Come togliere riproduzione automatica video Instagram

3 Condivisioni

Come togliere riproduzione automatica video Instagram. Ecco come disattivare l’autoplay dei video all’interno dell’app Instagram per iOS e Android per risparmiare banda.

Ti sei accorto che ogni volta che sei su Instagram i video vengono riprodotti automaticamente? Purtroppo Instagram non concede la possibilità di disabilitare la riproduzione automatica dei video, puoi però impostare l’opzione Usa meno dati per evitare l’eccesso consumo di dati e batteria quando la tua connessione è tramite rete mobile.

Se ti sono rimasti pochi GB e non sei collegato ad una rete Wi-Fi, le prossime righe ti aiuteranno a non perdere altri GB quando sei su Instagram e stai navigando con una connessione dati.

Come togliere riproduzione automatica video Instagram

bloccare su instagram

Come detto Instagram permette di disattivare l’auto-play e lo consente solo quando è disponibile una connessione Wi-Fi. Tutto quello che devi fare per evitare il precaricamento dei video su Instagram e ridurre la quantità di dati mobili utilizzati dall’app, è quello di aprire Instagram sul tuo telefonino Android o iOS.

mobile play disattivare

Vai sul tuo profilo tappando sull’icona utente in basso a destra. Una volta dentro al tuo profilo, pigia sul menu in alto a destra, per poi toccare l’icona delle Impostazioni.

 

video su Instagram

Nella schermata delle Impostazioni seleziona Account e poi Uso dei dati mobili per attivarlo.

bloccare video instagram

Instagram ti avvertirà che l’uso di meno dati mobili influirà sulla tua esperienza di utilizzo dell’app, ma ti eviterà di certo il precaricamento dei video quando ti connetti ad Internet da una rete mobile.

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.

Fabrizio Cannatelli