Migliori workstation portatili 2024: guida all’acquisto

Le migliori workstation portatili oggi combinano la portabilità di un laptop con la potenza di un PC desktop. Oltre ad essere i migliori notebook professionali, sono anche in grado di gestire attività intensive come l’editing e il rendering dei video.

Ora che i processori e le schede grafiche stanno diventando sempre più piccoli e più sottili, stanno nascendo portatili potenti con design super compatto. Questo significa che oggi le migliori workstation portatili sono più che mai diventate leggere e sottili senza compromettere le prestazioni o la qualità costruttiva.

Tuttavia, questo comporta un maggiore sforzo economico, ecco perché è così importante scegliere con cura il miglior notebook per architetti e designer per le tue esigenze.

Indice

Migliori Workstation portatili

Solidi, affidabili e potenti, le migliori workstation portatili devono anche essere a prova di futuro e possono aiutarti con il tuo lavoro per gli anni a venire senza costringerti a fare le ore piccole, con rallentamenti o blocchi.

Ora che hai una visione a 360 gradi delle caratteristiche che deve avere un portatile workstation, ecco i migliori modelli sul mercato.

Acer Aspire 5 Workstation 15.6″

portatili workstation

Il notebook Acer Aspire è dotato di un processore Intel i7-1255U con 10 core, capace di raggiungere 4.7 GHz. Ha una RAM da 64 GB (2×32 GB) e un SSD da 1 TB NVMe. Include USB 3.2, USB-C Thunderbolt 4.0 e LAN Gigabit, insieme a NVIDIA GeForce RTX 2050 per grafiche avanzate. La tastiera è retroilluminata e dispone di un lettore di impronte digitali integrato. Il notebook ha un design ultra sottile con case in alluminio. Il display FullHD IPS da 15.6″ offre un’ottima qualità visiva. È pronto per l’uso e pre-installato con Windows 11 Pro. Ideale per professionisti, grafica o impiego aziendale. Garanzia italiana e supporto tecnico incluso.

HP ZBOOK 17 G3 17,3″

workstation migliori

Il prodotto, chiamato HP ZBOOK 17 G3 MOBILE WORKSTATION, è un notebook computer ricondizionato certificato. All’interno della confezione ne troverete uno, fornito con un sistema operativo Windows 10 Pro. E’ dotato del processore Intel Xeon E3-1635Mv5 che raggiunge 2.90 GHz di velocità ed è potenziato da una RAM di 32GB. Il notebook presenta un disco rigido in stato solido SSD da 512GB. La grafica è gestita da NVIDIA QUADRO M3000M 4 GDDR5, offrendo immagini nitide sul grande schermo FullHD da 17.3 pollici. Arriva con adesivi ITA.

MSI CreatorPro M16 16″

migliori workstation portatili

La workstation mobile MSI CreatorPro M16 B13VJ-1455IT è potente e di ultima generazione, ideale per professionisti come architetti, programmatori e designer. Essa utilizza una GPU Nvidia RTX 2000, ottima per affrontare i carichi di lavoro di visual computing più impegnativi. Il display 16:10 offre 11% di spazio in più rispetto a un formato 16:9, utile per lavorare in Adobe. Non importa dove ti trovi, con CreatorPro puoi progettare liberamente e massimizzare la produttività. Illuminata da Intel i7-13700H, 32GB RAM e 1TB SSD, offre stabilità hardware e software. MSI offre 2 anni di garanzia.

MSI Thin GF63 12UDX-293IT 15.6″

workstation portatili migliori

Il Thin GF63 12UDX di MSI offre prestazioni avanzate grazie al processore Intel Core i7 di 12a generazione. Supportato dalla GPU NVIDIA GeForce RTX 3050, offre grafiche realistiche e funzionalità AI di livello superiore. Il display da 144 Hz garantisce un’esperienza di gioco fluida. L’innovativo design delle heatpipe ottimizza la dissipazione del calore, migliorando le prestazioni della CPU. Ha una memoria DDR5 con alta velocità di lettura/scrittura per prestazioni veloci. La garanzia di due anni include l’upgrade di RAM e Storage. MSI Center offre personalizzazioni specifiche, mentre la tecnologia PCIe Gen 4 garantisce comodi tempi di caricamento.

Workstation HP Zbook G3 15,6″

portatili workstation

La Workstation HP Zbook G3 è un notebook ricondizionato con un display FullHD di 15,6″, che monta un processore Intel Xeon E3-1505M V5. Viene fornito con una generosa capacità di RAM di 32GB e un SSD da 480GB. La scheda grafica è una Nvidia Quadro M1000M da 2Gb. Esso utilizza Windows 10 Pro come sistema operativo. .

HP ZBook Fury 15 G8 15,6″

workstation pc

Il notebook HP ZBook Fury 15 G8 (62T38EA) è una workstation mobile dotata di un processore Intel® Core i7-11800H. Con una dimensione dello schermo di 39,6 cm (15,6″) e risoluzione Full HD, garantisce chiarezza e nitidezza delle immagini. Offre una memoria RAM da 16 GB e uno spazio di archiviazione SSD da 512 GB. Il sistema operativo è Windows 11. Questo dispositivo, con il nome di codice 62T38EAABD, rappresenta una potente e versatile soluzione per i professionisti on-the-go.

Acer Notebook, Intel i7-1255U 15.6″

pc workstation

Il notebook Acer Aspire è alimentato da un processore Intel i7-1255U 12th a 10 core, che raggiunge un clock di punta di 4.7 GHz. Il dispositivo, pronto per l’uso, ha una memoria RAM da 32 GB e un SSD PCI da 1 TB. Dispone di un display IPS FHD da 15,6 pollici, una scheda grafica NVIDIA GeForce RTX 2050 e una tastiera retroilluminata. Include anche Wi-Fi 6, LAN, HDMI e Windows 11 Pro. È racchiuso in una custodia di alluminio ultra-sottile e presenta una webcam FullHD, altoparlanti integrati e un ingresso Thunderbolt 4.0 USB-Type C. Viene fornito preconfigurato con tutti i driver necessari.

Dell Precision Mobile Workstation M6800 17,3″

workstation pc

Il Dell Precision M6800 è un laptop di altissima qualità, rigenerato e dotato di un ampio schermo touch da 17,3 pollici con una risoluzione di 1920 x 1080. Racchiude un processore Intel Core i7 da 2,8 Ghz, 8 GB di memoria RAM e uno spazio di archiviazione elevato di 750 GB. La performance grafica è garantita da una scheda Nvidia Quadro K3100M da 4 GB. Viene fornito con Windows già installato. La connettività è assicurata da una porta HDMI, una porta USB 2.0, quattro porte USB 3.0, una porta Ethernet e due prese jack.

Dell Precision 7780 Mobile Workstation 17,3″

workstation computer

Il Dell Precision 7780 è un potente computer portatile con uno schermo FHD da 17,3″, dotato di una scheda grafica NVIDIA RTX 5000 Ada con 16 GB di memoria GDDR6. Possiede un processore Intel Core i9-13950HX della 13a generazione, con 24 core che raggiungono una velocità di 5,50 GHz. Risalta per la sue memoria RAM di 64 GB, un’unità SSD da 2 TB e un sistema operativo Windows 11 Pro. Presenta anche una fotocamera IR con funzionalità privacy e un microfono incorporato. Offre connettività Wi-Fi 6E AX211 e Bluetooth e una batteria agli ioni di litio a 6 celle, da 93 Wh.

BIT4K HP Workstation Zbook 17 G6 17.3″

notebook workstation

Il BIT4K HP Workstation Zbook 17 G6 ricondizionato certificato ha tutte le caratteristiche di un prodotto nuovo, avendo superato scrupolosi test. La garanzia è di 1 anno e può arrivare in scatole generiche. Non include cuffie, manuale o SIM card, ma ha accessori pertinenti, anche se non originali del produttore. Dotato di un processore Intel Core i7-9850H da 2.60-4.50 GHz 6Core, 64 GB di memoria DDR4 e SSD da 1TB Nvme. Ha funzioni come fotocamera 3D, Bluetooth, display widescreen, microfono e webcam integrati e trackpad multitouch. Grafica NVIDIA Quadro RTX 4000 8GDDR6. Windows 10 Pro preinstallato, con possibilità di aggiornamento gratuito a Windows 11.

Come scegliere una Workstation portatile

workstation portatili

Gli utenti più esigenti che hanno bisogno dei notebook più potenti del pianeta di certo dovranno dare un’occhiata alle workstation mobili più interessanti che il mercato può offrire. Non stiamo parlando di gaming ma di lavoro. Per cui applicazioni come progettazione assistita da computer (CAD), architettura, ingegneria, editing video e post produzione, rendering e animazione 3D, realtà virtuale ed altro richiedono i migliori notebook potenti, sia per quel che riguarda la CPU che la GPU, in modo da eseguire enormi set di dati e accelerare la grafica ultra complessa.

Le migliori workstation portatili sono di sicuro quelle delle famiglie HP ZBook e Precision Dell. Ma anche Lenovo con la serie ThinkPad e il nuovo MacBook Pro 16 pollici, anche se incredibilmente costosi, sono progettati per essere affidabili ed in grado di funzionare 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

Se lavori in uno dei campi professionali sopra menzionati, o se il tuo lavoro richiede l’attesa di calcoli o elaborazione grafica complessa, acquistare una workstation significa spendere bene.

CPU e RAM

La regola qui è acquistare tutta la potenza di elaborazione che puoi permetterti. Le CPU delle workstation portatili sono Intel e i chip mobili Core sono di fascia alta con processori Xeon.

Per svolgere al meglio il tuo lavoro, ti consiglio di scegliere un modello con Core i7, o Core i9 o persino un Xeon. Cerca di capire il software specifico che dovrai eseguire sulla workstation in modo da capire quale CPU potrebbe essere ideale per te.

Molte workstation hanno inoltre un minimo di memoria RAM di 16 GB, fino ad un massimo di 64 GB. Alcuni sistemi basati su Xeon supportano la memoria ECC (Error Correcting Code) in grado di rilevare e correggere errori di memoria a bit singolo. ECC DRAM è un pilastro nelle applicazioni di calcolo finanziario o scientifico in cui è possibile il danneggiamento interno dei dati.

GPU e schermo

Come nei migliori notebook gaming, anche alcune Workstation portatili attingono alla velocità e alla forza di un adattatore grafico dedicato anziché alla grafica integrata nella CPU. La grafica mobile professionale di Nvidia si trova sotto il marchio Quadro, così come gli AMD sono chiamati Radeon Pro (precedentemente FirePro).

Un paio di workstation mobili che enfatizzano la leggerezza e la portabilità hanno schermi da 14 pollici, ma la maggior parte ha una misura diagonale da 15,6 o 17,3 pollici. Alcuni fornitori offrono modelli da 15,6 pollici sia full-size che sottili e leggeri per un facile trasporto. La risoluzione Full HD o 1080p (1.920 per 1.080 pixel) è minima, mentre la risoluzione 4K (3.840 per 2.160 pixel) è una scelta popolare per la grafica o l’animazione con spazio per barre degli strumenti e menu su schermo.

Spazio di archiviazione

Le workstation mobili lavorano con file di dati di grandi dimensioni, quindi necessitano di un ampio spazio di archiviazione. Ciò significa in genere uno o due dischi a stato solido M.2 abbinati a uno o due dischi rigidi, per un totale di 3 TB o 4 TB (almeno per i modelli più grandi da 17,3 pollici, che avranno più spazio nello chassis per tale diffusione ).

Per una capacità di archiviazione ancora maggiore, al giorno d’oggi non consideriamo una workstation degna di questo nome a meno che non abbia almeno una porta Thunderbolt 3 per la connessione ad alta velocità a unità esterne e array RAID, nonché display singoli o multipli ad alta risoluzione.

Infine, prendi nota del touchpad situato nel poggia polsi a sud della barra spaziatrice. Molte app CAD e altre workstation utilizzano tre pulsanti del mouse, quindi vale la pena verificare se un sistema ha un pulsante centrale anziché solo i soliti due.

Altri articoli utili

In qualità di affiliati Amazon, riceviamo un guadagno dagli acquisti idonei effettuati tramite i link presenti sul nostro sito.

Fabrizio Cannatelli

Autore e Founder di Informarea, sono un appassionato di informatica e tecnologia da sempre. La voglia di comunicare e di condividere sul Web le mie curiosità e le mie conoscenze, mi ha spinto a lanciarmi nel progetto di questo sito. Nato un po' per gioco e un po' per passione, oggi è diventato una grande realtà.

Fabrizio Cannatelli