Come trovare lavoro attraverso il Web?

0 Condivisioni

Con gli anni sta crescendo sempre più l’idea di trovare lavoro attraverso la Rete.

cercare lavoro - Come trovare lavoro attraverso il Web?

La Rete, infatti, rappresenta una fonte inesauribile di informazioni per chi è in cerca di occupazione e gli spazi web dedicati a questo tipo si settore sono in continuo aumento.

Cercare un’offerta di lavoro fra i molti siti online non è certo facile, è necessario conoscere bene gli spazi internet più aggiornati ed affidabili. Alcuni siti come Monster e Infojobs offrono la possibilità di registrare un curriculum o visualizzare le molte offerte di lavoro.

infojobs - Come trovare lavoro attraverso il Web?

Monster, in particolare, oltre a pubblicare tantissimi annunci per cui candidarsi, consente algi utenti di creare profili personalizzati ed offre molte soluzioni per rendere notevolmente semplice l’invio di curriculum per candidarsi.

E’ possibile registrare uno o più curriculum ed utilizzarli alternativamente per rispondere alle diverse offerte, in più gli utenti possono rendere disponibili i propri dati con diversi livelli di visibilità.

Un altro sito molto interessante è TalentManager che offre 3 diverse sezioni:

  • la prima sezione chiamata Mondo Campus offre spazi completamente dedicati ai giovani neolaureati o laureandi o a coloro che lavorano da meno di un anno.
  • le restanti due sezioni, invece, si rivolgono ad un’utenza con esperienza di almeno due anni o ai neolaureati e professionisti che ricercano la proposta formativa di scuole e master per ampliare le proprie competenze.

Per chi volesse compiere ricerche fra le offerte online, è possibile indirizzarsi verso siti che fungono da aggregatori di notizie.

Uno dei più noti aggregatori di richieste lavorative è SimplyHired ; il suo funzionamento è molto semplice: l’utente inserisce il tipo di lavoro ed il luogo desiderato per ricevere un elenco di offerte selezionate tra decine di siti.

SimplyHired accanto da ogni richiesta prevede un link “Altri Strumenti” che dà la possibilità di cercare offerte correlate e verificare se tra i nostri contatti Linkedin vi sia qualcuno che lavori per una delle aziende inserzioniste.

Altre risorse presenti sul Web sono quei siti che pubblicano offerte di lavoro gestite dalle cosiddette Agenzie del lavoro.

La più famosa è la Manpower che consente di ricercare le offerte registrate nella propria banca dati. Il servizio prevede anche l’invio automatico di e-mail con offerte lavorative e consente di salvare il proprio curriculum con lettera di presentazione da inviare direttamente alle aziende interessate.

Altra agenzia è la Metis , offre servizi di reclutamento, selezione, formazione, gestione del personale e consente di consultare le offerte di lavoro ed inviare il proprio curriculum.

Un portale che offre moltissime opportunità di lavoro è l’EURopean Employement Services coordinato dalla Commissione Europea per la Mobilità Professionale , vanta quasi 800 mila offerte online. Attraverso un link “Candidati” è possibile accedere ad un motore di ricerca dedicato per consultare le varie offerte. Tra i servizi disponibili c’è quello di ricevere automaticamente offerte di lavoro via email e la gestione dei curriculum vitae.

Altro sito simile è Borsalavoro realizzato dalla Borsa Continua Nazionale del Lavoro; per eseguire una ricerca occorre inserire il proprio profilo professionale o la regione.Per essere contattati bisogna registrarsi al sito (procedura completamente gratuita).

Altra forma che permette di entrare in contatto diretto con le aziende sono i Social Network. Linkedin  è sicuramente il social network, dedicato alle aziende ed ai professionisti, più frequentato.

Tramite questo sito non solo è possibile entrare in contatto diretto con persone che lavorano presso una determinata azienda, ma è anche possibile pubblicare le proprie informazioni lavorative. Ogni utente infatti è presente con il suo nome e cognome e con la sua attività. Dal motore di ricerca è possibile trovare le persone che lavorano presso una determinata azienda e cercare di contattarle direttamente. Linkedin ha come punto di forza quello di raccogliere un sorta di “raccomandazione” da parte degli altri utenti della piattaforma. Questo permette di far aumentare il proprio prestigio e la rete di contatti.

Il punto di forza dei Social Network è sicuramente il passaparola fra gli utenti. Twitter è uno dei servizi più veloci ed efficaci, il suo punto di forza è la facilità di comunicazione, ogni messaggio inviato può contenere al massimo 140 caratteri e viene pubblicato sia sulla propria homepage e sia su quella degli altri utenti.

Twitter ha anche un proprio motore di ricerca utile per cercare eventuali offerte raggiungibile all’indirizzo http://search.twitter.com.

Un occhio di riguardo va dato anche ai Concorsi banditi da Enti Pubblici; uno dei più affidabili è www.Concorsi.it , il suo motore di ricerca consente di cercare i bandi per regione, per categorie o selezionarli in base alla scadenza e per ogni risultato viene visualizzata una scheda indicante data di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale e il testo completo del bando. Per restare aggiornati è importante iscriversi alla newsletter, così da ricevere le ultime inserzioni direttamente alla propria email.

gazzetta - Come trovare lavoro attraverso il Web?

Un altro sito in grado di fornire informazioni è quello della Gazzetta Ufficiale che prevede un’apposita sezione dedicata ai Concorsi.

Ecco i migliori siti per la ricerca di lavoro su Web

Infojobs

CambioLavoro

Monster

Adecco

BorsaLavoro

Linkedin

Indeed

Lavoro.org

Xing

SimplyHired

0 Condivisioni

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.

Fabrizio Cannatelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.