Le migliori alternative a Microsoft Office per casa e ufficio

6 Condivisioni

Le migliori alternative a Microsoft Office per casa e ufficio. Ecco una selezione dei migliori programmi gratuiti in grado di sostituire Office in tutto e per tutto.

Microsoft Office rimane la suite di produttività più popolare per documenti, fogli di calcolo, presentazioni e tanto altro, ma se sei alla ricerca di valide alternative gratuite a Microsoft Office, allora ti consiglio di metterti comodo e di continuare a leggere questa guida.

Le migliori alternative a Microsoft Office per casa e ufficio

office gratis

Spesso e volentieri le tariffe di licenza dei software per ufficio alternativi a Office sono competitive e in alcuni casi persino gratuite. Tuttavia, pagare di meno, o niente, non significa necessariamente che il software sia di qualità inferiore, come può testimoniare la comunità open source, anzi.

Potresti trovare problemi con la condivisione di documenti tra diverse piattaforme di suite per ufficio, il che potrebbe essere un serio problema. Un esempio specifico riguarda il salvataggio di un documento in formato .doc o .docx in una piattaforma gratuita come Open Office che potrebbe non mantenere la sua formattazione quando caricato in Microsoft Word, anche se il tipo di file non dovrebbe essere un problema.

Questo è il motivo per cui quando si sceglie la migliore alternativa a Microsoft Office, è necessario essere certi di eventuali carenze che potrebbero limitare l’utilizzo del software, soprattutto se è necessario condividere o collaborare su documenti con altri utenti che dispongono di una o più suite per ufficio diverse.

Se stai usando l’alternativa per ufficio come software autonomo, non dovrebbero esserci problemi di questo tipo, ma è una cosa da tenere presente se finisci per passare a una diversa suite di software.

Detto questo, le migliori alternative a Microsoft Office per casa e ufficio sono generalmente programmi potenti con funzionalità complete e problemi di condivisione di file con altre piattaforme. Qui mostreremo i loro punti di forza e di debolezza.

1. FreeOffice (Windows, Linux, Android)

1 FreeOffice - Le migliori alternative a Microsoft Office per casa e ufficio

La migliore alternativa a Microsoft Office.

Pro

  • Interfaccia molto simile a quella di Microsoft Office
  • Compatibilità con touchscreen

Contro

  • Nessuna versione di macOS

FreeOffice è un’alternativa semplice e gratuita a Microsoft Office. Si tratta di una suite per ufficio completa e che può essere utilizzata gratis sia a casa che sul posto di lavoro. E’ stata sviluppata dalla società SoftMaker e funziona sia con Windows, Linux e con Android.

Ha un’interfaccia molto simile a Office ed è compatibile con tutti i formati Microsoft Word, Excel e PowerPoint. Questo significa che puoi non solo visualizzare ma anche salvare i file nei formati DOCX, XLSX e PPTX. Supporta anche i formati meno recenti, come: PPT e XLS.

La nuova interfaccia è molto simile a quella di Microsoft Office ed in più dà la possibilità di lavorare con menu e barre degli strumenti moderni o classici. Per quegli utenti che hanno PC touchscreen, è possibile utilizzare la modalità touch con icone più grandi. Tale modalità è disponibile sia nella versione più recente di FreeOffice, sia per la classica interfaccia basata sui menu.

Per scaricare FreeOffice devi prima registrare un account nel sito web ufficiale.

2. LibreOffice (Windows, macOS, Linux, Android)

office free

Una suite leggera e flessibile.

Pro

  • Open source
  • Cross-platform

Contro

  • Alcuni problemi di compatibilità

LibreOffice è il frutto di The Document Foundation che si è separato da OpenOffice nel 2010. La suite è gratuita ed è open source. E’ composta da un elaboratore di testi, fogli elettronici e software di presentazione, ed è disponibile in 110 lingue.

LibreOffice utilizza il formato ODF (OpenDocument), ma supporta anche una gamma di altri tipi di formato come quelli utilizzati in Microsoft Office. LibreOffice è la suite predefinita per la maggior parte delle distro Linux ed è disponibile anche per l’uso su Windows e macOS. C’è anche un visualizzatore di LibreOffice per Android.

Come con la maggior parte dei software open source, tutto il tuo supporto tecnico è online, ma poiché è facile da usare il supporto sarà raramente necessario. La piattaforma offre anche la possibilità di esportare i tuoi file in formato PDF.

Puoi aggiungere funzionalità extra a LibreOffice tramite le estensioni dal suo sito Web. Questi includono modelli extra per i documenti.

Sebbene abbia dimensioni di download ancora inferiori rispetto a Microsoft Office, LibreOffice pesa 228 MB, quindi è ancora una suite abbastanza grande da installare.

Una delle maggiori critiche rivolte a questo software è che se si crea un documento all’interno del suo elaboratore di testi e lo si apre in un documento Word, potresti avere problemi con i caratteri e la formattazione.

3. WPS Office (Windows, Linux, Android, iOS)

openoffice gratis

E’ gratuito ma con funzionalità avanzate per gli abbonati.

Pro

  • Livello gratuito generoso
  • Supporto multilingue

Contro

  • App Android troppo grande

WPS Office è stato rilasciato nel 2016 dallo sviluppatore di software cinese Kingsoft. È una suite per ufficio disponibile per Windows, Linux, Android e iOS. La suite è in inglese, francese, tedesco, spagnolo, portoghese, polacco e russo.

Offre un livello gratuito e un livello premium. Il livello gratuito permette di utilizzare Writer, Presentation e Spreadsheets, che sono alternative alla suite di Microsoft Office, a cui assomiglia molto. WPS offre un anche convertitore da PDF a Word, veloce e facile da usare. Supporta l’esportazione in blocco e può anche dividere i file PDF se necessario.

La suite offre 1 GB di spazio di archiviazione cloud gratuito per utenti iOS e PC, ma questo servizio non è ancora disponibile per Android.

Il livello “Premium” costa 29,99 dollari all’anno e consente all’utente di collegare fino a 9 dispositivi contemporaneamente. Elimina anche tutte quelle fastidiose pubblicità che sono banali nella versione gratuita.

WPS non consente la collaborazione degli utenti su uno stesso documento sia nel tenere traccia delle modifiche e sia nell’inserire commenti. Inoltre l’interfaccia è piuttosto lenta quando si tratta di caricare documenti.

Gli utenti Linux hanno affermato che non tutti i caratteri sono inclusi automaticamente e che devono essere installati separatamente, mentre quelli Android, hanno più volte implorato gli sviluppatori di rendere l’app più leggera.

4. iWork (macOS, iOS)

office per mac gratis

Una suite per ufficio eccellente, gratuita e facile da usare.

Pro

  • Interfaccia
  • Semplice da usare

Contro

  • Disponibile solo per Mac

iWork è l’alternativa di Apple a Microsoft Office. È composto da Pages, Keynote e Numbers. Questi sono sostanzialmente equivalenti a Word, PowerPoint ed Excel. È esclusivo di macOS per un’installazione locale, ma ci sono versioni sul cloud che possono essere apprezzate dagli utenti di altre piattaforme.

iWork è molto più leggero di MS Office e si adatta alla maggior parte degli utenti. Ci sono molte funzionalità in MS Office, da esperti, di cui la maggior parte degli utenti non ne conosce nemmeno l’esistenza, ecco perché un’interfaccia semplice con schede e funzionalità, come iWork, potrebbe facilitare di molto il neofita.

iWork è gratuito e può essere scaricato dall’App Store sul tuo Mac. Esistono tre app separate, ciascuna per l’elaborazione di testi, la preparazione di presentazioni e la creazione di fogli di calcolo. Numbers, l’alternativa al foglio di calcolo di Apple, offre una tela bianca per iniziare invece della famosa griglia sul foglio di calcolo di Excel. Elimina quella sensazione di essere un libro mastro ed è molto facile da usare per aggiungere immagini, tabelle e grafici.

L’elaboratore di testi, Pages, è molto intuitivo ed è perfetto per documenti semplici senza tutte quelle opzioni esistenti in MS Word. Pages consente inoltre agli utenti di collaborare al proprio lavoro e ha ora aggiunto una funzione che supporta EPUB, che può essere creata e condivisa su iBooks se lo ritieni opportuno.

L’app di presentazione, Keynote, è stata definita la migliore alternativa a PowerPoint dagli utenti online in quanto è facile da usare. Crea splendide presentazioni senza la seccatura di doverle associare a PowerPoint.

MS Office potrebbe non essere in grado di aprire documenti creati in iWork, ma tutte le applicazioni iWork possono esportare file in altri formati compatibili con altre suite.

5. Calligra (Windows, macOS, Linux, Android)

free office

Una suite per ufficio gratuita con alcune eccellenti funzionalità avanzate.

Pro

  • Software open source gratuito
  • Mind-Mapping e strumenti di gestione del progetto

Contro

  • Problemi di compatibilità con MS Office

La suite Calligra è stata inizialmente rilasciata nell’ottobre 2000 come parte di KOffice. È una suite per ufficio sviluppata da KDE oltre ad essere adatta per la progettazione grafica. È disponibile su Linux, macOS, Windows e Android.

Calligra è una suite di software gratuita e open source e può essere scaricata direttamente dalla pagina Internet ufficiale o dalla pagina di download di KDE. È completamente diverso da LibreOffice.

Mentre LibreOffice ha l’aspetto familiare di MS Office, Calligra no. Molte delle schede delle funzioni utilizzabili sono impostate sul lato destro dello schermo e non in alto come MS Office e altre suite per ufficio. Ciò significa che la pagina che stai modificando non occupa l’intero schermo.

Una delle funzionalità extra che contraddistingue Calligra è che offre uno strumento di mind-mapping e la gestione dei progetti. Di solito tutto ciò ha un costo aggiuntivo nelle altre suite.

Calligra ti permette di leggere i formati DOCX e DOX ma non puoi modificarli. Questo potrebbe comportare delle difficoltà se i tuoi contatti ti inviano documenti di Microsoft Office, quindi chiedi loro di utilizzare un formato diverso, come ODT (Open Document Text).

6. OfficeSuite (Windows, Android, iOS)

libreoffice italiano

Ha alcuni strumenti di editing eccellenti per coloro che sono disposti a pagare.

Pro

  • Consente la sincronizzazione tra dispositivi
  • Gratis

Contro

  • Il livello gratuito è di base

OfficeSuite è un’applicazione sviluppata da MobiSystems ed è disponibile per Android, iOS e Windows. I dispositivi realizzati da Amazon, Toshiba, Sony e Alcatel sono dotati di OfficeSuite preinstallato. L’app per Android è stata nominata tra le migliori applicazioni per le aziende.

Puoi sincronizzare i tuoi dispositivi usando il tuo account OfficeSuite ed è necessaria una sola licenza.

Ha diversi livelli tra cui scegliere:

  • Il livello “Base” è gratuito e consente agli utenti di visualizzare e modificare documenti Word, Excel e PowerPoint. La suite ha la piena compatibilità con la maggior parte dei formati come ODT, RTF, CSV, DOC e ZIP. Il livello gratuito consente inoltre agli utenti di visualizzare documenti PDF e offre supporto cloud tramite servizi come Dropbox, OneDrive e Google Drive.
  • Il livello “Personale” abilita la suite su un desktop, un tablet e un telefono. Questo livello costa $ 29,99. Ha tutto il livello gratuito che può offrire insieme alla possibilità di tenere traccia delle modifiche, esportare i PDF in altri formati modificabili e funzionalità PDF avanzate, come firme digitali e password.
  • Il livello “Gruppo” da $ 49,99 all’anno, consente di utilizzare OfficeSuite su cinque desktop, cinque tablet e 5 telefoni.
  • Il livello “Business” offre fino a 100 licenze per $ 3,99 per utente al mese.

OfficeSuite ha ricevuto molti elogi online, ma è stato anche criticato per aver spinto gli utenti ad acquistare abbonamenti premium.

7. Polaris Office (Windows, macOS, Android, iOS)

open office per mac

Utilizzare l’arsenale di strumenti Polaris per modificare e creare più tipi di file.

Pro

  • Eccellente livello gratuito
  • Multipiattaforma

Contro

  • Gli annunci possono essere fonte di distrazione

Polaris Office è stata sviluppata da Intraware ed è stata inizialmente rilasciata a marzo 2014. È una suite per ufficio gratuita disponibile per Android, iOS, Windows e macOS. Sembra essere una suite popolare tra le imprese ed è utilizzata anche da Amazon e Samsung.

Mentre la versione gratuita è molto generosa, esiste una versione aziendale a cui è possibile eseguire l’aggiornamento. Per informazioni sui costi, è necessario inviare a Polaris un “Modulo di richiesta di acquisto” che può essere trovato sul suo sito Web ufficiale.

Con questa potente suite è possibile modificare diversi formati di file, tra cui PPT, XLS, DOCX e HWP. Man mano che il tuo account si sincronizza tra i tuoi dispositivi, sarai in grado di modificare e creare file ovunque tu sia. Tutti i tuoi dati saranno protetti da AWS (Amazon Web Services).

Con l’ultima edizione di Polaris è ora possibile convertire e modificare documenti PDF. Gli utenti possono anche convertire file vocali e di immagini in documenti se necessario. La suite supporta diverse lingue come francese, tedesco, coreano, inglese e russo.

L’unica vera critica su Polaris è che mentre l’edizione gratuita offre una vasta gamma di funzionalità, le pubblicità possono essere un po’ fonte di distrazione a volte.

8. OnlyOffice (Windows, macOS, Linux, Android, iOS)

office gratuito

Un’utile gamma di funzionalità per gli utenti che non necessitano di ampia documentazione.

Pro

  • Gratuito e open source
  • Ottima versione gratuita

Contro

  • Problemi di supporto

OnlyOffice è una suite per ufficio open source sviluppata da Ascensio Systems SIA. È disponibile in oltre 22 lingue e vanta Oracle come uno dei suoi principali clienti.

La versione completamente gratuita, nota come “Community Edition“, è particolarmente adatta per le piccole imprese e consente fino a 20 connessioni contemporaneamente. Questa suite non solo offre le solite funzionalità come l’elaborazione di testi o fogli di calcolo, ma è molto utile in relazione all’evasione degli ordini e alla documentazione delle vendite.

La pratica funzione di calendario consente all’utente di tenersi aggiornato con le attività personali e relative al lavoro, nonché di tenere d’occhio le scadenze. È anche supportata l’integrazione di terze parti. Puoi creare le tue caselle postali con lo strumento “Posta“.

Come con altre suite per ufficio, esiste la possibilità di creare e modificare documenti, fogli di calcolo e presentazioni. Gli utenti si possono collaborare ai progetti e commentare i file, se necessario.

Gli utenti hanno riferito che il supporto è difficile da contattare e che la chat online, utilizzata per fornire assistenza, non è facile da trovare.

9. WordPerfect (Windows)

open office gratis

WordPerfect dimostra che non esiste una scuola come la vecchia scuola.

Pro

  • Versione di prova gratuita
  • Compatibile con MS Office

Contro

  • L’interfaccia utente è ingombrante
  • Costoso

WordPerfect è stato sviluppato da Corel circa 40 anni fa ed è disponibile solo su Windows. Era più popolare negli anni ’80 dove era noto per le sue versioni DOS e Microsoft Windows. È stato presto eclissato da Microsoft Office al momento del rilascio.

È una suite da ufficio all-in-one. L’edizione standard costa 432 dollari per la versione completa. Offre un proprio elaboratore di testi, un programma per fogli di calcolo e un creatore di presentazioni. L’ultima versione include ora un miglioramento del fotoritocco e della gestione. WordPerfect offre una versione di prova gratuita che puoi scaricare dal sito principale.

Come altre suite, può salvare i file in molti formati, come DOCX, PDF e HTML. Le estensioni di file comuni per i file WordPerfect sono WPD. Offre inoltre la pubblicazione di ebook e la gestione delle macro.

La funzione PDF permette agli utenti la possibilità di modificare e compilare moduli tramite PDF, nonché di modificare l’aspetto del modulo, ad es. colore del carattere. WordPerfect supporta l’apertura di più documenti contemporaneamente.

Le recensioni online hanno criticato l’interfaccia utente dicendo che non è facile da usare e può causare problemi con i caratteri. A volte è anche necessario approfondire il manuale per risolvere alcuni problemi.

10. Apache OpenOffice (Windows, macOS, Linux, Android, iOS)

open office per android

Una suite di produttività facile da usare e affidabile.

Pro

  • Prestazioni costanti
  • Gratuito e facile da usare

Contro

  • Modelli di presentazione rudimentali

Apache OpenOffice (AOO) è una suite per ufficio open source disponibile su tutte le piattaforme. Con oltre 20 anni di sviluppo alle spalle, la suite offre prestazioni coerenti a tutto tondo.

Come LibreOffice, OpenOffice utilizza il formato Open Document (ODF). Può visualizzare e modificare un gran numero di altri tipi di file, in particolare i file MS Office. OpenOffice non può salvare o modificare documenti utilizzando il formato XML aperto, ad es. DOCX. È tuttavia possibile aprire questi file e salvarli in un formato diverso.

Trattandosi di una suite open source, chiunque abbia il know-how può suggerire miglioramenti o correggere eventuali bug. Come con altre applicazioni open source, ha una grande comunità online che è sempre disposta a dare una mano ad altri utenti.

Lo strumento formula, la matematica, ha le funzionalità di base necessarie per calcolare le equazioni, e non è per utenti esperti. OpenOffice ha la possibilità di creare presentazioni di base tramite Impress, ma ci sono pochissimi modelli di progettazione rispetto a PowerPoint.

Per scaricarlo su dispositivi iOS, l’app si chiama Office 700.

Altre alternative a Microsoft Office da considerare

Di seguito altre applicazioni per ufficio gratuite per l’elaborazione di testi, fogli di calcolo e presentazioni.

G Suite by Google Cloud è una piattaforma per ufficio gratuita di Google. La G Suite non ha ancora la reputazione per quanto riguarda le applicazioni da ufficio di cui invece gode Microsoft Office, eppure ce ne sono alcune veramente interessanti. Ad esempio, Google Docs in G Suite consente la collaborazione di gruppo sui documenti, una funzionalità che di solito ha un prezzo premium da Microsoft. Inoltre, le app G Suite salvano tutto sul cloud utilizzando G Drive, in modo che i tuoi documenti possano essere facilmente sincronizzati tra qualsiasi dispositivo. G Suite funziona come un’applicazione Web anziché come software scaricato, significa che è accessibile da qualsiasi dispositivo, offrendo un vantaggio multipiattaforma. Ci sono opzioni di aggiornamento professionale e aziendale dalla piattaforma di base, disponibile a $ 5 al mese per l’edizione Professional, fino a quella per gli utenti business al prezzo di $ 10.

Microsoft Teams è una suite per ufficio gratuita di Microsoft, che offre versioni base di Word, Excel, Powerpoint e OneNote dalla suite Office 365. Tutto viene eseguito online dal cloud Microsoft, Sky Drive, con un massimo di 2 GB di spazio di archiviazione per utente. Sorprendentemente, ci sono anche opzioni di collaborazione disponibili, quindi non pensare di aver bisogno della suite premium Office 365 per uso aziendale. Non sorprende, tuttavia, che Microsoft desideri spingere gli utenti all’aggiornamento di Office 365, disponibile a $ 5 per utente al mese per il pacchetto Business Essentials e $ 12,50 per il pacchetto e le funzionalità di Business Premium.

Zoho Office è un’altra suite da ufficio che vale la pena considerare come alternativa a Microsoft Office. Zoho Office è una suite di software abbastanza competente che include l’elaborazione di testi come Zoho Writer, fogli di calcolo come Zoho Sheets e presentazioni attraverso Zoho Show. Tutte le applicazioni vengono eseguite online attraverso il cloud e sono disponibili anche opzioni di collaborazione. Il prezzo è gratuito per singoli e piccoli team fino a 25 persone, anche se sono disponibili aggiornamenti standard e Premium business a partire da meno di $ 5 per utente al mese.

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.

Fabrizio Cannatelli