Come scaricare Office gratis

0 Condivisioni

Vuoi scaricare Office gratis senza spendere un euro? Se non lo sai la Microsoft da qualche tempo ha deciso di mettere a disposizione gratuitamente per tutti gli utenti gli strumenti online della famosa suite su qualsiasi PC o tablet (sia Android che iPad).

Segui Informarea su Telegram

In questo articolo ti spiegherò come scaricare Office gratis in pochi passi, tutto quello che devi fare per avere accesso alla piattaforma Office Online è collegarti all’indirizzo https://www.office.com, e spremere la potenza di Word, Excel, OneNote, PowerPoint, Outlook e Calendari e Persone.

Come scaricare Office gratis

come scaricare office gratis

Ma quali sono le caratteristiche di Office Online?

  • E’ gratuito, ti basta avere un account Microsoft;
  • I programmi sono a disposizione in forma quasi completa. Le funzioni mancanti non sono indispensabili per il lavoro quotidiano;
  • E’ possibile lavorare in team grazie alle funzioni di condivisione e sincronizzazione nella Cloud di Microsoft.
  • Tutti i file sono sempre disponibili nella Cloud;
  • E’ possibile pubblicare sul Web;
  • Oltre a Word, Excel, OneNote, si ha a disposizione anche Outlook per gestire la posta elettronica.

La suite gratuita di cui ti stiamo parlando si affianca a quelle a pagamento per Office 365, come questa consente il lavoro in Rete e permette di scaricare i software su uno o più PC sfruttando diverse funzionalità. Le differenze nell’uso delle applicazioni più famose sono veramente poca cosa. Per esempio alcune funzioni avanzate che troviamo nella versione desktop vengono a mancare: in Word nel menu Inserisci gli strumenti per l’uso di simboli ed equazioni così come quelli della grafica WordArt non sono presenti. Mancano alcune opzioni anche nel menu Riferimenti e Lettere e in Visualizza, come ad esempio la possibilità di inserire Macro o l’opzione per la visione del documento su due pagine. 

Word Online contiene gli strumenti più importanti per creare e gestire documenti di testo compatibili con l’omonimo programma desktop. Oltre a realizzare file che potranno essere letti da qualsiasi versione di Word presente e passata, è possibile aprire quei file creati con una versione desktop dell’applicazione.

come scaricare office gratis

Come Word, anche Excel offre tutti gli strumenti per creare fogli di calcolo e documenti analitici in modo pratico e preciso. Puoi sfruttare le formule che permettono di calcolare automaticamente i valori inseriti nelle tabelle, ma anche le opzioni per inserire grafici e istogrammi.

In Office Online, hai a disposizione anche una piattaforma PowerPoint completa di tutto, utile per vedere i file compatibili e per progettare e realizzare schermate grafiche per il lavoro, la scuole o il divertimento. Come per Word e Excel, le differenze sull’utilizzo del programma rispetto alla versione desktop sono lievi. Puoi aggiungere disegni, scritte, grafici, testi e diagrammi creati con le altre applicazioni della suite e pubblicare il tutto online. Molti i modelli predefiniti a disposizione che permettono di realizzare una presentazione, un foglio di testo o di calcolo partendo da una struttura già ordinata sia dal punto di vista grafico che strutturale.

Dallo Store di Office, accessibile ogni volta che apri un nuovo documento Word, Excel o PowerPoint, puoi navigare tra i temi scegliendoli per applicazione o per categoria. Nel primo caso verranno selezionati quelli utilizzabili per ciascun software, nel secondo caso, invece, saranno definiti per tematica. Con Word puoi realizzare calendari, biglietti da visita, diplomi, copertine per FAX, certificati e tanto altro. Con PowerPoint puoi utilizzare le scene grafiche elaborare personalizzandole. Con Excel puoi creare piani organizzativi, statistiche, bilanci aziendali, tabelle per la gestione del budget finanziario e quant’altro.

come scaricare office gratis

Il vantaggio di usare Office gratis è che non devi spendere un euro per scaricare i modelli disponibili, perché li trovi appunto gratuitamente. Basta selezionarne uno e aspettare che si apra nell’interfaccia del programma predefinito.

Un altro aspetto interessante di Office Online è la sincronizzazione e condivisione.

La sincronizzazione è garantita dall’interoperabilità di Office Online con il servizio OneDrive. Ogni documento creato verrà salvato sulla Cloud di Microsoft consentendo di avervi accesso con qualsiasi dispositivo e da qualsiasi luogo. La procedura di salvataggio avviene automaticamente per cui non si rischia di perdere nemmeno se la connessione dovesse interrompersi inaspettatamente. Se poi decidessi di scaricare i file creati in locale, potrai tranquillamente esportarli in PDF.

A completare la dotazione dei programmi disponibili su Office Online, troviamo anche Outlook.com, Calendario e Contatti.

come scaricare office gratis

Outlook è completamente online e le potenzialità di organizzazione e gestione dei messaggi di posta lo rendono veramente funzionale. Lo strumento Calendario è uno dei più versatili e pratici da usare per organizzare i tuoi impegni quotidiani. La visualizzazione è nel classico stile suddiviso per giorni, su cui è sufficiente fare clic per inserire i dettagli di un memo, un appuntamento o una riunione. Contatti è simile ad una rubrica digitale di nuova generazione la cui funzione è racchiudere tutti i riferimenti di amici, parenti, colleghi o conoscenti.

Per importare i contatti puoi connettere il tuo account Skype e aggiungere una connessione agli account Facebook, Twitter, Google, Linkedin e Yahoo! Le rubriche possono essere importate tranquillamente in Outlook.com anche da altre fonti o da altre versioni di Outlook stesso, sia se abbiamo utilizzato la versione del 2010 sia quella del 2013.

Altri articoli utili

Segui Informarea su Telegram

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.

Fabrizio Cannatelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.