Come fare screenshot di una pagina Web con Chrome

Una guida su come fare screenshot di una pagina Web con Chrome sfruttando lo strumenti per sviluppatori del browser di Google e le migliori estensioni.

Se prediligi l’utilizzo di Google Chrome come browser web e hai bisogno di acquisire schermate continuamente, potresti prendere in considerazione l’utilizzo dello strumento screenshot integrato nel browser. Pochi conoscono tale strumento per sviluppatori, il quale non solo è facile da utilizzare, ma sostituisce egregiamente lo strumento di cattura di Windows 10 ed il pulsante Stamp su tastiera.

Indice

Come catturare schermata con Chrome su PC

screenshot chrome

Dopo aver aperto Google Chrome, prima di fare uno screenshot assicurati di trovarti nella pagina che vuoi catturare. Poi premi contemporaneamente CTRL + MAIUSC + I, se stai lavorando con un PC, altrimenti CMD + MAIUSC + I se sei su un Mac. Successivamente premi contemporaneamente CTRL + MAIUSC + P, se sei su un PC oppure CMD + MAIUSC + P su Mac.

Riepilogando.

Per Windows 10:

  1. CTRL+MAIUSC+I 
  2. CTRL+MAIUSC+P

Per Mac

  1. CMD+MAIUSC+I 
  2. CMD+MAIUSC+P

La console di sviluppo di Chrome è raggiungibile anche andando dal menu del browser (i tre pallini in alto a destra) per poi selezionare Altri strumenti > Strumenti per sviluppatori. Una volta dentro la console, premi sul menu in alto a destra, quello con i tre pallini, e seleziona la voce Run Command.

Digita “screenshot” senza premere Invio. Dovresti vedere una serie di quattro opzioni di screenshot.

chrome screenshot

Ecco cosa fanno ciascuna delle quattro opzioni di screenshot:

  • Capture area screenshot (cattura una singola area): consente di selezionare una parte specifica dello schermo e di salvarla come immagine. Se scegli questa opzione, avrai modo di trascinare il mouse all’interno della finestra di Chrome. Seleziona la parte della pagina che ti interessa catturare e essa verrà automaticamente salvata. Tieni presente che non puoi utilizzare questo strumento per acquisire l’Inspector di Chrome, il quale non verrà mai incluso nello screenshot.
  • Catpure full size screenshot (Cattura a grandezza naturale): questa opzione salva come immagine l’intera pagina Web, dall’alto verso il basso.
  • Catpure note screenshot: consente di catturare uno specifico nodo HTML. E’ molto utile agli sviluppatori
  • Capture screenshot: è molto simile allo screenshot standard. Salva in formato immagine ciò che è attualmente visibile sullo schermo.

Utilizzando i tasti freccia sulla tastiera, scorri verso il basso e scegli l’opzione di cui hai bisogno e premi su Invio. Il tuo screenshot verrà acquisito e salvato automaticamente. Potrai salvarlo dove vuoi oppure trovarlo nella cartella download di Chrome.

La principale differenza tra l’utilizzo del tasto Stamp su tastiera e questo strumento Chrome è che lo strumento screenshot di Chrome non include i bordi della finestra del browser di Google, ma solo il contenuto della pagina web.

Come catturare schermata con Chrome su Android

Nel 2018 Google aveva rimosso la possibilità di acquisire schermate Web durante la navigazione in modalità in incognito per motivi per proteggere la privacy degli utenti su Chrome. Ultimamente sta però pianificando un aggiornamento al suo browser su Android che ti consentirà di acquisire schermate in modalità di navigazione in incognito.

Puoi provare tale implementazione futura su Chrome Canary. Per farlo non devi fare altro che scaricare Chrome Canary da Google Play. Completato il download avvia l’app e digita chrome://flags nella barra degli indirizzi e cerca “Incognito Screenshot. Tocca il menu a discesa e Abilita il flag. Quindi riavvia il browser.

Avvia una scheda in modalità di navigazione anonima e effettua uno screenshot (volume giù + tasto accensione). Il browser consentirà la cattura della pagina Web per poi salvarla sul telefono.

Attenzione l’app è ancora instabile e potresti avere diversi bug o crush durante il suo utilizzo.

Non c’è alcuna garanzia che l’opzione verrà introdotta nelle versioni future di Chrome, ma è comunque interessante il fatto che Google la stia sperimentando.

Migliori estensioni Chrome per screenshot

Lo strumento di cattura integrato di Chrome è veramente interessante e molto valido. Ma per chi non ha grande confidenza con lo strumento per sviluppatori potrebbe avere difficoltà nell’utilizzarlo. Ecco perché molti utenti preferiscono acquisire screenshot di testi, immagini o registrazioni dello schermo sfruttando i componenti aggiuntivi di Chrome.

Di seguito troverai le migliori estensioni per fare screenshot su Chrome. Dopo aver installato una delle seguenti estensioni nel browser potrai salvare lo screenshot sul computer. Per aiutarti a scegliere meglio, abbiamo stilato un elenco completo di plug-in di screenshot di Chrome.

1. Awesome Screenshot

screenshot browser chrome

Awesome Screenshot è un’estensione gratuita per Google Chrome che consente di scattare una foto del sito Web che stai visualizzando e salvarlo sul tuo computer per poi condividerlo online. Dopo aver installato Awesome Screenshot, cliccando sull’icona della lente della fotocamera vedrai tre opzioni:

  • Acquisisci una parte visibile della pagina.
  • Cattura l’area selezionata.
  • Cattura l’intera pagina.

Una volta catturata l’immagine, potrai ritagliarla, annotarla o sfocarla e salvarla. Se cerchi uno strumento semplice per salvare le pagine Internet che vedi mentre navighi, Awesome Screenshot è perfetto per te.

2. LightShot

chrome extension screenshot

E’ la migliore alternativa a Awesome Screenshot. L’estensione LightShot è leggera, veloce e semplice da utilizzare. Consente la selezione di qualsiasi area ed è in grado di acquisire screenshot con solo due clic grazie ad un’interfaccia intuitiva e minimale.

Terminata la cattura della pagina Web, LightShot permette la condivisione degli screenshot e nel caso ne avessi bisogno, con il suo editor integrato, la modifica istantanea prima o dopo lo screenshot.

3. Fireshot

screenshot chrome extension

Un altro miglior plug-in di screenshot per Chrome è Fireshot. Con questa estensione puoi non solo catturare intere pagine Web, ma anche modificarle sfruttando il suo editor di immagini integrato.

Puoi acquisire pagine Web complete o aree selezionate e scegliere di catturare uno screenshot solo della parte visibile. Gli screenshot possono essere salvati nei formati file:  PDF, JPEG, PNG, GIF e BMP.

4. Screen Capture

chrome screen capture

Screen Capture migliora la tua produttività permettendoti non solo di acquisire screenshot per poi condividerli con i colleghi ma anche di registrare video. Puoi inoltre aggiungere commenti vocali utilizzando un microfono durante l’acquisizione del video.

Di facile utilizzo, l’acquisizione comporta tre semplici passaggi:

  • Avvia il videoregistratore online
  • Regola le impostazioni e acquisisci lo schermo
  • Salva il risultato

Condividendo l’URL del file dell’immagine dello schermo, i tuoi colleghi potranno visualizzarlo da qualsiasi dispositivo.

5. Nimbus Screenshot

google screenshot

Nimbus Screenshot è un’estensione di Chrome completa e versatile. Utilizzandola, avrai modo di registrare video e inserire annotazioni, acquisire pagine Web per modificarle e condividerle. Ciò che distingue questo componente aggiuntivi dagli altri, è la possibilità di cattura lo schermo nel layout mobile e l’esecuzione dello screenshot di una pagina con un leggero ritardo.

Non mancano le opzioni di cattura dell’intera pagina, di una parte della pagina o della sola area visibile.

Leggi anche: Come far leggere una pagina Web a Google Chrome

Iscriviti al nostro canale Telegram

Fabrizio Cannatelli

Autore e Founder di Informarea, sono un appassionato di informatica e tecnologia da sempre. La voglia di comunicare e di condividere sul Web le mie curiosità e le mie conoscenze, mi ha spinto a lanciarmi nel progetto di questo sito. Nato un po' per gioco e un po' per passione, oggi è diventato una grande realtà.

Approfondimenti