Miglior ferro da stiro 2022: guida all’acquisto

Stai forse cercando il miglior ferro da stiro in commercio? Ecco una guida all’acquisto con classifica sui migliori ferri da stiro da comprare a buon prezzo.

La scelta di un ferro da stiro può fare la differenza per ottenere dei vestiti sempre perfetti da indossare. Tantissime persone acquistano un prodotto economico per poi ritrovarsi ad a ricomprarlo pochi mesi dopo per problemi di funzionamento o rotture impreviste.

Sicuramente non tutti i ferri da stiro sono identici tra loro, se un modello ha un costo anche triplo rispetto a un altro le motivazioni devono pur esserci, non credi? Ma potresti chiederti: qual è il miglior ferro da stiro? La risposta a questa domanda è da ricercare principalmente nelle tue esigenze, non devi necessariamente scegliere il ferro da stiro più costoso e performante, se non avessi attività professionali potresti optare per una soluzione intermedia.

Nelle prossime righe daremo uno sguardo ai migliori ferri da stiro presenti sul mercato, cercando di capire anche quali caratteristiche ricercare per non sbagliare acquisto. In aggiunta ti invitiamo a scoprire anche la miglior marca asciugatrice in commercio.

Indice

Classifica dei 10 migliori ferri da stiro

 miglior ferro da stiro

In commercio e sugli e-commerce più importanti, come Amazon, troverai un’infinità di prodotti interessanti, cercheremo di elencarne i dieci migliori così da restringere il campo.

1. Philips PerfectCare Compact

migliore ferro da stiro

E’ il migliore ferro da stiro di questa classifica per rapporto qualità-prezzo. Il modello Philips PerfectCare con caldaia si caratterizza per una potenza di 2400W, un colpo motore da 400g e una pressione di 6.5 Bar. Il serbatoio da 1.5 litri e la tecnologia OptimalTEMP danno vita a un prodotto di assoluta qualità, anche dal punto di vista estetico. Con 3.3 kg di peso e dimensioni di 22.3 x 19.3 x 37.3 cm il ferro da stiro è compatto e maneggevole.

2. Lelit PS21 Gianni

ferro da stiro migliore

Alzando un po’ il prezzo e anche la qualità costruttiva, tra i ferri da stiro più interessanti c’è il Lelit PS21 Gianni. Questo si presenta con un sistema stirante a caldaia separata, particolarmente comodo per stirare indumenti di dimensioni importanti. Dispone di un serbatoio da 1.4 litri e tutta la struttura è in acciaio inossidabile, ferro compreso, salvo ovviamente la maniglia in sughero e la struttura per collegarsi alla piastra.

3. Polti Vaporella Next VN18.30

amazon ferri da stiro con caldaia

Quando si parla di marchi celebri per i ferri da stiro è difficile non imbatterti nell’azienda Polti, con il modello Vaporella Next VN18.30. Potrai contare su un prodotto affidabile e dal costo contenuto. Si presenta con una struttura importante, ma mai ingombrante, con una potenza di 2200W e 6 Bar per la pressione, a cui si aggiunge un colpo vapore di 350g/min. Una soluzione tutto fare eccellente che ti garantisce longevità.

4. Philips PerfectCare 7000

ferri da stiro a vapore

Tra i prodotti più acquistati e apprezzati figura il modello Philips PerfectCare 7000, che si presenta con un design estremamente moderno e una compattezza quasi unica. Dispone di una potenza pari a 2100W e un colpo vapore di 600g che lavora a una pressione di 8 Bar. Come quasi tutti i modelli Philips, dispone della tecnologia OptimalTEMP e un serbatoio molto grande da 1.8 litri. La colorazione viola è quella più interessante per il prezzo.

5. Bosch TDS6040

ferro da stiro amazon

Azienda sempre affidabile per i piccoli elettrodomestici di casa è sicuramente Bosch, con il modello di ferro da stiro TDS6040, il quale ti mette a disposizione tutto ciò di cui hai bisogno per ottenere degli ottimi risultati per la stiratura. Dispone di tre getti di vapore fino a 380 g e una piastra in ceramica antigraffio di qualità. Non sarà esteticamente il più bello, ma tra i più funzionali senza ombra di dubbio.

6. Philips PerfectCare Elite Plus GC9682/80

offerte ferro da stiro

Nel caso tu amassi i prodotti Philips e volessi puntare su un prezzo più importante, potresti optare per il ferro da stiro Philips PerfectCare Elite Plus GC9682/80. Questo dispone di una caldaia che può raggiungere 2700W e un vapore continuo di 165g/min. Il colpo vapore di 600g e un serbatoio da 1.8 litri a pressione 8 Bar ti garantiscono tutto ciò di cui hai bisogno per una stiratura perfetta.

7. G3 Ferrari G40001

ferro da stiro goldenIl ferro da stiro G3 Ferrari G40001 è la soluzione ideale se non avessi interesse a spendere troppo, ma desiderassi un sistema stirante professionale. Le caratteristiche che lo contraddistinguono sono la compattezza, con 34 x 31 x 25 cm di dimensione, una potenza della caldaia di 1350W, che aggiunge i 2200W, un serbatoio da 1.2 litri e un’impugnatura in sughero di qualità. Se cerchi compattezza e non hai bisogno di un serbatoio troppo capiente, questa soluzione può fare al caso tuo.

8. Black+Decker Bxss2200E

amazon ferro da stiro rowenta

Altra azienda che non si fa mai pregare per la produzione di prodotti di qualità è Black+Decker, con il modello Bxss2200E potrai contare su un ferro da stiro eccellente con un colpo valore di 120g/min e una piastra in ceramica di altissima qualità. Si aggiungono un serbatoio da 1.4 litri, una potenza complessiva di 2200W e soprattutto un filtro anticalcare ottimo per garantire longevità al ferro.

9. Philips PerfectCare Compact Plus

ferri da stiro vapore

La classifica di oggi ti sembrerà particolarmente ricca di ferri da stiro della Philips, ma dobbiamo ammettere che questa azienda si contraddistingue per piccoli elettrodomestici di qualità. Il modello PerfectCare Compact Plus ti garantisce una potenza di 2400W, un colpo vapore da 450g, una pressione di 6.5 Bar e una tecnologia dedicata OptimalTEMP. Il serbatoio da 1.5 litri completa una scheda tecnica di tutto rispetto.

10. Rowenta VR8315 Powersteam

ferro da stiro unieuro

Entra di diritto in questa classifica anche il ferro da stiro Rowenta VR 8315, esteticamente molto diverso da quelli precedenti, ma che potrebbe piacerti per la sua praticità. Dispone di una potenza di 2400W, una pressione fino a 6.2 Bar e un colpo vapore di 340g/min. Il serbatoio da 1.7 litri si abbina perfettamente a una piastra in acciaio inox.

Quale ferro da stiro scegliere

ferro a vapore

La classifica alla ricerca del miglior ferro da stiro, per quanto possa essere utile, ti pone comunque di fronte a tante possibilità, quale scegliere? La scelta di un modello piuttosto che l’altro dipende dalle tue esigenze, ma anche dalle caratteristiche vere e proprie del ferro da stiro. Vediamo quali devi valutare con maggior attenzione.

Le tipologie di ferro da stiro

In commercio potrai reperire diverse tipologie di ferro da stiro, ma quelle principali sono: a vapore, con caldaia, da viaggio, professionale, senza filo e verticale. Ognuno di questi ha caratteristiche ben definite che possono determinare anche le funzionalità più idonee alle tue necessità giornaliere.

  • A vapore: questa tipologia di ferro da stiro presenta serbatoi dalle dimensioni ridotte ed è l’ideale per lavori veloci. Inoltre non è costoso (varia dai 20 ai 100 euro).
  • Con caldaia: puoi utilizzarlo per stirare a lungo grazie ad un serbatoio voluminoso. E’ pesante, di grandi dimensioni, ideale per lunghe sessioni di stiratura e costoso (si aggira intorno ai 300 euro).
  • Da viaggio: dalle dimensioni compatte e contenute, questo ferro da stiro è leggero e consente di piegare il manico. E’ perfetto per i viaggi brevi e puoi acquistarlo a costi contenuti.
  • Professionale: è molto costoso ed è costituito da materiali di qualità. E’ un prodotto a caldaia separata ed è di grandi dimensioni.
  • Senza filo: in commercio non ne troverai molti, sia perché costano molto e sia perché sono molto innovativi.
  • Verticale: altro modello non proprio commerciale. E’ molto pratico per stirare velocemente ed è venduto a prezzi accessibili.

L’erogazione del vapore

Leggendo la classifica avrai notato che abbiamo accennato più volte al colpo vapore, con questo termine si identifica il getto massimo erogabile a intervalli non continui del ferro, tramite il pulsante apposito. Un buon ferro da stiro si attesta su valori intorno a 300-450 g/m. Alcuni ferri da stiro hanno l’erogazione continua del valore, ciò significa che il valore fornito identifica la quantità di vapore in grado di essere erogato dal prodotto senza sosta.

Il serbatoio

Un serbatoio capiente può esserti molto utile se hai la necessità di lavorare su un numero di abiti rilevante. Nel caso non avessi tale esigenza, un serbatoio da 1.2 litri può essere più che sufficiente.

Il materiale della piastra

Altro parametro da valutare prima di scegliere un ferro da stiro è il materiale con cui è stata costruita la piastra. I due materiali più ricorrenti sono l’acciaio inox e la ceramica, il primo è il più diffuso e ti garantisce una buona conducibilità termica, mentre il secondo è l’ideale per i capi delicati, come le camicie.

Qual è la piastra migliore? Dipende da cosa devi stirare. Se utilizzi il ferro da stiro tutti i giorni in modo rapido, la piastra in acciaio è la soluzione ideale, se invece sei una persona che stira pochi capi alla volta e anche delicati, un ferro da stiro con piastra in ceramica è una scelta quasi obbligata.

Consumi e potenza

Un ferro da stiro con una potenza maggiore ti permette di riscaldare in minor tempo la piastra o l’acqua all’interno della caldaia. Come puoi immaginare più sarà alto il valore della potenza e più consumerai energia elettrica, anche se ridurrai drasticamente i tempi di utilizzo. Un ferro da stiro con una potenza pari a 2200W può consumarti in un’ora di lavorazione intorno a 0.46 centesimi di euro considerando il costo di 0.21 euro/kWh della corrente elettrica.

Domande frequenti

il miglior ferro da stiro

Come si stira con il ferro a vapore?

Se disponi di un ferro da stiro a vapore la prima casa da fare per iniziare la stiratura è riempire d’acqua la caldaia. Subito dopo posizionare il ferro sull’asse da stiro e attendere che si riscaldi. Dopo circa 5 minuti puoi iniziare a stirare.

Differenza tra ferro da stiro a caldaia e senza caldaia

Se vivi solo o con un’altra persona, il ferro da stiro ideale potrebbe essere quello senza caldaia. Non solo è più pratico ma è consigliabile per chi non ha tantissimi indumenti da stirare. Quello con caldaia, invece, è sicuramente consigliato per le famiglie e per chi ha un quantitativo elevato di capi da stirare.

Quanto consuma un ferro da stiro in 1 ora

Il modo più semplice per determinare il consumo di un ferro da stiro è applicare la seguente stima: 1000 watt x 1 ore di utilizzo. Risultato 1 kWh da moltiplicare per 0,20 €/kWh (ipotetico costo dell’elettricità) per ottenere 20 centesimi di euro all’ora.

Quale ferro da stiro consuma di meno

Il materiale che permette al ferro da stiro di riscaldarsi velocemente è l’alluminio, il quale permette di risparmiare il 50% della corrente.

Quando cambiare il ferro da stiro

Ci sono segnali importanti che il tuo ferro da stiro potrebbe dare quando è arrivato il momento di cambiarlo. Questi sono: il ferro non emette vapore, la piastra non si scalda, le perdite d’acqua sono continue, il pannello dei comandi non risponde, il ferro da stiro non si accende.

A cosa serve il vapore del ferro da stiro

Il vapore del ferro da stiro serve a togliere le pieghe che si formano nei capi di abbigliamento (ad esempio: camicie, pantaloni, ecc.) ma anche nei capi di biancheria (lenzuola, asciugamani, ecc.).

Perché il ferro da stiro macchia

Se hai riscontrato con il passare del tempo macchie durante la stiratura, sicuramente il problema potrebbe dipendere dai depositi che si sono accumulati nelle alcove del ferro. In questi casi l’acqua che fuoriesce ha un colore marrone. Dovrai prima di tutto manutenere l’elettrodomestico e subito dopo togliere la macchia sull’abito. Per farlo devi: immergere una spugna in acqua calda e sapone e strofinare la parte macchiata per almeno 30 secondi. Quando il capo è asciutto, strofina nuovamente l’area imbevendo il panno con aceto bianco. Per le macchie di calcare, invece, dovrai utilizzare una miscela a base di limone e bicarbonato.

Perché fischia la caldaia del ferro da stiro

Se il vapore si condensa sull’asse da stiro la caldaia del ferro da stiro potrebbe fischiare. Per evitarlo devi asciugare ben bene la piastra.

Perché esce troppa acqua dal ferro da stiro

Quando il termostato non è regolato correttamente, il ferro da stiro spruzza acqua. Per risolvere il problema devi aumentare la temperatura del termostato.

Che acqua si può usare nel ferro da stiro

Per evitare il formarsi del calcare o il depositarsi di minerali, ti consigliamo di utilizzare acqua distillata o demineralizzata. Tale soluzione prolungherà la durata del ferro da stiro o del sistema di stiratura a vapore.

Dove si butta il ferro da stiro vecchio

Come tutti gli elettrodomestici, anche il ferro da stiro deve essere smaltito presso il Centro di Raccolta Differenziata del proprio comune. Provvederà poi il Centro al corretto smaltimento.

Il ferro da stiro non emette vapore

Se il ferro da stiro non emette vapore, verifica prima di tutto che ci sia acqua nel serbatoio. In alternativa potresti avere dei detriti calcarei nei fori di emissione che impediscono la fuoriuscita del vapore.

Quanto deve essere alto l’asse del ferro da stiro

Per chi ama stirare seduto, l’asse da stiro deve partire dai 60 cm, mentre per chi è costretto o ama stirare in piedi, l’altezza deve variare tra i 90 e i 102 cm.

Bestseller No. 1
Euroflex Asse da Stiro Attiva con ferro professionale Smooth B2 blue/nero
Euroflex Asse da Stiro Attiva con ferro professionale Smooth B2 blue/nero
Made in Italy; FERRO DA STIRO professionale; PIANO RISCALDATO; funzione di ASPIRAZIONE e funzione di SOFFIAGGIO con regolazione di intensità
799,90 EUR
OffertaBestseller No. 2
Asse stiro TURBO 120x44 cm con griglia e porta caldaia
Asse stiro TURBO 120x44 cm con griglia e porta caldaia
Piano 120 x 44 cm - Copriasse in cotone 100% BIOLOGICO; Gambe mono tubo diametro 35mm rendono l'asse ultra stabile
54,90 EUR −5,01 EUR 49,89 EUR
OffertaBestseller No. 3
Foppapedretti Asse Da Stiro Pieghevole,‎ Bianco, 136 x 39 x 87 Cm
Foppapedretti Asse Da Stiro Pieghevole,‎ Bianco, 136 x 39 x 87 Cm
Mobile da stiro chiudibile e compatto con piano da stiro a scomparsa in pioppo.; Dotato di ruote antigraffio per un facile spostamento e piani d'appoggio per biancheria..
199,00 EUR −12,00 EUR 187,00 EUR

Quali sono le migliori marche dei ferri da stiro

In commercio i ferri da stiro più acquistati sono Rowenta, Philips, Braun e Polti. Ecco una selezione dei migliori modelli per queste marche.

OffertaBestseller No. 1
Polti Vaporella 2H Professional Ferro da Stiro a Vapore con Caldaia, Tappo di Sicurezza, 3 Bar
Polti Vaporella 2H Professional Ferro da Stiro a Vapore con Caldaia, Tappo di Sicurezza, 3 Bar
Ferro con piastra in alluminio; Impugnatura in sughero isolante e traspirante; Tappetino poggiaferro removibile in silicone antiscivolo
159,00 EUR −60,00 EUR 99,00 EUR
OffertaBestseller No. 2
Iscriviti al nostro canale Telegram

Fabrizio Cannatelli

Autore e Founder di Informarea, sono un appassionato di informatica e tecnologia da sempre. La voglia di comunicare e di condividere sul Web le mie curiosità e le mie conoscenze, mi ha spinto a lanciarmi nel progetto di questo sito. Nato un po' per gioco e un po' per passione, oggi è diventato una grande realtà.

Approfondimenti