Migliori lampadine smart economiche 2024

Scopri le migliori lampadine smart economiche. Una guida all’acquisto sulle migliori lampadine led intelligenti e sull’illuminazione intelligente che ti aiuterà a scoprire come controllare le luci della tua abitazione.

L’illuminazione intelligente è un’area della domotica che ti consente di controllare in qualsiasi momento le luci della tua casa direttamente dallo smartphone o attraverso la tua voce. A seconda del tipo di lampadina intelligente che possiedi, potrai modificare tono, luminosità e persino colore.

L’illuminazione smart funziona attraverso la connessione ad un hub centrale connesso ad Internet. In questo modo potrai connettere le luci e l’app permettendoti di gestire le luce intelligenti dallo smartphone e soprattutto in qualsiasi momento. A tal proposito ti consiglio di leggere questa guida su Come accendere le luci di casa con lo smartphone.

Tra le migliori lampadine smart, quelle che meritano maggiore attenzione sono le Philips Hue e le luci Hive, queste ultime tramite l’app Hive possono essere controllate simulando la tua presenza anche quando sei fuori casa.

Non sono però le uniche lampadine intelligenti da considerare. Esistono anche altre offerte eccellenti da parte di aziende come Lifx e Nanoleaf che non vanno sottovalutate.

Leggi anche: Prodotti per la domotica

Indice

Quali sono le migliori lampadine smart economiche

Migliori lampadine LED intelligenti

Ecco un elenco sempre aggiornato delle lampadine intelligenti che non dovrebbero mancare nel tuo appartamento. Se ami gli effetti luci, le tonalità e vuoi al tempo stesso accendere o spegnere le lampadine da un’app o con Alexa e Google Home, allora divertiti a scoprire quali potrebbero fare al caso tuo.

Offerta

Philips Hue Color Ambience

lampadine led

E’ la migliore lampadina a led intelligente.

Potenza: 10 W | Colore: +16 milioni di colori | Temperatura di colore: 2.000-6.500 K | Uscita lumen: 806 | Durata: 25.000 ore | Altezza: 109,2 mm | Diametro: 62 mm.

Pro

  • Facile da configurare
  • Buona integrazione con altri servizi

Contro

  • Richiede un hub per funzionare
  • Costosa

C’è un ottimo motivo per cui Philips Hue è il nome più importante nella scena dell’illuminazione intelligente: è senza dubbio una delle più grandi offerte sul mercato. Le luci producono i toni più naturali di qualsiasi altra lampadina smart in commercio. L’app è facile da utilizzare e l’installazione è un gioco da ragazzi. Detto questo, non è possibile fare uso delle luci Hue senza l’hub, il che significa che l’unico modo per iniziare è con un kit di avvio che ti darà molto più di quanto farebbe solo una lampadina. Considera che ci sono una varietà di diversi kit di illuminazione e lampadine disponibili nella gamma Hue, quindi puoi scegliere tra Bianco (fa solo luce bianca), Colore (offre oltre 16 milioni di colori) e Ambient varianti di entrambi (dà la possibilità di toni più tenui, più morbidi). Funzionano tutti dallo stesso hub, quindi non è necessario un nuovo hub per ogni set di illuminazione. Sicuramente faresti un buon investimento.

LIFX Clean A60

migliori lampadine smart

Tra le migliori lampadine smart economiche con modalità notturna.

Potenza: 11 W | Colore: 550 miliardi | Temperatura di colore: 1500 a 9000 K. | Uscita lumen: 1200 | Altezza: 114,8 mm | Diametro: 62 mm.

Pro

  • Disinfetta durante le ore notturne
  • Dimmerabile

Contro

  • Fattore di forma grande

Una delle migliori lampadine smart economiche è LIFX CLEAN A60. Si tratta di una lampadina smart per Alexa che presenta ben 550 miliardi di colori per una potenza pari a 110o watt. Una delle caratteristiche speciali di questa lampadina smart è che possiamo regolarne la luminosità (dimmerabile), così da adattare il flusso di luce in base all’atmosfera che vogliamo ricreare!

Puoi anche decidere di impostare il programma “Clean Cycle” e lasciare che disinfetti l’ambiente durante le ore notturne. Ovviamente, puoi controllarla sia tramite Wi-Fi che utilizzando assistenti vocali come Alexa, Siri, etc. Se non sei convinto, ti propongo una valida alternativa: la lampadina smart economica  LIFX Color A60. Questa è dotata di LED RGBW, quindi offre colori altamente intensi da 1500 a 9000 K.

Nanoleaf Light Panels

philips led

Adatta al tuo umore o alla tua musica.

Potenza: 60 W | Colore: 16,7 milioni di colori | Temperatura di colore: 1200-6500 K | Uscita lumen: 100 LM / Pannello | Durata: 25.000 ore | Altezza: 210mm | Larghezza: 240 mm.

Pro

  • Rende l’illuminazione divertente
  • Facile da configurare

Contro

  • Difficile da rimuovere una volta montata
  • App non perfetta

Ti piace la luce ma odi le lampadine? Allora devi assolutamente conoscere Nanoleaf. I pannelli luminosi Nanoleaf (precedentemente noti come Aurora) riprendono il concetto di illuminazione e lo trasformano completamente. Utilizzando una collezione di pannelli triangolari, crei una forma dinamica sulla parete (o sul soffitto o su entrambi) che può spostarsi attraverso oltre 16 milioni di colori diversi. Inoltre, con il Rhythm Module separato, il Nanoleaf può persino rispondere ai segnali audio della stanza in cui si trova, in modo che possa rispondere alla musica, mettendoti al centro del tuo video musicale. Se preferisci decidere in anticipo cosa faranno i pannelli luminosi, puoi scegliere da un vasto repository di scene create dall’utente che attraversano diverse configurazioni esteticamente gradevoli. Il set originale viene fornito con nove pannelli, ma hai la possibilità di aggiungerne altri e ci sono anche clip angolari che ti consentono di creare configurazioni che si piegano intorno agli angoli, strisciando attorno alle pareti e persino sul soffitto, se lo desideri.

Hive Active Light

ikea luci

Un’aggiunta conveniente all’ecosistema Hive

Potenza: 9,5 W | Colore: 16 milioni di colori | Temperatura di colore: 2700 K-6500 K | Uscita lumen: 806 | Durata: 25.000 ore | Altezza: 130mm | Diametro: 60 mm.

Pro

  • Lampadine a prezzi accessibili
  • App facile da usare

Contro

  • Necessario hub Hive
  • Impulsi di luce all’accensione tramite interruttore

A differenza delle altre luci di questa raccolta, l’Hive Active Light è quella che raccomando se sei già nell’ecosistema Hive. Se sei l’orgogliosamente proprietario di un termostato Hive, una spina, un sensore di movimento o una videocamera Hive View, saprai che tutti i dispositivi Hive possono essere controllati da un’unica app, semplificando il processo di controllo della casa intelligente. Poiché tutti i dispositivi nell’ecosistema Hive hanno bisogno di un hub per funzionare (puoi ottenere un hub di base o Hub 360, che funge anche da sistema di sicurezza ed è molto più bello), non avrai bisogno di un hub separato per la tua illuminazione. Un altro vantaggio è che Hive ha recentemente annunciato che le lampadine Hue di Philips possono essere integrate nell’ecosistema Hive, quindi se sei ancora indeciso, ti consiglio di acquistarli subito. Come le altre gamme, Hive ha una varietà di lampadine, con alcune che cambiano colore e altre che fanno semplicemente il bianco. La loro luce è molto piacevole, anche se le lampadine “pulsano” leggermente se le accendi utilizzando un interruttore della luce. Ti consiglio quindi di lasciare l’interruttore in posizione “acceso” e accendere e spegnere le luci utilizzando l’app ufficiale.

Sengled Element Classic Starter Kit

lampada ikea

Illuminazione intelligente basica per chi ha poco budget.

Potenza: 9,0 W | Colore: bianco | Temperatura di colore: 2700 K. | Uscita lumen: 800 | Durata: 25.000 ore | Altezza: 130mm | Diametro: 60 mm.

Pro

  • A buon mercato!
  • Compatibilità con Google Home e Alexa
  • Colore bianco di base

Contro

  • Non elegante come Philips Hue

Se stai cercando di risparmiare con le lampadine smart, dovresti guardare la serie di lampadine Sengled Element Classic. Queste lampadine non costano molto e una volta acquistato il kit scoprirai che sono disponibili solo in un colore bianco di base. Se però ti stai affacciando solo adesso al mondo delle luci intelligenti e ti interessa includere la compatibilità con la maggior parte dei principali sistemi di casa intelligente – Amazon Alexa ed Echo Plus, Google Assistant e IFTTT inclusi, queste lampadine sono perfette. Detto questo, le lampadine smart economiche Sengled sono perfette per qualsiasi appartamento e l’app in sé non è la più user-friendly che scaricherai.

LIFX Mini Color

philips lampade

Un’alternativa economica alle lampadine full-size.

Potenza: 9,0 W | Colore: 16 milioni di colori | Temperatura di colore: 2700 K-9000 K | Uscita lumen: 800 | Durata: 25.000 ore | Altezza: 104mm | Diametro: 60 mm.

Pro

  • Luci che cambiano colore!
  • Economico

Contro

  • Installazione semi confusa

Parlando di lampadine smart economiche e versatili, è giusto menzionare anche il LIFX Mini. È il membro più piccolo della famiglia LIFX, ma anche il punto di partenza più conveniente per i proprietari di case smart. Ciò che separa il mini dagli apparecchi full-size è, ovviamente, la dimensione della lampadina e quanta luce è in grado di rimandare. Tuttavia, se non hai bisogno di illuminare un enorme soggiorno queste lampadine sono più che valide. Ogni lampadina può produrre 16 milioni di colori, selezionabili da una rotella di scorrimento all’interno dell’app LIFX, oppure, se si desidera controllare le luci a mani libere, Mini supporta Amazon Alexa, Apple HomeKit, Google Assistant e IFTTT. LIFX è venduto ad un prezzo notevolmente economico.

IKEA Tradfri

ikea illuminazione

Migliore lampadina intelligente IKIA, semplice, minimale e affidabile.

Potenza: 8,9 W | Temperatura di colore: 2700 K. | Uscita lumen: 806 | Durata: 25.000 ore | Altezza: 11 cm | Diametro: 60 mm.

Pro

  • Molto semplice
  • Accessori diversi
  • Conveniente

Contro

  • Nessuna opzione di colore
  • Hai bisogno di un dispositivo separato per funzionalità avanzate

IKEA si è immerso nel mercato della domotica con la gamma di lampadine smart economiche Tradfri. Sicuramente potrebbero non essere dotate di tutte le caratteristiche e i colori dei marchi leader, come Philips e LIFX, ma offrono un sistema semplice e facile da usare che si integrerà bene con i mobili IKEA. È possibile ottenere sia opzioni bianche che colorate e si adattano ai raccordi E14 ed E27. Ci sono anche luci e faretti per pannelli nella gamma e puoi selezionare quelli che si adattano direttamente ad armadi, credenze e ad altri pannelli IKEA. Questa gamma piace perché è economica, semplice e facile da usare. Per sfruttare alcune delle funzionalità più avanzate, dovrai sincronizzare la lampadina su un dispositivo separato in modo che possa accedere al tuo router, ma troviamo anche molte altre opzioni disponibili, incluso il supporto Alexa.

Eufy Lumos

lampadine google home

Una semplice lampadina smart per i principianti.

Potenza: 9 W | Temperatura di colore: non sintonizzabile Uscita lumen: 800 | Durata: 20.000 ore | Altezza: 140mm | Diametro: 65 mm.

Pro

  • Conveniente
  • Alexa e Google Assistant abilitati
  • Semplice da usare

Contro

  • Solo un’opzione
  • Senza colori

Eufy (di proprietà di Anker) si sta davvero affermando producendo alcuni dei migliori concorrenti di iRobot. Ma sta anche provando ad emergere con le sue lampadine intelligenti. Al momento troviamo una sola lampadina intelligente di Eufy  tra cui scegliere, ma è ancora un’offerta solida e semplice da usare. Se non sei particolarmente sicuro della tecnologia della domotica in casa e desideri un’opzione semplice e conveniente, allora ti consiglio di provarla.

Bonus: migliore lampadina smart Alexa economica a basso consumo WiFi

TP-Link Tapo L530E

Migliori lampadine smart Alexa

Tra le lampadine smart economiche non potevamo citare TP-Link Tapo L530E. Consente di gestire l’illuminazione tramite app gratuita Tapo, disponibile su Android e iOS. Puoi avere scenari unici per la tua routine o attività quotidiana regolando luminosità, temperatura della luce e colori tra una vasta gamma di opzioni. Questa lampadina si connette direttamente alla rete Wi-Fi domestica, senza necessità di un hub separato ed è compatibile con gli assistenti vocali Alexa e Google Assistant, permettendoti di comandare l’illuminazione a voce. Puoi creare programmi per accendere o spegnere e simulare la presenza di persone in casa per dissuadere eventuali visitatori indesiderati. Presenta un formato A60 con attacco E27, 806 lumen e 9W..

Migliori lampadine smart economiche su Amazon

Di seguito una lista sempre aggiornata delle lampadine smart economiche più vendute su Amazon da associare ad un timer digitale programmabile per risparmiare sul caro bollette.

OffertaBestseller No. 1
TP-Link Tapo L530E Lampadina WiFi Intelligente LED Smart Multicolore, E27, Compatibile con Alexa e Google Home, 806 lumen, 9W(Equivalente 60 W), Controllo Remoto tramite APP Tapo
TP-Link Tapo L530E Lampadina WiFi Intelligente LED Smart Multicolore, E27, Compatibile con Alexa e Google Home, 806 lumen, 9W(Equivalente 60 W), Controllo Remoto tramite APP Tapo
Senza hub richiesto – Collega la luce L530E al Wi-Fi di casa, quindi sei pronto; Fattore di forma: A60, E27
14,99 EUR −5,00 EUR 9,99 EUR Amazon Prime
Bestseller No. 9
V-TAC VT-5117, Lampadina LED E27 14W A65 Compatibile con Google Home e Amazon Alexa Tramite App V-Tac Smart RGB e 3 in 1 Dimmerabile
V-TAC VT-5117, Lampadina LED E27 14W A65 Compatibile con Google Home e Amazon Alexa Tramite App V-Tac Smart RGB e 3 in 1 Dimmerabile
Potenza: 14W; Attacco: E27; Compatibilità: Google Home e Amzon Alexa; Colore della luce: RGB 3in1
9,99 EUR Amazon Prime

Quale lampadina smart scegliere

Ecco tutti gli elementi da considerare prima di acquistare lampadine smart.

Tipo di lampadina smart

Le lampadine smart economiche e non, offrono una vasta gamma di opzioni, le più comuni sono le seguenti.

  • Wi-Fi: puoi controllare la lampadina tramite app mobile o assistenti vocali (Alexa o Google Assistant) connettondola direttamente alla tua rete Wi-Fi senza necessità di un hub aggiountivo.
  • Bluetooth: si connettono direttamente al tuo dispositivo tramite Bluetooth. Puoi controllarle tramite smartphone o tablet ma con distanze brevi, vista la portata limitata del Bluetooth.
  • Zigbee: si connettono alla rete Zigbee, un protocollo di comunicazione wireless per dispositivi smart. Richiedono un hub Zigbee per connettersi ed offrono stabilità e funzionalità.
  • Dimmerabili: permettono di regolare la luminosità e sono disponibili in diverse temperature di colore.
  • RGB (Red, Green, Blue): consentono di regolare la temperatura del colore e la luminosità e di cambiare colore della luce. Sono perfette per creare atmosfere e scenari di illuminazione.
  • A filamento smart: hanno un aspetto vintage con filamenti visibili e sono dotate di tecnologia smart per il controllo da remoto.
  • Con Sensori: presentano sensori di movimento o di luminosità per l’illuminazione automatica a seconda delle condizioni circostanti.
  • Smart Speaker: incorporano altoparlanti Bluetooth o Wi-Fi per la riproduzione di musica e servizi streaming audio.
  • Smart Camera: dispogono di una telecamera per la sorveglianza e sicurezza per controllare e registrare l’ambiente circostante.
  • Per Esterni: sono resistenti agli agenti atmosferici e sono state progettate esclusivamente per l’uso all’aperto.

Compatibilità

Verifica sempre che la tua lampadina sia compatibilità con i tuoi dispositivi e sistemi smart esistenti. Ad esempio in commercio trovi lampadine che funzionano con Google Assistant e Alexa, mentre altre richiedono un hub o app specifica.

  • Tipo di connessione: come già detto esistono lampadine smart con connessione Bluetooth, Wi-Fi, Zigbee o altri protocolli. Assicurati che il tipo di connessione delle lampadine smart sia compatibile con il tuo sistema.
  • Assistenti vocali: molte lampadine supportano più assistenti vocali, come: Amazon Alexa, Google Assistant o Apple HomeKit.
  • App mobile: prima di acquistare la lampadina smart, verifica che sia disponibile anche la relativa l’app compatibile per dispositivi mobili Android e iOS.
  • Hub o Bridge: in commercio puoi trovare lampadine smart che richiedono hub o bridge per la connessione. Nascono per  funzionare attraverso protocolli di comunicazione specifici come Zigbee, Z-Wave o Thread. Alcuni esempi di lampadine smart con hub o bridge sono: Philips Hue, Samsung SmartThings, Eve Energy Smart Plug, IKEA TRÅDFRI.
  • Sistemi Smart Home: se disponi di un sistema Smart Home, come Philips Hue o SmartThings, verifica che la lampadina smart che intendi comprare sia compatibile con il tuo ecosistema. Questo ti consentirà di ottenere una sincronizzazione con altri dispositivi smart.
  • Protocolli e Standard: le lampadine smart aderiscono a standard specifici come Zigbee, Z-Wave, entramb a bassa potenza, oppure Apple HomeKit, Thread (basato su IPv6), MQTT e DMX, quest’ultimo utilizzato in applicazioni di illuminazione professionali.
  • Rete Wi-Fi: verifica sempre la compatibilità con la tua rete Wi-Fi domestica. Alcune lampadine richiedono una rete 2,4 GHz, mentre altre la 5 GHz.

Regolazione di luminosità e colore

La regolazione della luminosità e la possibilità di cambiare colore, sono elementi tipici delle lampadine smart. Se hai queste esigenza l’ideale è puntare su una lampadina RGB smart. Questo tipo di lampadina consente di selezionare un’ampia gamma di colori per adattare l’illuminazione all’ambiente o per scopi decorativi. Ad esempio, puoi impostare la temperatura della luce bianca, spaziando da una luce calda (tonalità giallastra) a una luce fredda (tonalità blu). Per la regolazione della luminosità puoi affidarti all’app ufficiale della lampadina o ad un assistente vocale per aumentare o diminuire la luminosità.

Controllo Remoto

Come già spiegato, l’uso di app o di assistenti vocali ti permetteranno di controllare in remoto le lampadine smart in qualsiasi momento. Potrebbe essere utile per programmare l’accensione della luce e per dare l’idea, a chi ha cattive intenzione, che in casa ci sia qualcuno.

App mobile

La lampadina smart deve avere un’app che permetta di controllare le impostazioni ma che offra anche funzioni intuitive e di facile utilizzo.

Durata

Assicurati che la lampada che vuoi acquistare sia durevole. Dovrai tenere conto della qualità del prodotto, della tecnologia utilizzata (le lampadine LED possono durare fino a 25.000-50.000 ore o più), della frequenza di utilizzo (l’accensione e spegnimento continuo influiscono negativamente sulla durata), della funzione di risparmio energetico, dell’aggiornamento del firmware, della garanzia del produttore e dell’ambiente di utilizzo (l’esposizione in condizioni climatiche avverse potrebbero influire sulla durata).

Consumo energetico

Alcune lampadine smart forniscono informazioni dettagliate sul consumo energetico, consentendo agli utenti di monitorare e ottimizzare l’uso dell’energia. La tecnologia utilizzata (ad esempio, LED, CFL o incandescenza) influenza di molto il consumo energetico, come anche la potenza nominale, le impostazioni di luminosità e le funzionalità aggiuntive. La regolazione automatica della luminosità in base alla luce ambientale o il rilevamento di movimento è una funzionalità di risparmio energetico da tenere in considerazione.

Compatibilità con domotica

Se disponi di una casa smart verifica che le lampadine intelligenti che vuoi acquistare siano compatibili con il tuo sistema smart home, come: Samsung, SmartThings, Apple HomeKit e via dicendo.

Migliori marche

Sul mercato trovi molte marche interessanti che producono lampadine smart. Tra i migliori vanno annoverati: TP-Link, LIFX, Philips Hue.

Le Philips Hue sono lampadine a LED controllabili tramite smartphone o dispositivi smart home. Offrono una vasta gamma di colori e intensità luminosa regolabile. Si collegano a un ponte Hue per l’automazione domestica e possono sincronizzarsi con la musica o i film. La loro efficienza energetica le rende ideali per l’illuminazione domestica intelligente.

Bestseller No. 1
Philips Hue White Lampadina LED Smart, Bluetooh, Controllo Vocale E27, Luce Bianca Calda, Dimmerabile, 9W
Philips Hue White Lampadina LED Smart, Bluetooh, Controllo Vocale E27, Luce Bianca Calda, Dimmerabile, 9W
Controlla le luci con la tua voce; App Philips Hue: IOS 15 e versioni successive Android 10.0 e versioni successive
15,99 EUR Amazon Prime

Le LIFX sono lampadine a LED controllabili tramite app mobile o assistenti vocali. Offrono una vasta gamma di colori e luminosità regolabile. Non richiedono un hub separato e si connettono direttamente alla rete Wi-Fi. Sono ideali per l’illuminazione personalizzata e possono essere integrate in sistemi smart home.

OffertaBestseller No. 1
Bestseller No. 2
Bestseller No. 3
LIFX Nightvision A60 1200 lumen [B22], Tutti i colori con infrarossi Lampadina LED Wi-Fi Smart, Non necessita di alcun ponte, Compatibile con Alexa, Hey Google, HomeKit e Siri
LIFX Nightvision A60 1200 lumen [B22], Tutti i colori con infrarossi Lampadina LED Wi-Fi Smart, Non necessita di alcun ponte, Compatibile con Alexa, Hey Google, HomeKit e Siri
1200 lumen: ultra luminosa! Ma, volendo, è attenuabile a voce o con l’app.; Luce a infrarossi: così di notte le telecamere di sicurezza vedono meglio e più lontano.
69,99 EUR Amazon Prime

Le TP-Link sono lampadine smart economiche che possono essere controllate tramite un’app mobile o comandi vocali. Offrono opzioni di luminosità e temperatura del colore regolabili, consentendo di creare diverse atmosfere. Richiedono una connessione Wi-Fi e sono compatibili con assistenti vocali come Alexa e Google Assistant.

Costo

Il costo delle lampadine smart può variare notevolmente in base al marchio, al tipo e alle funzionalità. Le lampadine smart più semplici possono costare meno di 10 euro, mentre modelli più avanzati o multi-pack possono arrivare a costare oltre 50 euro. Philips Hue e LIFX sono marchi premium con prezzi più alti, mentre le lampadine smart economiche di TP-Link e Wyze offrono soluzioni accessibili. Considera anche il consumo energetico a lungo termine e l’efficienza luminosa quando valuti il costo complessivo.

Recensioni e valutazioni

Prima di ogni acquisto, tieni sempre conto delle recensioni, valutazioni e feedback degli utenti che hanno già acquistato il prodotto che più ti interessa.

Altri articoli utili

In qualità di affiliati Amazon, riceviamo un guadagno dagli acquisti idonei effettuati tramite i link presenti sul nostro sito.

Fabrizio Cannatelli

Autore e Founder di Informarea, sono un appassionato di informatica e tecnologia da sempre. La voglia di comunicare e di condividere sul Web le mie curiosità e le mie conoscenze, mi ha spinto a lanciarmi nel progetto di questo sito. Nato un po' per gioco e un po' per passione, oggi è diventato una grande realtà.

Fabrizio Cannatelli