Come non farsi localizzare da Google

0 Condivisioni

Come non farsi localizzare da Google. Sapete che Google può pedinarci anche senza il GPS attivo? Chi possiede uno smartphone Android non sa che i suoi spostamenti sono sempre tracciati e non solo tramite il GPS ma anche attraverso il Wi-Fi o la propria connessione ad Internet.

localizzatore Google

Per averne conferma basta andare sulla Cronologia delle posizioni tramite un qualsiasi PC connesso a Internet, e autenticarvi su Google con la stessa utenza che adoperate per il vostro smartphone Android.

Andate alla pagina https://Maps.google.com/locationhistory. Oltre alla mappa con gli spostamenti effettuati nella giornata corrente, è presente un calendario attraverso il quale è possibile individuare una data di nostro interesse. Ovviamente tramite appositi link possiamo rimuovere la cronologia relativa a una particolare data, oppure tutto quanto è stato registrato finora.

Disattiva la Cronologia delle posizioni di Google

Per disattivare questa funzione dovete andare all’URL https://maps.google.com/locationhistory/b/0/settings e selezionare Disattiva cliccando subito dopo su Salva.

0 Condivisioni

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.

Fabrizio Cannatelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.