Miglior convertitore MP4 in MP3

Sei alla ricerca del miglior convertitore MP4 in MP3? Ecco una guida su come convertire MP4 in MP3 gratis, online, da smartphone e da PC Windows e Mac.

Il formato di un file, sia questo digitale o reale, è essenziale per avere la massima compatibilità con altri dispositivi. Per quanto negli ultimi anni si siano creati degli standard particolarmente versatili, in molti casi vi è la necessità di affidarsi a un software dedicato alla conversione.

Tra i formati più utilizzati figura sicuramente quello MP4, un codec video usualmente conosciuto come MPEG-4 oppure MPEG-4 AVC. Come saprai, l’MP4 è un codec video, cioè quando visualizzi un’immagine a schermo di un film o una serie TV con molta probabilità il formato è proprio questo.

Potresti avere l’esigenza di trasformare un file di questo genere in un altro formato, magari solo per ascoltarne l’audio. Tra quelli più versatili figura l’MP3, ma per fare ciò hai bisogno di un convertitore MP4 in MP3. Nelle prossime righe vedremo quelli migliori con cui potrai effettuare tale operazione.

Indice

Convertitore MP4 in MP3 su PC, Mac, Android e iOS

convertitore mp4 mp3

Come puoi immaginare esistono diversi modi per convertire un file MP4 in MP3, ma con risultati leggermente diversi. Scegliere il programma ideale ti consentirà di ottenere un numero maggiore di funzioni, legate alla qualità della conversione audio e alle dimensioni del file in esportazione.

Le soluzioni a tua disposizione però sono principalmente quelle legate alla piattaforma che utilizzerai, infatti, si possono convertire MP4 in MP3 sulle applicazioni Android e iOS, oppure dal tuo PC tramite software installato o browser web.

Come convertire MP4 in MP3 online

Non è una coincidenza che sempre più persone preferiscano utilizzare le piattaforme online per convertire files, che sebbene necessitino di un’ottima connessione sia in upload che in download, eliminano tutti quei problemi legati all’installazione e alla modifica dei file. Ma diamo uno sguardo ai servizi migliori da cui poter convertire i file MP4 in MP3.

1. Zamzar

convertire mp4 in mp3

Se avessi bisogno di una piattaforma online che non ti faccia perdere tempo e che in pochi secondi proceda alla conversione del tuo file MP4, allora potresti puntare su Zamzar. Recandoti sulla pagina ufficiale, ti basterà cliccare sull’icona verde denominata Choose Files e caricare il tuo video in formato MP4. La piattaforma ti consente di caricare massimo un file da 50MB, a meno che tu non cliccassi su Want more? per scegliere un piano più ampio, ma come puoi immaginare i pacchetti sono a pagamento. Caricato il file potrai scegliere il formato, già è impostato MP3, ma puoi anche cambiare se ne avessi la necessità. Cliccando su Convert Now la piattaforma provvederà alla conversione e al download.

2. ConvertFiles

mp3 video converter

Alternativa di altissimo livello è ConvertFiles, un sito web pensato per chi vuole trasformare i propri file MP4 in tantissimi altri formati. Recati nella pagina ufficiale e clicca sulla voce Browse, colorata di blu in alto al centro della pagina. Carica il video dal tuo computer. Nella sezione input seleziona il formato MPEG-4 e in quella output inserisci MP3. Ora potrai scegliere se inviare il download alla tua e-mail oppure scaricare il video convertito direttamente dal browser, ti consigliamo quest’ultima soluzione. Clicca su Convert, in basso, e attendi che il sito web completi la conversione.

Online Audio Convert

mp4 to mp3

Il nome della piattaforma non lascia sicuramente spazio alla fantasia, il suo scopo è quello di convertire nel migliore dei modi gli audio che desideri. La pagina iniziale di Online Audio Convert è particolarmente moderna, dovrai cliccare su Apri Files in alto a destra oppure selezionare le icone di Google Drive e Dropbox per caricare il tuo video. Se il video è online puoi anche optare per l’inserimento dell’URL diretto. A questo punto decidi il formato in esportazione cliccando sulle varie nomenclature e seleziona la qualità del file generato. Puoi scegliere: 64 kbps, 128 kbps, 192 kbps e 320 kbps. Alla fine clicca su Converti, posizionato in basso, vicino al numero 3.

Online Video Converter

da mp4 a mp3

Se le tre soluzioni precedentemente elencate non ti soddisfacessero, potresti comunque puntare su Online Video Converter. Proprio come un vero software desktop potrai convertire i tuoi video, non solo in formato MP4, ma in diversi file. Per farlo vai alla pagina ufficiale e clicca, al centro, su Select or Drop File. Da qui scegli la cartella da cui caricare il video. I formati sono tantissimi, dal più comune FLAC o AVI, ai più ricercati MKV e 3GP. Una volta caricato il file clicca su Convert e attendi qualche secondo. Per l’upload ti consigliamo un po’ di pazienza, soprattutto se avessi una connessione non velocissima.

Programmi per convertire MP4 in MP3 gratis

Utilizzare un convertitore per PC ti permette di avere un controllo massimale delle funzioni, oltre che poter avviare la conversione anche offline senza alcun problema. Scopriamo insieme le migliori soluzioni per Windows o macOS.

MediaHuman Audio Converter (Windows, macOS)

convertitore mp3 mp4

Il programma MediaHuman Audio Converter ti permette di trasformare MP4 in MP3 in pochissimo tempo, ma anche tantissimi altri formati, come WMA, AAC, FLAC e OGG. L’interfaccia è molto semplice, ti sembrerà quasi un’applicazione per smartphone, tanto quanto il supporto per iTunes che ti consente di sincronizzare i video e ascoltarli poi nel software di Apple.

4Media MP4 to MP3 Converter (Windows)

convertitore da mp4 a mp3

Se non sei alla ricerca di un software troppo ricercato, ma che badi al sodo senza fronzoli, allora 4Media MP4 to MP3 Converter potrebbe fare al caso tuo. I formati che potrai convertire sono diversi, tra cui ovviamente anche gli MP4 in MP3. Ti basterà scaricare il programma e, dopo averlo installato, trascinare i file da convertire al suo interno. Puoi anche selezionare la sezione File e carica video, ma è molto più veloce la prima soluzione.

Free MP4 MP3 Converter (Windows)

convertitore mp4 in mp3

Alternativa per i sistemi operativi Windows è Free MP4 MP3, il programma ha il solo scopo di convertire questa tipologia di formato; quindi, non ti sarà utilissimo per altri scopi. La capacità di conversione è tra le più veloci, potrai anche scegliere la qualità di esportazione, da 96-320 kbps. Come puoi immaginare i suoi punti di forza sono la praticità e l’efficacia, mentre non è la soluzione ideale per te se stai cercando un programma versatile anche per convertire altri formati.

Format Factory (Windows)

mp4 to mp3 converter

Uno dei miglior convertitori MP4 in MP3 è Format Factory, soluzione gratuita e open source che ti offre un numero di funzioni invidiabile. Il file di installazione da scaricare è di circa 100 MB, valore che rende perfettamente l’idea di quanti dati siano presenti al suo interno e delle potenzialità. Potrai convertire file non solo video e audio, ma anche di immagini e documenti. Una soluzione praticamente completa che ti sarà utile sicuramente per tante altre operazioni sul tuo PC Windows. Puoi scaricare il programma e osservare le funzioni disponibili sul sito ufficiale.

VLC (Windows, macOS)

trasformare mp4 in mp3

VLC è un player multimediale completamente gratuito che puoi scaricare sia su Windows, macOS che su Linux. Offre la possibilità non solo di riprodurre qualsiasi tipologia di file ma anche di sfruttare operazioni di editing e conversione. Una volta scaricato e installato sul tuo PC, con questo strumento puoi convertire MP4 in Mp3 semplicemente recandoti sul menu Media > Converti / Salva per poi premere il pulsante Aggiungi. Nella finestra che appare, selezionare il video MP4 e premere sul pulsante in basso Converti / Salva.

Nella finestra seguente selezionare in Profilo: l’opzione Audio – MP3. Premere poi su Sfoglia e specificare la cartella dove salvare il file convertito. Premere su Avvia per far partire la conversione. MP4 in MP3.

Come convertire MP4 in MP3 con Android

Se utilizzassi un’app per smartphone potresti avere dei vantaggi per quanto concerne la trasportabilità, ma noterai dei costi nettamente più alti, dato che le App sono in molti casi a pagamento. Per i cellulari con Android esistono diverse app in grado di convertire MP4 in MP3, ecco secondo noi quelle da considerare.

MP3 Video Converter

convert mp4 to mp3

Il PC e le piattaforme online magari non sono di tuo gradimento, scegliere una soluzione per smartphone potrebbe in questo caso assecondare le tue esigenze. Tra le applicazioni per Android che eseguono meglio l’operazione di conversione da MP4 a MP3 figura MP3 Video Converter. Ti basterà scaricare l’app dal Play Store. oppure da App Store Android gratis, e iniziare a utilizzarla in pochissimi secondi. Il supporto però non è tropo ampio, potrai convertire video 3GP, MP4 e FLC principalmente, mentre i formati audio supportati sono solo AAC e MP3 ovviamente.

Altre due app molto interessanti sono: M4A to Mp3 Converter e MP4, MP3 Video Audio Cutter.

Come convertire MP4 in MP3 con iOS

Anche per chi possiede i device Apple è possibile installare convertitori da MP4 a MP3. Molte sono gratis, ma propongono acquisti in-app per rimuovere la pubblicità e sbloccare altre funzioni extra.

Media Converter

convertire da mp4 a mp3

Non c’è metodo migliore per convertire da MP4 a MP3 se non un’ottima app per iPhone o iPad. Media Converter in questo caso è veramente eccellente per tale scopo. Risulta essere un convertitore con diversi formati audio, dai più canonici WMA e WAV, ai più complessi AC3 e M4R. Per quanto concerne i video compatibili, possiamo affermare che ci sono tutti quelli più ricercati, dall’MKV all’AVI. Se possedessi un iPhone, questa applicazione sarebbe obbligatoria. E’ gratis ma offre acquisti-in-app per rimuovere la pubblicità.

Valida alternativa a questa app è: Convertitore video MP4 in MP3 di Jumjie Ruan.

Iscriviti al nostro canale Telegram

Fabrizio Cannatelli

Autore e Founder di Informarea, sono un appassionato di informatica e tecnologia da sempre. La voglia di comunicare e di condividere sul Web le mie curiosità e le mie conoscenze, mi ha spinto a lanciarmi nel progetto di questo sito. Nato un po' per gioco e un po' per passione, oggi è diventato una grande realtà.

Approfondimenti