Come recuperare file non salvato Word o Excel

Come recuperare file non salvato Word o Excel. Quante volte lavorando in Excel,Word o Power Point vi è capitato di aver inavvertitamente chiuso un file senza salvarlo? A noi tantissime volte. Per chi si trova di fronte file Word o Excel 2003 o 2007 vi consigliamo di dare un’occhiata a questa guida su come recuperare documento Word non salvato mentre per gli altri file Office direttamente nel sito della Microsoft. Dalla versione di Office 2010 in poi questo problema è stato gestito e risolto con facilità.

Come recuperare file non salvato Word o Excel

Per recuperare l’ultimo file chiuso e non salvato, e a cui si stava lavorando, non dovete fare altro che aprire l’applicazione Office, portarvi alla scheda File e nel menu cliccare sulla voce Recente, subito dopo fate clic sul pulsante in basso a destra: Ripristina cartelle di lavoro non salvate.

Con questo pulsante si aprirà una finestra con la relativa cartella “UnsavedFiles“, contenente tutti i file memorizzati temporaneamente e che non avete salvato.

UnsavedFiles

Potete scegliere di cambiare percorso e configurare una nuova cartella di memorizzazione dell’ultimo file non salvando, andando in Opzioni > Salvataggio e cambiare l’indirizzo alla voce Percorso file salvataggio automatico, oppure se proprio non ne avete bisogno togliere la spunta a Mantieni l’ultima versione salvata automaticamente se si chiude senza salvare, in questo modo l’ultimo file che avete chiuso e non salvato andrà perso.

Fate attenzione al formato scelto per il salvataggio del file (di default è .ODS) e ai minuti scelti per il salvataggio automatico.

Nel caso in cui non siate riusciti a recuperare i documenti con i passaggi sopra indicati, non vi resta che utilizzare dei software di recupero dati, ecco i migliori:

Fabrizio Cannatelli

Autore e Founder di Informarea, sono un appassionato di informatica e tecnologia da sempre. La voglia di comunicare e di condividere sul Web le mie curiosità e le mie conoscenze, mi ha spinto a lanciarmi nel progetto di questo sito. Nato un po' per gioco e un po' per passione, oggi è diventato una grande realtà.

Approfondimenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.