Come scambiare oggetti sul web con il baratto online senza spendere

0 Condivisioni

Scambiare oggetti sul web senza spendere un euro attraverso Internet sta diventando oramai una vera e propria moda. In questi tempi di crisi economica il baratto , la forma primordiale di scambio, sta prendendo sempre più piede non solo all’estero ma anche in Italia.

Hai oggetti che non utilizzi più da molto tempo come telefonini, libri, strumenti musicali e altro? Se non vuoi regalarli o venderli, oppure metterli in soffitta, puoi scambiarli con qualcosa di più utile.

Baratto2 - Come scambiare oggetti sul web con il baratto online senza spendere

A tal proposito voglio parlarti di un servizio che potrebbe fare per te: si chiama e-Barty. È una community online con la struttura di un social network, in cui gli utenti possono incontrarsi e raccontarsi attraverso i beni che vorrebbero barattare o possedere.

Se invece non hai beni da barattare, esiste il bart, ossia una moneta virtuale che ti permette di effettuare qualsiasi transazione all’interno del sito. Registrati e compila la tua lista dei desideri, in questo modo gli utenti potranno proporti uno scambio.

e-barty

Come barattare i tuoi oggetti

Entra in e-Barty inserisci i tuoi dati e clicca su Registrati. Nella nuova pagina inserisci il tuo Skype ID, accetta i termini e clicca su Registrati. Ti arriverà un’email di conferma della registrazione.

Apri l’email clicca sul link ricevuto ed esegui direttamente il login nel sito e-Barty. Una volta dentro potrai modificare la tua password. Clicca su Continua e vedrai il tuo profilo.

Dalla homepage del profilo “Il mio e-Barty” clicca su Pubblica un oggetto. Nella pagina seguente immetti un nome e scegli una categoria, digitando una descrizione esaustiva. Scegli lo stato dell’oggetto, il valore di scambio espresso in bart (un bart è l’equivalente di 1 euro), il peso (dato importante per la spedizione).

Volendo Puoi anche compilare una lista di oggetti con i quali scambiare il tuo, facendo però attenzione di scegliere con cura gruppi e categorie. Scegli il periodo durante il quale intendi mantenere disponibile l’offerta di scambio.

Terminata la fase di descrizione del tuo prodotto clicca su Pubblica oggetto per renderlo disponibile agli altri utenti. Puoi naturalmente inserire altre richieste o modificare e apportare variazioni e integrazioni all’oggetto già pubblicato.

e-barty proponi uno scambio

Su e-Barty puoi non solo effettuare ricerche in gruppi e categorie ma attraverso il motore di ricerca del sito reperire proposte altrui. Una volta individuata una proposta interessante puoi cliccare sul link Valuta altri oggetti per consultare la lista di beni desiderati dall’utente e metterti in contatto con lui. Cliccando su Proponi uno scambio puoi proporre un baratto equo e se presente il valore in bart, puoi concludere la trattativa in termini di credito.

Gli scambi in e-Barty, come in tutti i siti di baratto, possono essere sincroni e asincroni:

La Scambio sincrono è quando due persone si accordano per scambiare due oggetti: ad esempio io do a Francesco un CD musicale e lui mi dà in cambio un libro.

Lo Scambio asincrono è quando una persona dà un oggetto ad un’altra in cambio di un corrispettivo in moneta virtuale che sarà usata per ottenere un nuovo oggetto da una terza persona: esempio io do a Francesco un CD musicale che mi dà in cambio un controvalore in moneta virtuale (8 crediti o barty o swappydollars), poi io uso il controvalore in moneta virtuale ricevuto da Francesco per prendere un libro da Luisa.

Oltre e-Barty vi consiglio di dare un’occhiata anche a questi siti o community sul baratto molto interessanti :

  • Zerorelativo.it: è il primo sito italiano di riciclo, riuso, baratto e scambi online sincroni. Diventa a pagamento dopo il primo scambio: 18€ quota fissa annuale indipendentemente dal numero di scambi fatti.
  • Swapclub.it: iscrizione gratuita e scambio di abiti e accessori gratuitamente.
  • Reoose.com: è il primo eco-store del riutilizzo e del baratto asincrono che crede in una seconda vita degli oggetti e dove non si usa il denaro. Community e numero di annunci abbastanza grande, scambio asincrono con moneta virtuale “crediti” acquistabili. Iscrizione con regalo di 5 crediti e beneficienza intelligente con possibilità di donare i crediti guadagnati ad una Onlus partner.
  • Coseinutili.it: Iscrizione gratuita e possibilità di barattare e scambiare online i tuoi oggetti usati in modo asincrono in cambio di crediti. Funziona come una Banca del Tempo, il proprietario decide la valutazione in moneta virtuale. Regalo di 30 crediti all’iscrizione e possibilità di guadagnarne altri per feedback positivi sull’oggetto ricevuto. La comunità è purtroppo piccola e non è possibile fare scambi sincroni.
  • Soloscambio.it: Community abbastanza grande di scambio sincrono con un bel numero di oggetti. Si possono scambiare Libri, Dvd, CD, Videogiochi e tantissimi altri oggetti. Non si possono fare scambi asincroni. La registrazione è gratuita.
0 Condivisioni

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.

Fabrizio Cannatelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.