Come recuperare un iPhone caduto in acqua?

Il vostro iPhone è caduto in acqua e non sapete cosa fare? beh mi duole dirvi che i danni causati da liquidi non sono coperti dalla garanzia dell’iPhone e difficilmente si riesce a salvare completamente un dispositivo mobile danneggiato dall’acqua.

Il metodo Aranzulla su Amazon

Detto questo, provare non costa nulla. 

Iphone in acqua

In questo post cercheremo di provare ad aiutarvi ad eseguire tutti i possibili tentativi di ripristino delle funzionalità del vostro iPhone danneggiato dall’acqua o da qualsiasi altro elemento liquido.

  1. Spegnete il dispositivo senza toccare nessun altro tasto. Se è acceso spegnetelo subito
  2. Togliete la carta SIM, agitate il telefono per far uscire l’acqua dall’interno e cercate di asciugare delicatamente sia la SIM che il vano dell’iPhone con una panno microfibra.
  3. Provate anche a usare l’asciugacapelli con aria fredda e soffiate all’interno di uno dei fori per 15 minuti in modo da spingere l’eventuale acqua all’esterno.
  4. Asciugate sempre con un panno microfibra tutto il dispositivo cercando di eliminare tutta l’umidità.
  5. Ora inserite l’iPhone in un sacchetto di plastica pieno di riso (o gel di silice), con cerniera senza sigillarlo, in modo tale da far uscire l’umidità.
  6. Lasciatelo nel sacchetto per 2/3 giorni, in un luogo fresco e asciutto, se è stato in acqua per meno di un minuto, e almeno una settimana se è stato in ammollo più a lungo.
  7. Ogni giorno provate ad estrarlo e a scuoterlo per vedere se c’è ancora acqua. Nel caso ci fosse usate sempre l’asciugacapelli a freddo per 15 minuti.
  8. Al termine estraete l’iPhone, controllate che tutto sia veramente asciutto, inserite la SIM e verificatene il funzionamento.
  9. Se l’iPhone non risponde non vi rimane che recarvi in un Apple Store per ripararlo o sostituirlo.

Lo scopo di tutto ciò è quello di disattivare il sensore di umidità in quanto automaticamente fa decadere la garanzia del vostro dispositivo mobile.

Buona Fortuna!

Non perdere nessuna notizia, aggiungici agli amici!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *