Come collegare un iPad o un iPhone alla TV

0 Condivisioni

Hai un film o un filmato sul tuo iPad o iPhone e vuoi vederlo sullo schermo della tua TV? Noi di Informarea vi elenchiamo quattro modalità attraverso le quali poterlo fare.

1. La prima modalità di collegamento è tramite un adattatore HDMI Apple: “l’Adattatore AV digitale” acquistabile dal sito Apple o su Apple Store al prezzo di 39€. Si tratta di un adattatore digitale che consente di duplicare quello che vedi sullo schermo del tuo iPad o iPhone sul televisore HD o monitor HD con risoluzione fino a 1080p (i film hanno una risoluzione a 720p). L’adattatore AV invia non solo segnale video ma anche audio agli schermi che supportano questa funzione. Questo tipo di cavo ha un connettore dock a 30 pin da collegare al dispositivo Apple e un output per cavo HDMI (da acquistare a parte) da collegare alla TV. Il secondo connettore a 30 pin integrato nell’adattatore consente di caricare e sincronizzare il dispositivo mentre è collegato.

Adattatore AV digitale

2. La seconda modalità di collegamento è tramite un cavo AV composito acquistabile dal sito Apple su Apple Store al prezzo di 40€. 

Il cavo Av presenta connettori audio, video e USB, e si collega dai dispositivi Apple o dock universale alle TV datate e senza porta HDMI, ai ricevitori Home Theater e ai ricevitori stereo tramite connettore a 30 pin con cavo composite e porte audio analogiche rosso e bianco. Il cavo presenta anche un connettore USB per tenere l’iPhone o l’iPad sempre carico (la qualità output non è però HD).

cavo AV composito Apple

3. La terza modalità di collegamento è tramite presa VGA acquistabile dal sito Apple su Apple Store al prezzo di 30€. La Apple mette a disposizione per questo tipo di connessione un Adattatore Apple a 30 pin a VGA, da utilizzare per quei televisori che funzionano anche da monitor o per connettersi a un proiettore che supporta solo VGA. L’adattatore VGA Apple supporta il Video Mirroring su iPad 2 o successivi e iPhone 4S, e l’uscita solo video su iPad (prima generazione), iPhone 4 o iPod touch (quarta generazione). L’uscita video supporta fino a 1080p su iPad 2 o successivi e iPhone 4S, e fino a 720p su iPad, iPhone 4 e iPod touch (quarta generazione). Il cavo in questione purtroppo è piccolo, per cui occorre dotarsi di una prolunga con connettori VGA maschio.

Adattatore Apple a 30 pin a VGA

4. La quarta modalità di collegamento è quella wireless tramite la funzione AirPlay che permette lo streaming dei contenuti audio e video da iPad o iPhone alla Apple TV (109€). Il collegamento avviene sintonizzando entrambi i dispositivi sulla stessa rete Wi-Fi e selezionando il video che si desidera guardare premendo il pulsante AirPlay e selezionando l’Apple TV come dispositivo di destinazione.

funzione AirPlay con AppleTV 

 

Se volete seguire i post di www.informarea.it potete iscrivervi al suo feed RSS.


0 Condivisioni

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.

Fabrizio Cannatelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.