Migliori app per registrare telefonate Android

5 Condivisioni

Migliori app per registrare telefonate Android. Un elenco dettagliato di applicazioni per scoprire qual è il migliore registratore di chiamate.

Scaricando le app giuste da Google Play, puoi trasformare il tuo smartphone in un registratore e catturare tutto quello che si dice durante una conversazione telefonica fatta o ricevuta.

La funzione di registrare le chiamate vocali non è nativa su Android. Per questo motivo dovrai avvalerti di app di terze parti che ti consentiranno di registrare le due voci di una conversazione per salvarle come file audio. Così facendo potrai riascoltare eventuali discussioni telefoniche lavorative con i colleghi, brainstorming e tanto altro.

Come registrare una telefonata Android

registrare telefonate

Registrare telefonate Android è legale? Se sei interessato a sfruttare le migliori app per registrare telefonate Android allora ti consiglio di individuare quella che potrebbe fare al caso tuo concentrandoti nella lettura ed evitando di registrare conversazioni telefoniche all’insaputa dell’altro interlocutore, dato che potrebbe violare la sua privacy. Questo vale sulla base della Legge emanata dalla Corte di Cassazione nella sentenza 7239.

1. Truecaller

applicazioni per registrare le telefonate

La maggior parte di noi conosce Truecaller come un’app ID chiamante che consente di identificare numeri sconosciuti e poco graditi per bloccarli automaticamente. Pochi sanno però che nelle impostazioni di quest’app è possibile attivare la registrazione automatica delle chiamate ricevute. La funzione però non è gratis ma fa parte di un piano premium a pagamento.

Prima di metter mano al portafogli è possibile utilizzare la prova gratuita di 14 giorni e verificare se il tuo dispositivo mobile Android è supportato.

2. Call Recorder

registrare chiamate

Call Recorder è un’applicazione che facilita la registrazione di telefonate su smartphone Android grazie alla sua interfaccia semplice ed intuitiva con opzioni e funzionalità ben disposte. L’app offre un semplice interruttore che, una volta attivato, registrerà automaticamente tutte le tue chiamate. Ti basterà fare una telefonata e l’applicazione penserà a registrare la conversazione in background.

Per mantenere le conversazioni private puoi tranquillamente impostare un codice di accesso e consentire all’app di caricare automaticamente le registrazioni su Dropbox, in modo tale da avere copie di backup.

3. Registratore di chiamate

registrazione telefonate

Registratore di chiamate è una delle migliori app di registrazione delle chiamate che puoi attualmente scaricare e utilizzare. Ho usato l’app su un paio di dispositivi diversi e ha funzionato perfettamente. L’app permette di registrare qualsiasi numero di telefono. Offre tre diverse modalità per la registrazione automatica delle chiamate: puoi registrare tutte le chiamate, registrare le chiamate solo per i contatti salvati o registrare le chiamate per i numeri che non sono stati salvati nei contatti.

L’app è integrata con Dropbox e Google Drive in modo da consentirti di sincronizzare su cloud le chiamate registrate sul dispositivo mobile Android.

Con la versione Pro, disponibile a pagamento, puoi impostare il salvataggio automatico per le chiamate provenienti dai contatti e rimuovere gli annunci pubblicitari. Mentre con quella free dovrai accontentarti dei fastidiosi annunci in primo piano.

4. Cube Call Recorder ACR

registrare telefonate

Cube Call Recorder ACR è l’unica app di questo elenco che ti consente non solo di registrare le normali chiamate telefoniche, ma anche le chiamate da vari servizi VoIP tra cui Skype, Viber, WhatsApp, Hangouts, Facebook, IMO, Line, Slack, Telegram e tanti altri. Detto questo, la registrazione delle chiamate VoIP non è supportata su tutti i dispositivi, quindi, dovrai installare l’app per vedere se la funzione funziona o meno sul tuo dispositivo.

La parte migliore di questa app è che è completamente gratuita e non contiene pubblicità all’interno. Con Cube Call Recorder ACR, otterrai una delle migliori esperienze di registrazione di chiamate telefoniche completamente gratis.

5. Call Recorder – ACR

registratore di chiamate

Call Recorder – ACR è un’altra grande app che funziona sulla maggior parte dei dispositivi mobili Android. Proprio come Automatic Call Recorder, l’app può tenere traccia delle chiamate in entrata e in uscita e registrarle senza dover fare nulla. L’app supporta diversi cloud storage, tra cui Dropbox, Google Drive, OneDrive, FTP e WebDAV. Non solo, l’app permette di inviare direttamente le chiamate registrate come file audio via email. Puoi utilizzare l’app gratuitamente con gli annunci o acquistare la versione pro e rimuoverli.

6. RMC: Android Call Recorder

registratore di chiamate android

RMC: Android Call Recorder è una delle più versatili app che registra chiamate vocali nei formati MP3 e WAV, ma supporta anche altri formati come AMR, MP4 e 3GP. L’app registra automaticamente tutte le chiamate in entrata e in uscita e consente di ordinare e cercare i registri delle chiamate. Ha anche una cartella cestino incorporata che rimuove il timore di una cancellazione accidentale delle chiamate salvate. È anche possibile personalizzare varie cose: come la registrazione dei canali (selezionare tra mono e stereo), la frequenza di campionamento e il bit rate. Supporta l’integrazione del cloud con Dropbox e Google Drive. L’app è completamente gratuita ed è supportata grazie agli annunci pubblicitari.

7. Call Recorder: Call Rec Free

registrare telefonate

Call Recorder è una delle migliori app per registrare telefonate Android. Permette la registrazione automatica delle chiamate e le salva su memoria esterna (scheda SD), in modo da non intasare la memoria interna del telefono.

Puoi inoltre contrassegnare le conversazioni registrate per bloccarle da eventuali cancellazioni non volute e salvare le conversazioni nei formati che più preferisci.

8. Registratore di chiamate di Lovekara

come registrare una telefonata

Registratore di Chiamate di Lovekara è un’app di registrazione chiamate gratuita che puoi utilizzare per salvare in automatico le tue chiamate in formato MP3. È possibile salvare le chiamate sul telefono o trasferirle su una scheda SD esterna se il telefono lo supporta. Tuttavia, non vi è alcuna integrazione nel cloud. Inoltre, l’app è supportata dagli annunci e non esiste una versione a pagamento per rimuovere gli annunci.

9. All Call Recorder Lite 2019

registra chiamate

All Call Recorder Lite 2019 è un registratore chiamate per il tuo dispositivo Android. È una delle app più semplici dell’elenco e racchiude solo le funzioni di base. L’app registra le chiamate in entrata e in uscita ed ha un lettore audio integrato che puoi utilizzare per riprodurre le tue registrazioni. Non sono supportate funzionalità extra come la ricerca e l’ordinamento, il supporto di cloud storage e lo spostamento di file su scheda SD. Se stai cercando un’app snella e leggera per registrare le tue telefonate, te la consiglio vivamente.

10. Galaxy Call Recording

registra chiamate

Galaxy Call Recording è un’app ampiamente utilizzata per registrare le chiamate. L’app è molto semplice, comprensibile e ha delle caratteristiche molto carine. Come molte altre app, ha anche la possibilità di registrare le chiamate sia in automatico che in manuale. Ha varie opzioni come disabilitare la registrazione per alcuni contatti, per una chiamata in entrata o in uscita.
Si può anche disabilitare la registrazione delle chiamate quando la cuffia è accesa o quando il Bluetooth è attivo. Fornisce un elenco di telefoni che supporta tutte le sue funzionalità. Come suggerisce il nome, è stato creato appositamente come registratore di chiamata per Samsung.

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.

Fabrizio Cannatelli