Come ripristinare l’accesso all’email di Libero

0 Condivisioni

Ti hanno hackerato la password dell’account di posta elettronica su Libero? Se non lo sai puoi ripristinare l’accesso all’email di Libero seguendo le istruzioni sotto riportate.

Purtroppo capita spesso che gli account vengano rubati e per questo motivo diventa impossibile accedere ai servizi a cui ti sei registrato e a cui hai accesso regolarmente. Così come per gli altri servizi, come Facebook, occorre eseguire dei passaggi obbligati per recuperare l’email di Libero.

Per recuperare l’accesso all’email di Libero dopo che qualcuno si è impossessato del tuo account cambiando la password della casella di posta è un processo che non richiede enormi difficoltà. Il disagio è legato soprattutto al fatto che qualcuno ha violato la tua privacy leggendo le tue email per accedere anche ai tuoi contatti. E’ buona norma cambiare continuamente la password cercando di proteggere i nostri account con password sicure.

Account Libero

Continua a leggere per scoprire come ripristinare l’accesso all’email di Libero

Collegati sul sito di libero per il recupero della password, e compila il campo Libero ID con l’indirizzo di posta elettronica comprensivo del dominio (in questo caso @libero.it). Ricopia il codice captcha e conferma cliccando su Avanti.

Recupero Password Libero

Se hai impostato un indirizzo email secondario o un numero di telefono per il recupero, ti verranno mostrate le opzioni per il ripristino dell’account.

Recupero Password Libero 2

In mancanza di email secondario o numero di telefono ti verrà mostrato un modulo da scaricare, compilare e rispedire via email con la scansione della denuncia ed un documento d’identità. Dopo qualche ora riceverai un’email (dall’indirizzo al quale hai inviato il modulo). Nel testo è presente un link da seguire per impostare la nuova password.

Ora l’account Libero.it è nuovamente in tuo possesso.

0 Condivisioni

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.

Fabrizio Cannatelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.