Come inviare file pesanti online

Hai necessità di inviare file pesanti ma ti sei accorto che il servizio di posta elettronica non te lo permette? Spedire file di grandi dimensioni da condividere con amici e collaboratori è possibile ma occorre rivolgerci a uno dei tanti servizi online disponibili sul Web oppure fare uso dei servizi di cloud storage che permettono il caricamento gratuito di diversi GB di dati.

Amazon sconti e offerte

Inviare file pesanti online

Prima di spiegarti come inviare file pesanti online con video o presentazioni multimediali, ti consiglio di metterti comodo e di concentrarti nella lettura di questa guida, perché al termine sono certo che saprai inviare file di grandi dimensioni come e quando vorrai.

Sei pronto? Allora basta perdere tempo e vediamo subito condividere file pesanti in pochi e semplici passaggi.

WETRANSFER

Il problema di file di grosse dimensioni da spedire, può essere risolto attraverso tre modalità: caricamento del file all’interno di una piattaforma online, utilizzo di una speciale casella di posta elettronica e utilizzo dell’impiego di un servizio Internet che si preoccupi al posto tuo del trasferimento. Quasi tutti i fornitori di questo servizio offrono un accesso gratuito alle funzioni base come ad esempio WeTransfer, un servizio online gratuito che consente di inviare fino a 2 GB di dati attraverso un’interfaccia ridotta all’essenziale e senza alcuna registrazione.

Come inviare file pesanti online

WeTransfer come funziona? Se vuoi provare WeTransfer, devi collegarti al sito ufficiale e premere, all’interno del box centrale, su Aggiungi file per selezionare un file dal tuo computer da condividere con chi vuoi. Compila, poi, i campi Invia un email a, La tua email a, Messaggio e poi clicca sul simbolo del cerchio con i tre punti, per decidere se inviare file grandi via email oppure creare un link. Spuntando la voce e-mail e premendo il pulsante Trasferisci, il file verrà caricato da WeTransfer nei suoi server, per poi inviare un messaggio di posta al destinatario, il quale  non dovrà fare altro che cliccare sul link di download presente nell’email per scaricare il file. Spuntando la voce link e cliccando sul pulsante Trasferisci, invece, WeTransfer caricherà il file nei suoi server e provvederà a fornire un link da condividere cliccando sul pulsante Copia link.

Con la versione gratuita di WeTransfer il file caricato rimarrà sui suoi server per due settimane, nel caso volessi un servizio personalizzato con una durata di permanenza dei file fino a quattro settimane, dovrai accedere ai servizi Premium con pagamento di un canone mensile di pochi euro. WeTransfer Plus, ad esempio, è raggiungibile al costo di 10 euro al mese con pagamento annuale anticipato.

ZETA UPLOADER

WeTransfer non è l’unico sito online che consente di scambiare documenti digitali sfruttando unicamente l’indirizzo email del mittente. Un altro valido sito è Zeta Uploader che offre un’interfaccia di gestione configurabile in grado di visualizzare molte utili opzioni aggiuntive, sempre offerte gratuitamente. Con Zeta Uploader puoi decidere, selezionando una delle quattro opzioni disponibili, dopo quanti giorni far scadere l’invio oppure puoi aggiungere una password al file specificando come recapitarla al destinatario. Esiste addirittura la possibilità di specificare in quale lingua dovranno essere inviate le comunicazioni al ricevente

Come inviare file pesanti online

Ma come funziona Zeta Uploader? Se vuoi provare Zeta Uploader collegati al sito, con il link che ti ho fornito nel paragrafo precedente, e premi su Seleziona i file, per cominciare a caricare uno o più file pesanti. Digita poi l’indirizzo di posta elettronica del destinatario, o gli indirizzi separati da una virgola, e in Message, inserisci il testo che accompagnerà l’allegato.

Pigiando su More, si aprirà un’ulteriore finestra con possibilità di specificare la durata del messaggio, una password di protezione e la lingua del messaggio. Accetta i termini del servizio mettendo una spunta sulla casella e premi su Carica per completare l’operazione e inviare l’email al destinatario, che riceverà un link per scaricare il file.

MEGA

Erede di Megaupload, sequestrato nel 2012 dal Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti con l’accusa di Pirateria. Mega è attualmente un servizio su Cloud per lo scambio dei dati che fa della sicurezza il proprio punto di forza. Con Mega, puoi condividere ed archiviare fino a 50 GB gratuitamente, inoltre ogni documento inviato può essere protetto direttamente dall’utente senza che il gestore possa intervenire in alcun modo.

Come inviare file pesanti online

L’algoritmo utilizzato per la criptazione è lo standard AES a 2048 bit ed è inoltre possibile aggiungere una password che permette l’accesso ai file e la loro lettura solo agli utenti autorizzati. L’iscrizione è gratuita e nel caso avessi bisogno di oltre 50 GB di spazio, puoi sempre abbonarti al servizio con una spesa di 8,33 euro al mese.

Per condividere file pesanti gratuitamente con Mega devi creare un account collegandoti al sito ufficiale e pigiando sul bottone Crea account. Compila il modulo proposto e premi su Crea account, per poi confermare l’iscrizione cliccando sul link che riceverai via email.

Attiva poi il piano gratuito e inizia a caricare e condividere file nel tuo spazio trascinandoli nella schermata principale del servizio. Attendi l’upload ed al termine avrai il link al file, pigiando su Ottieni link dal menu che appare dopo aver fatto clic destro su file o cartelle.

Per maggiori dettagli dai un’occhiata a: Cos’è Mega e come scaricare da Mega-Search.Me

DROPBOX

Se preferisci che i tuoi contatti possano scegliere liberamente quali dei tuoi file scaricare sul tuo computer e quali rifiutare, ti conviene rivolgerti a uno dei tanti servizi Cloud disponibili. Tra i tanti voglio consigliarti Dropbox. Lo scopo di Dropbox è quello di immagazzinare dati e file su uno spazio Internet per sincronizzarli in automatico su i dispositivi dell’utente. Il suo piano base offre 2 GB di archiviazione che puoi accrescere invitando altri utenti ad iscriversi al servizio.

Dropbox richiede la registrazione, sia per coloro che inviano il file e sia per chi dovrà poi scaricarlo. Lo scambio dei file avviene tramite la condivisione di uno spazio Web, gestito come una cartella del tuo PC. Ogni file nella cartella, diventerà poi disponibile per essere scaricato da tutti coloro che hai autorizzato ad accedervi.

Come inviare file pesanti online

DropBox come funziona? Dropbox va installato sul PC ed è disponibile per Windows, Mac e Linux. Collegati al sito ufficiale e clicca su Scarica l’app ed a completamento del download, avvia l’installazione. Al termine premi su Registrati per compilare il modulo che ti consentirà di creare un account gratuito. Ora puoi iniziare a condividere cartelle e file copiandoli in Dropbox (una cartella ti verrà creata automaticamente nel PC).

Per condividere un file da Dropbox, selezionalo e clicca su Condividi… nel menu mostrato. Specifica l’indirizzo di posta a cui vuoi inviare il file e digita un messaggio, per poi premere sul pulsante Condividi. Il destinatario riceverà un’email contenente un link per aprire il file. Il link non ha scadenza.

Un altro modo per inviare file pesanti online è cliccare col tasto destro del mouse sul file e scegliere la voce Copia link Dropbox dal menu che appare. Dopodiché potrai condividerlo in un’email, su Facebook, Twitter o dovunque vorrai. Per scaricare il file, il destinatario non avrà bisogno di iscriversi a Dropbox.

Leggi anche: Come inviare file di grandi dimensioni su WhatsApp e Facebook con Dropbox

GOOGLE DRIVE

Inviare file pesanti con Internet è possibile anche attivando una casella di posta elettronica Web in grado di elaborare online documenti molto pesanti per inviarli o riceverli. Gmail, è uno dei principali programmi disponibili per la gestione della posta elettronica e non richiede alcuna installazione sul PC. Grazie alla sua integrazione con il servizio di condivisione tramite Cloud di Google: Google Drive, puoi utilizzare Gmail per spedire file di dimensioni immense come allegati alle tue email.

Come inviare file pesanti online

La dimensione massima consentita è di 10 GB. Se, invece, preferisci non utilizzare il servizio gratuito offerto da Google Drive (con 15 GB di spazio di archiviazione online), la massima dimensione possibile per gli allegati cala drasticamente a 25 MB.

Se vuoi utilizzare Google Drive, devi aprire Gmail e cliccare sul logo di Google Drive, collocato in basso a destra, e cliccare, nella scheda Carica, sul bottone Seleziona file dal tuo computer. Scegli il file da condividere e premi su Carica.

In alternativa puoi anche entrare in Google Drive e cliccare sul pulsante Vai su Google Drive e poi su Nuovo, in alto a destra. Premi poi su Caricamento da file, nel menu che appare, e seleziona il file nel tuo PC per trasferirlo a chi vuoi. Individua nel browser il file caricato e premi col destro per selezionare prima Condividi… e poi Ottieni link condivisibile, collocato in alto. Vedrai il link che verrà spedito al destinatario o destinatari da te scelti. Premi su Invia e poi su Fine.

Puoi condividere file di grandi dimensioni anche direttamente dal tuo computer o dai dispositivi mobili Android e iOS utilizzando il client di Google Drive, scaricabile per PC o dagli store per mobile.

MICROSOFT ONEDRIVE

Se possiedi Hotmail o Outlook.com puoi inviare file pesanti online attraverso il servizio cloud Microsoft OneDrive che consente di condividere fino a 15 GB gratuitamente. Per utilizzarlo devi accedere alla tua casella di posta elettronica e cliccare sull’icona della graffetta per allegare il file. Clicca sulla scheda Computer e seleziona il file dal tuo PC scegliendo l’opzione Carica e allega come file di OneDrive.

Come inviare file pesanti online

Un altro modo per inviare file di grandi dimensioni con OneDrive è collegandoti direttamente al servizio e cliccando sul pulsante Accedi, collocato in alto a destra. Trascina il file nella finestra del browser e attendi il completamento dell’upload. Seleziona poi il file e col tasto destro del mouse scegli Condividi, dal menu a comparsa.

Per condividere il file mediante link, devi copiare il collegamento visibile a schermo e cliccare sul pulsante Copia per poi incollarlo in un messaggio di posta elettronica. Come per Google Drive, anche con OneDrive è possibile inviare file di grandi dimensioni attraverso l’apposito client.

Leggi anche: Come gestire contemporaneamente diversi account Cloud

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *