Come vendere su TikTok

TikTok, l’app più amata dalla generazione Z, è diventata uno strumento utile anche per la vendita. In molti, quindi, si stanno chiedendo come vendere su TikTok e incrementare la crescita aziendale, anche a livello internazionale, sfruttando la natura partecipativa della piattaforma lanciata nel 2016 da ByteDance.

Solo in Europa, il controverso social network conta cento milioni di utenti mensili. Un bacino di potenziali acquirenti non da poco per le aziende interessate a cogliere le enormi opportunità di business offerte da TikTok. L’elemento distintivo della piattaforma è il video breve, divertente e scanzonato, caratteristica che piace soprattutto ai giovani alla ricerca di contenuti leggeri e che vogliono creare, a loro volta, filmati ironici, con una grande dose di creatività.

Di fronte all’ondata del social network cinese, i marchi si stanno mobilitando per creare campagne pubblicitarie ad hoc e vendere i propri prodotti e servizi attraverso video promozionali che incarnano lo spirito della piattaforma. In tal modo i tiktoker possono fare shopping semplicemente scorrendo i milioni di video presenti sull’app di Pechino. Questa guida è focalizzata sullo sviluppo di strategie di social commerce su TikTok per valorizzare il tuo brand e aumentare le vendite online.

Indice

Non solo divertimento! Su TikTok puoi anche vendere e qui scoprirai come!

tik tok per aziende

Vuoi sapere come vendere su TikTok, muovendoti con disinvoltura sulla piattaforma abitata dalla generazione Z? Oltre a pubblicare brevi video divertenti e scherzosi per evadere dalla monotonia, su TikTok puoi anche monetizzare la tua presenza. Sull’app, infatti, anche le aziende possono esprimere la propria creatività e connettersi in maniera autentica con un pubblico fra i più “engaged” del mondo social.

TikTok può essere la chiave vincente per imporsi nelle vendite. Un’opportunità che viene anche stuzzicata dall’enorme community globale della piattaforma di video sharing. TikTok è usato in prevalenza da persone con un’età compresa tra i 15 e i 24 anni, spigliati nella tecnologia e amanti dei nuovi linguaggi della comunicazione. Ma la community è sempre più eterogenea e include persone di età differenti. Quindi è normale che l’app sia vista dai brand come uno strumento importante per entrare in contatto con potenziali clienti.

Ma perché investire su TikTok? Ecco il motivo:

  • Ha un algoritmo che permette anche a chi ha pochi follower di generare milioni di visualizzazioni per un video efficace.
  • In termini di durata delle visite batte tutti gli altri social: gli utenti vi passano in media 52 minuti al giorno, più che su qualsiasi altra piattaforma.

TikTok, come abbiamo detto, non è solo scherzi e divertimento, ma anche uno spazio in cui promuovere e vendere i propri prodotti sfruttando l’atmosfera leggera della piattaforma. Il flusso di video divertenti in pillole facilita il mantenimento di una soglia di attenzione alta. Era logico aspettarsi che la società cinese offrisse la possibilità di caricare video pubblicitari introducendo strumenti quali TikTok for business e gli Shoppable Ads.

I brand che hanno capito prima degli altri le potenzialità dell’app cinese sono stati quelli appartenenti alla fashion industry, come Prada a Gucci. Altri marchi che si sono distinti per originalità sono RayBan, Lamborghini, Fendi, Netflix, ActionAid, Vodafone, che hanno abbracciato l’approccio “Don’t make Ads, make TikToks“.

Come vendere su TikTok: lancia una challenge

vendere prodotti su tiktok

Il consiglio iniziale che ti diamo è quello di seguire un percorso delineato a tavolino, dopo aver analizzato come funziona TikTok in modo da rilevare le caratteristiche che corrispondono al tuo modo di comunicare e ai tuoi valori. Successivamente, devi essere in grado di creare contenuti creativi e coinvolgenti, lanciando, ad esempio, delle challenge (le sfide con un hashtag personalizzato) che possano coinvolgere il maggior numero di persone.

Ad inaugurare le hashtag challenge negli Stati Uniti è stato il marchio Guess, che con l’hashtag #InMyDenim ha invitato gli utenti a filmarsi mentre indossavano un capo della nuova linea, con in sottofondo la canzone I’m a Mess di Bebe Rexha, per sottolineare il divertente “prima e dopo“. A tal proposito, clicca qui per vedere come fare video TikTok cambio look.

Un altro esempio significativo è quello di Ray-Ban, primo brand in Europa a lanciare un Gamified Branded Effect. Parliamo di una coinvolgente esperienza di gioco con un flipper virtuale controllabile con le sopracciglia.

Tra le challenge che si sono fatte notare maggiormente non si può non citare #BigMacTikTok. Si trattava di un contest lanciato dal colosso del fast food McDonald’s in cui gli utenti dovevano ballare in una clip pre-registrata incentivati dalla vincita di panini o di un premio in denaro.

Leggi anche: Come aggiungere hashtag su TikTok

Punta sugli influencer

come vendere su tiktok

Non solo challenge. Su TikTok i brand possono coinvolgere gli influencer, che qui si chiamano muser, e cogliere l’opportunità di raccontare la marca in modo autentico attraverso la narrazione di persone con un gran seguito. Gli influencer padroneggiano il linguaggio dell’app e possono sfruttarlo per creare branded content di valore per il pubblico di riferimento.

A tal proposito, devi scegliere un influencer che sia in linea con la storia e i valori del tuo brand. In questo modo potrai raggiungere più facilmente le persone desideri e creare con loro relazioni durevoli.

I contenuti creati in collaborazione con gli influencer trovano sempre più spazio su TikTok. Un esempio è la clip realizzata da Addison Rae, una dei creator più ricchi del mondo, per il marchio di orologi Daniel Wellington. Nel video in questione la influencer, alle prese con la creazione di un outift, inquadra da vicino uno degli orologi del noto brand svedese.

Leggi anche: Come comprare follower su TikTok e crescere rapidamente

Vendi durante un evento in live streaming

Un’altra strategia di e-commerce che risulta molto redditizia su TikTok è la vendita in live streaming con presentazione dei prodotti e acquisto in tempo reale. Sulla piattaforma è possibile organizzare sessioni di vendita in diretta durante le quali offrire ai propri follower cosmetici, alimentari, vestiti o merce di altro tipo.

Oltre a seguire e conoscere tutte le novità, i tiktoker possono cliccare su un prodotto e acquistarlo in tempo reale, senza mai dover lasciare la piattaforma. La presenza di creator importanti può essere un traino fortissimo per le vendite perché trasporta il cliente in un’esperienza ancora più emozionante.

Come vendere su TikTok con un negozio Shopify

tiktok e shopify

Un’opportunità di business in più a disposizione di coloro che vogliono monetizzare la propria presenza su TikTok è rappresentata dalla partnership tra la piattaforma cinese e Shopify. TikTok ha infatti stretto un accordo strategico con la società canadese di e-commerce con sede a Ottawa. Lo scopo è quello di aiutare le imprese di tutto il mondo a vendere online utilizzando il social per creare annunci che si collegano ai loro negozi Shopify.

Come vendere attraverso gli Shoppable Ads

Gli shoppable ads sono dei filmati che offrono l’accesso diretto ai negozi online dei merchant Shopify, permettendo agli utenti di effettuare gli acquisti senza mai uscire dall’app cinese. I marchi possono creare e gestire le proprie campagne di marketing su TikTok direttamente dalla dashboard di Shopify.

Oltre a permettere ai merchant della piattaforma e-commerce di creare annunci creativi in modo semplice utilizzando gli strumenti intuitivi di TikTok, il servizio offre le seguenti funzionalità:

  • Pixel “1-click”: consente ai venditori Shopify di monitorare le conversioni collegando il proprio TikTok Pixel con un clic;
  • One-Stop-Shop: permette di creare campagne TikTok in un unico posto;
  • Advanced Matching: aiuta ad abbinare meglio gli annunci su TikTok alle conversioni dei negozi online;
  • Credito pubblicitario gratuito: opzione riservata ai merchant che investono per la prima volta sulla piattaforma.

Nel video di seguito trovi una panoramica su come gestire il tuo negozio online Shopify e l’account TikTok For Business:

TikTok Ads Manager

vendere online su tiktok

Infine, uno degli strumenti chiave a disposizione delle aziende è TikTok Ads Manager, che permette di creare e gestire le proprie inserzioni sull’app di ByteDance in modo semplice e veloce.

Per lanciare la tua campagna pubblicitaria su TikTok, ti basterà configurare Ads Manager, operazione alla portata di tutti che richiede solo pochi minuti. Fatto ciò, scegli il tuo obiettivo (ad esempio, promuovere la riconoscibilità dell’azienda o le conversioni), quindi seleziona il pubblico che vuoi raggiungere e infine imposta il budget giornaliero o complessivo. Carica ora un filmato oppure creane uno nuovo e pubblicalo. A questo punto, non ti rimane che usare gli strumenti di analisi per misurare l’impatto della tua inserzione.

Potrebbe interessarti anche la nostra guida su: Come vendere con i video.

Iscriviti al nostro canale Telegram

Fabrizio Cannatelli

Autore e Founder di Informarea, sono un appassionato di informatica e tecnologia da sempre. La voglia di comunicare e di condividere sul Web le mie curiosità e le mie conoscenze, mi ha spinto a lanciarmi nel progetto di questo sito. Nato un po' per gioco e un po' per passione, oggi è diventato una grande realtà.

Approfondimenti