Come recuperare account Gmail rubato

8 Condivisioni

Come recuperare account Gmail rubato. Se non ricordi la password Gmail o qualcuno l’ha cambiata è il caso che tu legga questo articolo perché ti aiuterò a ripristinare un account Gmail violato.

Il primo passo per recuperare la tua password Gmail hackerata, e quindi ripristinare il tuo account rubato, è compilando questo modulo da una postazione dove già in passato sei entrato nel tuo account Gmail.

Verrai guidato nel processo di recupero del tuo account Google in Gmail, Google Drive, Google Play. Non dovrai fare altro che segnalare il problema e seguire le istruzioni per ricevere l’assistenza e accedere nuovamente al tuo account.

recupero account google

Ma vediamo nelle prossime righe come recuperare nome utente e password di Gmail.

Come Recuperare indirizzo email Gmail

Per accedere alla pagina di assistenza e recuperare account Gmail rubato devi accedere in questa pagina e inserire l’indirizzo email che è stato violato. Se non lo ricordi puoi anche digitare il numero di telefono ad esso collegato e indicato in fase di registrazione del tuo account.

recupero account gmail

Nella stessa schermata e visibile anche l’opzione Trova il mio account, dove potrai inserire un indirizzo email alternativo o numero di telefono alternativo. Nel primo caso potrai recuperare account Gmail rubato e ripristinare l’accesso. Se invece hai scelto l’opzione Inserisci il tuo numero di telefono per il recupero per recuperato account Gmail rubato, Google ti invierà il codice di verifica tramite messaggio di testo oppure con una chiamata telefonica.

come recuperare la password di gmail

Prosegui digitando nome e cognome del tuo account Google e premi su Avanti per continuare. Se i dati immessi sono corretti riceverai un codice all’indirizzo email alternativo da te indicato. Premi sul pulsante Invia e inserisci il codice che ti è stato inviato.

Così facendo sarai riuscito a reimpostare account Gmail.

Password Gmail dimenticata o rubata

Nel caso ricordassi il tuo indirizzo email, dopo averlo digitato nell’apposito campo e aver premuto su Avanti ti verrà chiesto di inserire l’ultima password che ricordi in modo da proseguire con la procedura. Premi nuovamente sul pulsante Avanti.

Se non ricordi la password o hai ricevuto un furto della password Gmail, pigia sul link Prova con un’altra domanda, dovrai inserire il mese e l’anno di creazione dell’account Google.

recuperare pw gmail

Nel caso non lo ricordassi puoi premere per l’ultima volta sul pulsante Prova con un’altra domanda e inserire un indirizzo email alternativo dove Google ti invierà un codice di verifica per recuperare account Gmail.

Il completamento del recupero avverrà tramite questo codice di verifica che ti sarà inviato via SMS oppure ad un indirizzo email valido.

Premi su Avanti per il recupero account di Gmail. Potresti dover attendere dai 3 ai 5 giorni lavorativi per ottenere il link che ti consentirà di avviare la procedura di reimpostazione della password per il tuo account Google.

Come recuperare password Gmail con Chrome

Se utilizzi Chrome e ad ogni accesso la password Gmail è memorizzata, puoi recuperarla digitando questo indirizzo: chrome://settings/passwords. Per mostrare la password di ogni servizio devi premere sul simbolo dell’occhio e digitare la password di accesso al PC.

Per gli altri browser come Mozilla Firefox e Internet Explorer, ti consiglio di leggere questi articoli:

Attenzione: se le informazioni date non sono sufficienti a recuperare il tuo account Gmail sarai costretto a creare un nuovo account. Non potrai utilizzare il vecchio nome utente Gmail ma dovrai creare un nuovo nome utente.

Per concludere ti invito a leggere questa guida di Google su come proteggere un account compromesso.

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.

Fabrizio Cannatelli