni e Impression poiché possono sembrare quasi sinonimi. In realtà i due termini rappresentano per Instagram dati completamente diversi e memorizzati separatamente.

Da un punto di vista tecnico Instagram differenzia le Impression dalle visualizzazioni per il collegamento a fonti terze.

Le visualizzazioni rappresentano quei dati che possono essere osservati dagli utenti di questa piattaforma, ma sono sprovvisti di un collegamento alla propria pagina Facebook.

Se sei un utente che ha la necessità di pubblicizzare il proprio brand, le Impression sono un parametro essenziale per avere più social network collegati tra loro e incrementare la visibilità. Gli influencer investono molto sulle Impression proprio per pianificare una strategia di marketing a tutto tondo che diffonda i contenuti prodotti su più piattaforme contemporaneamente. Le visualizzazioni invece, non avendo collegamenti diretti, servono ad analizzare i freddi numeri e non a comprendere come farli fruttare economicamente.

Qual è la differenza tra Copertura e Impression

Nelle righe precedenti abbiamo definito sia le Impression che la copertura, sebbene sia intuitivo comprenderne la differenza è opportuno sintetizzarla per avere sempre con te un riferimento veloce da consultare.

Prendiamo in esempio un post di una celebrità e mettiamoci nel caso in cui quel post ti è piaciuto così tanto da visualizzarlo 6 volte al giorno. Quando quell’influencer analizzerà i dati forniti da Instagram Insights troverà che ci sono 6 Impression e 1 Copertura. Tale condizione avviene poiché la medesima persona ha visualizzato quel contenuto più volte ma resta comunque un utente unico.

Questa differenza può fare le tue fortune se vuoi sfruttare al meglio gli altri social network e le pubblicità annesse. Le aziende richiedono come parametro di investimento le Impression poiché consentono di avere più collegamenti e un bacino di utenza nettamente più ampio.

Cosa vuol dire Copertura nei dati statistici di Instagram?

Da un punto di vista tecnico Instagram identifica con il termine Copertura (in inglese troverai la denominazione Reach) quella funzione che ha la capacità di monitorare le visualizzazioni effettuate sul tuo profilo del singolo utente.

Per renderti la definizione più pratica, immagina di recarti sul profilo Instagram di un influencer e osservare un suo post 3 volte al giorno. Sebbene tu abbia interagito 3 volte con quel contenuto, Instagram memorizzerà 1 Copertura.

Più che la definizione è importante comprendere come poter osservare i dati statistici di Instagram per questo parametro. Affinché tu possa osservare la Copertura, ma anche Impression e visualizzazioni, è fondamentale possedere un account Instagram Business. Benché molti siano convinti che un profilo Business (Professionale) sia rivolto solo alle aziende, in realtà tutti possono accedere a tale modalità.

Per crearne uno segui le istruzioni nel capitolo Che cosa sono le Impression di Instagram

Ti anticipiamo che non sarà più possibile rifare l’account Business per due volte di fila.

Ora puoi analizzare i dati dei visitatori sul tuo profilo con la funzionalità di Instagram Insight.

Leggi anche: Come diventare influencer su Instagram

Come finire tra i popolari di Instagram

Preso atto di come osservare i dati statistici di Instagram è opportuno soffermarsi su come finire tra i popolari di questa piattaforma. In realtà la risposta è più semplice di quanto si possa pensare, bisogna infatti cercare di incrementare: Impression, Interazioni e Copertura.

I consigli più inflazionati sono: posta contenuti che destino curiosità, utilizzare hashtag tematici e interagisci con i follower.

Seguendo questi tre consigli potrai incrementare le Interazioni e soprattutto le Impression del tuo profilo Instagram, dando modo alla piattaforma di assegnarti un punteggio migliore per comparire tra i popolari in homepage.

Iscriviti al nostro canale Telegram

Fabrizio Cannatelli

Autore e Founder di Informarea, sono un appassionato di informatica e tecnologia da sempre. La voglia di comunicare e di condividere sul Web le mie curiosità e le mie conoscenze, mi ha spinto a lanciarmi nel progetto di questo sito. Nato un po' per gioco e un po' per passione, oggi è diventato una grande realtà.

Approfondimenti