Come trasferire le foto da iPhone e iPad al PC

Il servizio online di Apple consente di sincronizzare foto, video e file, anche sfruttando un comodo client per PC. Per trasferire foto da iPhone a PC, basta collegare lo smartphone al PC utilizzando un cavo USB. Oppure utilizzare il servizio iCloud, gratuito fino a 5GB di dati, per il backup online offerto da Apple. 

Le offerte a tempo di Amazon

Vediamo come funziona quest’ultima opzione:

Scarichiamo il software gratuito che permette di controllare il proprio spazio iCloud da PC, si chiama Pannello di Controllo di iCloud per Windows. Dopo il download del file di installazione, che pesa quasi 50MB, procediamo con l’installazione del software nel PC accettando i termini della licenza d’uso del prodotto gratuito di Apple.

Pannello iCloud - Come trasferire le foto da iPhone e iPad al PC

Al termine dell’installazione si può fare in modo che il Pannello di iCloud si avvii automaticamente. Per farlo basta premere Fine.

Accediamo al servizio inserendo le nostre credenziali di iTunes. Sono le stesse che si usano, per esempio, per scaricare le app su iPhone, iPad e iPhone touch. Nel pannello facendo clic su Opzioni in corrispondenza di Streaming foto, si accederà alla sezione che serve per gestire la sincronizzazione delle immagini su tutti i dispositivi. 

 Opzioni streaming foto - Come trasferire le foto da iPhone e iPad al PC

Per attivare il caricamento automatico delle foto nello spazio personale di iCloud, bisogna aver scelto di utilizzare iCloud per il backup dei dati durante la procedura per attivare iPhone, oppure possiamo andare in Impostazioni/iCloud/Streaming foto dell’iPhone o di altri dispositivi Apple: qui occorre attivare lo Streaming foto

Dopo aver attivato questa impostazione, possiamo installare il client di iCloud sul nostro PC ed effettuare l’accesso per scaricare automaticamente anche nel PC le foto caricate nello spazio iCloud.

Oltre ai servizi di sincronizzazione di tutti i nostri file, iCloud consente anche di gestire un indirizzo di posta @icloud.com. In questo modo la posta in arrivo di Mail di iCloud e le altre cartelle sono sempre aggiornate su tutti i dispositivi Apple che usiamo: Mac, portatile, iPad, iPhone, iPad Touch.

A chi in passato usava gli indirizzi @mac.com o @me.com è stata assegnata automaticamente una casella @icloud.com. Per maggiori approfondimenti è possibile consultare il supporto tecnico all’indirizzo http://support.apple.com/kb/HT5441.

Gli altri servizi di iCloud, oltre allo Streaming foto, sono: 

  • iTunes nella nuvola, che permette di avere a disposizione, su tutti i dispositivi Apple, la musica acquistata su iTunes;
  • il Cloud Storage dei documenti;
  • la condivisione dei preferiti;
  • la condivisione dei libri acquistati;
  • la condivisione di note e promemoria;
  • la funzione Backup e Ripristino: iCloud esegue automaticamente il backup del dispositivo iOS giornalmente in Wi-Fi quando è connesso ad una fonte di alimentazione e ha lo schermo bloccato. 

  

Non perdere nessuna notizia, aggiungici agli amici!


 

Se volete seguire i post di www.informarea.it potete iscrivervi al suo feed RSS.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *