Le migliori alternative gratuite a TrueCrypt

0 Condivisioni

Stai cercando le migliori alternative gratuite a TrueCrypt? Allora ti consiglio di continuare a leggere questa guida perché troverai tutte le informazioni di cui hai bisogno per identificare il software di crittografia tra quelli descritti che reputi più interessante.

TrueCrypt è stato uno dei più popolari e potenti software per la criptazione dei dati. Permetteva di creare una partizione nascosta e separata del disco fisso, in cui archiviare tutti i file da nascondere e tener lontano da occhi indiscreti. TrueCrypt utilizzava tecnologie di criptaggio come TwoFish, Serpent e AES, combinandole tra loro per creare una vera e propria cassaforte nel tuo PC.

Il progetto TrueCrypt, come dichiarato nel sito ufficiale, è oramai naufragato completamente. Il problema sembra dovuto a falle irreparabili nate da una profonda revisione del codice.

Le migliori alternative gratuite a TrueCrypt

Tra le migliori alternative gratuite a TrueCrypt c’è sicuramente BitLocker. Si tratta di una funzionalità di protezione dei dati integrata nei sistemi operativi Microsoft (quelli successivi a Windows Vista) e permette di crittografare l’intera partizione del sistema operativo.

Purtroppo la Microsoft lo mette a disposizione solo nella versione Pro di Windows 10. Chi ha la Home è tagliato fuori da questa possibilità.

AES Crypt

AES Crypt

Esistono però altre alternative gratuite a TrueCrypt molto valide, come AES Crypt, disponibile per Windows, Mac OS, Linux e perfino Android. Rispetto a TrueCrypt, AES Crypt è decisamente meno avanzato e non consente la creazione di partizioni criptate e la cifratura di cartelle. Tuttavia permette di cifrare in modo semplice e veloce qualsiasi file. Dopo averlo scaricato dal sito ufficiale cliccando sul link Download, scegli la versione in base al tuo sistema operativo ed esegui il file di installazione seguendo le istruzioni.

Al termine avvia il programma e fai clic destro su un documento o file qualsiasi per poi scegliere la voce AES Crypt o Encrypt. Inserisci una password sicura, confermala ed il gioco è fatto. Per decifrare il contenuto ti basterà autenticarti di nuovo.

AXCrypt

AxCrypt

Un’altra alernativa a TrueCrypt è AxCrypt. Si tratta di un programma open source sprovvisto di interfaccia grafica. Funziona con il semplice clic con il tasto destro del mouse su qualsiasi documento o applicazione che vuoi proteggere con una password. AxCrypt ha un algoritmo di cifratura AES a 128 bit ed è anche in italiano. Attenzione con AxCrypt non puoi criptare file multipli, ma dovrai prima creare un archivio zippato e poi criptarlo con AxCrypt. Per scaricarlo vai nel sito ufficiale e clicca sul pulsante Download. Clicca poi sul link AxCrypt-xxxxx-Setup.exe per poi eseguirlo e avviare l’installazione.

Al termine clicca con il tasto destro su un file per crittografarlo. Oltre alla crittografia, i file possono essere bloccati con una frase segreta oppure attraverso l’inserimento di un file, denominato key file.

DiskCryptor

DiskCryptor

DiskCryptor è un software per Windows in grado di crittografare partizioni del disco in cui sono presenti dati. Supporta più algoritmi di crittografia ed è in grado di cifrare tutti i tipi di driver esterni. Per scaricarlo devi andare nel sito ufficiale e cliccare sul pulsante Download e scegliere Installer tra le varie opzioni. Esegui il programma e installalo seguendo tutte le istruzioni. Al termine riavvia il PC e una volta fatto, apri il programma e seleziona il disco fisso cliccando con il tasto destro del mouse su Encrypt. Scegli l’algoritmo e la modalità Wipe. Clicca su Avanti e inserisci la password e conferma cliccando su Ok.

GnuPG

GnuPG: migliore alternativa gratuita a TrueCrypt

GnuPG è l’ennesima alternativa a TrueCrypt. Si tratta di uno strumento crittografico progettato per comunicare e immagazzinare dati in modo sicuro. Per scaricarlo devi andare sul sito ufficiale e cliccare sul pulsante Download dal menu in alto, per poi scegliere il tuo sistema operativo di riferimento. Clicca su uno dei link presenti nel sito e scarica l’ultima versione del software. Apri l’installazione e segui tutti i passaggi per installare l’applicazione. Al termine apri il programma per generare un certificato, a meno che tu ne abbia già uno. Per fare questo vai su File e poi clicca su Nuovo Certificato.

Scegli il tipo, in questo caso, una coppia di chiavi (una pubblica e una privata) “OpenPGP” e cliccaci sopra. Completa i campi e premi Next. Clicca su Crea Chiave e digita una password, per poi cliccare su Fine. Per iniziare il processo di crittografia dei file, vai su scheda File e seleziona Firma e / o Encrypt. Seleziona Encrypt e fai clic su Avanti. Scegli il tuo certificato, clicca su Aggiungi e poi clicca su Encrypt per poi premere su Fine.

Con GnuPG puoi crittografare dischi rigidi e file.

Se hai dati crittografati da TrueCrypt ti consiglio di dare un’occhiata a come migrare dati crittografati da TrueCrypt a BitLocker.

0 Condivisioni

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.

Fabrizio Cannatelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.