Come convertire MKV in MP4 gratis

Stai forse cercando come convertire MKV in MP4 gratis? Ecco una selezione dei migliori convertitori MKV To MP4 sia online che su PC e smartphone.

Negli ultimi anni il formato video MKV sta riscontando un ottimo consenso tra chi ama risparmiare spazio sull’hard disk. Questo specifico formato video consente di comprimere il flusso video senza perdere troppo di qualità, garantendo a chi lo utilizza maggior spazio sul proprio dispositivo elettronico.

Non tutti i computer o smartphone però sono muniti di un player video capace di riprodurre questo formato, condizione che costringe gli utenti a convertire gli MKV to MP4. Avrai sicuramente sentito parlare di convertitori video, ecco oggi vedremo più nel dettaglio le soluzioni migliori per trasformare un file video MKV in MP4.

Indice

Come convertire MKV in MP4 online

Come convertire MKV in MP4 gratis

Sul web puoi reperire diverse piattaforme digitali che ti consentono di convertire file MKV to MP4. Come puoi immaginare però, avrai bisogno di una buona connessione a Internet poiché dovrai necessariamente caricare il video online e scaricarlo successivamente nel nuovo formato. Tra le piattaforme online più interessanti per effettuare questa operazione ci sono: Convertio, Converter.app, Zamzar, 123Apps e CloudConverter.

Convertio

mkv to mp4

Il primo sito web che ti consigliamo di provare, per convertire video online, è Convertio, piattaforma che ti consente non solo di trasformare il formato video MKV in MP4, ma estende le sue funzionalità anche ad altre estensioni. Recati sulla pagina ufficiale di Convertio e seleziona i due formati al centro della finestra, se hai cliccato sul nostro link avrai già impostato i formati MKV e MP4. Dove c’è scritto Scegli i file puoi optare per tre soluzioni diverse: ricerca sul PC, Dropbox e Google Drive. Clicca sull’icona che reputi idonea e carica il file video che desideri convertire.

Si aprirà una nuova finestra in cui potrai impostare alcuni parametri per la conversione, clicca sulla rotellina per aprire il pannello di modifica. Definiti tutti i parametri clicca su Converti e attendi che termini il processo. Se caricassi un video di dimensioni superiori a 100MB dovresti sottoscrivere il piano in abbonamento.

Converter App

convertitore mkv mp4

Convertire MKV in MP4 è molto semplice anche con Converter App, piattaforma ideata per trasformare velocemente e con grande qualità i tuoi filmati. Accedi alla pagina ufficiale e potrai notare sin da subito la guida a schermo su come caricare il video e convertirlo. Il sito web nasce proprio per la conversione di questa tipologia di formato, quindi, è particolarmente ottimizzato.

Una volta eseguito l’accesso alla pagina clicca su Fare clic per scegliere un file o trascinalo qui. Seleziona il video che intendi convertire e avvia il processo per ottenere il tuo MP4. Converter App è anche un convertitore MP4 in MP3

Zamzar

convertire mkv in mp4

Anche Zamzar è una valida alternativa per convertire file da MKV a MP4, puoi farlo completamente gratis e la velocità di upload è tra le migliori attualmente disponibili.

Come per le altre piattaforme online, anche qui dovrai accedere alla pagina ufficiale e cliccare su Scegliere i file. Il passaggio successivo consiste nel definire il formato finale, in tal caso mp4. A questo punto non ti resta che cliccare su Converti Ora e attendere che il video venga prima caricato e poi trasformato nel formato desiderato. Al termine si avvierà il download automatico. Unica pecca è la dimensione massima del file che puoi caricare: 150MB.

Convertitore video di 123Apps

da mkv a mp4

Uno dei portali più celebri per convertire diversi formati video è 123Apps, infatti, con il suo Convertitore video puoi non solo trasformare MKV in MP4, ma scegliere tra tante soluzioni, spesso trascurate anche da programmi dedicati. Accedi alla pagina ufficiale e clicca su Apri file per caricarne uno dal tuo PC, oppure in alternativa clicca su Google Drive, Dropbox o URL per sfruttare questi sistemi in cloud.

Dove visualizzi il numero 2 puoi selezionare il formato video e audio, nel nostro caso sarà ovviamente mp4. Sempre nella seconda sezione potrai anche scegliere la risoluzione in output del video, molto utile se hai bisogno di una determinate fonte di riproduzione. Completato il caricamento del video MKV potrai cliccare su Converti e attendere che venga generato il risultato nel formato MP4.

MKV To MP4 Converter di CloudConvert

convertire file mkv in mp4

Interessante convertitore MKV MP4 è anche MKV To MP4 Converter di CloudConvert che ha la capacità di trasformare diversi formati video, compresi quelli che interessano a noi oggi. Recati sulla loro pagina dedicata e imposta al centro della schermata MKV e MP4 come file di upload e download. Clicca su Seleziona il file e avvia l’upload. In questo caso hai a disposizione una dimensione massima del filmato di 1GB, altrimenti sarai costretto a scegliere un pacchetto aggiuntivo per superare tale soglia.

Se il tuo video non supera i 1024MB di grandezza allora dovrai solo attendere il suo caricamento e cliccare su Converti. La piattaforma ti consente anche di impostare diverse opzioni, dalla risoluzione video alla scala di adattamento. Estende le sue potenzialità anche alla conversione dei file audio all’interno del video MKV, infatti, potrai selezionare il bitrate desiderato e le frequenze di campionamento.

Come convertire MKV in MP4 su PC e smartphone

Oltre ai siti web appena elencati puoi anche affidarti a software veri e propri capaci di trasformare file dal formato MKV a MP4. Essi possono essere installati sul tuo computer oppure sullo smartphone, evidenzieremo nel titolo quelli sviluppati per i sistemi operativi di casa Microsoft, Apple, Linux o Android.

VLC Media Player (Windows, macOS, Linux, Android)

convertire da mkv a mp4

Uno dei programmi per eccellenza nel riprodurre file multimediali è sicuramente VLC Media Player, grazie al quale puoi non solo visualizzare un video nel formato MKV o MP4 ma anche convertirne uno in queste estensioni. Prima di tutto devi installare il programma, per farlo scaricalo dal sito ufficiale e completata l’installazione avvialo.

In alto a sinistra noterai delle schede, clicca su Media e seleziona la voce Converti/Salva. A questo punto clicca su Aggiungi e seleziona il file nel formato MKV che intendi convertire. Premi su Converti e seleziona, nella finestra che si aprirà, la voce Video/Mp4. Impostato tutto dovrai cliccare su Start e attendere la conversione.

HandBrake (Windows, Mac, Linux)

convert mkv

Se VLC non è il software che fa per te perché un po’ confusionario nelle sue impostazioni, allora potresti preferire HandBrake, semplice da utilizzare e senza troppi fronzoli. Scarica il programma dal sito ufficiale e installalo sul tuo sistema operativo.

Avvia il software e clicca, in alto a sinistra, sulla voce Source. Da qui seleziona il video MKV che desideri convertire e avvia il processo cliccando su Start. Nella sezione denominata Browse dovrai selezionare la cartella di destinazione e la tipologia di device, modificando anche il formato audio se hai esigenze specifiche.

Media Converter (Android)

convert mkv to mp4

Se le pagine web che ti abbiamo consigliato non ti permettono di convertire file MKV in MP4 per un problema tecnico, allora potresti affidarti all’app Media Converter per Android sviluppata proprio per compiere tale azione. L’App è gratuita e ti consente di accedere a uno strumento avanzato per la conversione dei file video. Scaricala dal Play Store e una volta avviata tappa sull’icona centrale per selezionare il file MKV presente sul dispositivo. Premi su Convert to mp4 e aspetta che la procedura termini con successo.

Di default il file viene salvato nella medesima cartella in cui è presente quello originale, se desideri cambiare cartella dovrai premere rispettivamente su Expert mode, output profile, Change e Save to. Quando si apre la finestra Expert mode dovrai selezionare il formato MP4 come output, per poi completare la conversione tappando su Convert.

Il Convertitore video (iOS)

mkv in mp4

Controparte disponibile solo su iOS è invece Il Convertitore Video, che ti consente di convertire da MKV a MP4 anche sui sistemi operativi Apple. Per quanto l’applicazione sia gratuita per convertire file in questi due formati, se desideri estensioni differenti dovrai acquistarle in-app al costo di partenza di 3,49 euro.

Scarica l’applicazione sull’App Store e avviala. Nella schermata principale premi sull’icona per inserire il file e scegli la voce MP4 nella seconda finestra per convertirlo. Tappa su Converti file e attendi il completamento del processo.

Per concludere ti invitiamo a dare un’occhiata anche alle nostre guide su come scaricare  da YouTube e come convertire musica da YouTube.

Fabrizio Cannatelli

Autore e Founder di Informarea, sono un appassionato di informatica e tecnologia da sempre. La voglia di comunicare e di condividere sul Web le mie curiosità e le mie conoscenze, mi ha spinto a lanciarmi nel progetto di questo sito. Nato un po' per gioco e un po' per passione, oggi è diventato una grande realtà.

Fabrizio Cannatelli