Come installare la Technical Preview di Windows 10 su Virtualbox

Se vuoi testare Windows 10 sul tuo computer senza dover necessariamente formattare il sistema operativo, leggi la guida che ti stiamo per proporti e capirai come installare la Technical Preview di Windows 10 su Virtualbox.

Windows 10 Technical Preview

Oltre alla possibilità di installare la Technical Preview di Windows 10 su chiavetta USB, potrai capire tutte le nuove funzionalità apportate da Microsoft al nuovo sistema operativo; tutto quello che devi fare è leggere di seguito le istruzioni su come installare la Technical Preview di Windows 10 su Virtualbox.

windows10 virtualbox - Come installare la Technical Preview di Windows 10 su Virtualbox

Scarica Windows 10 a 64 bit oppure Windows 10 a 32 bit e subito dopo installa Virtualbox, avviandolo. Clicca su Nuova e assegna un nome alla macchina virtuale (ad es. Windows 10) e in Tipo seleziona Microsoft Windows con Windows 8.1. Prosegui cliccando su Avanti.

Memory Size

windows10 crearevirtualbox - Come installare la Technical Preview di Windows 10 su Virtualbox

In Dimensione della memoria imposta il quantitativo di RAM del PC che vuoi dedicare alla macchina virtuale; per Windows 10 non deve essere inferiore a 1GB (è consigliato 2GB o più). Clicca su Avanti e poi su Crea. Seleziona VDI (Virtual Disk Image), prosegui con Avanti e scegli Dimensione fissa.

POsizione file

In Posizione file e dimensione imposta 25-30 GB e prosegui con Crea. Attendi quindi che la macchina virtuale venga creata. Al termine ti troverai nella finestra iniziale di Virtualbox dove sono presenti le macchine virtuali create tra cui la tua per Windows 10. Seleziona e clicca su Impostazioni.

Carica il Disco

Ora spostati nella scheda Archiviazione, premi su Vuoto e in Lettore CD\DVD clicca sull’icona col disco, scegliendo Scegli un file di disco CD\DVD virtuale e seleziona ISO della Technical Preview di Windows 10. Fai OK e trona alla finestra iniziale. Seleziona la nuova macchina virtuale e clicca Avvia.

crea virtual CD

Partirà la procedura di installazione di Windows: accetta la licenza, seleziona l’installazione Custom e prosegui fino al termine.

Sign account Microsoft

Verrà poi avviata la procedura di prima configurazione: per velocizzare il tutto puoi usare le impostazioni consigliate. Inserendo l’account Microsoft puoi sincronizzare le impostazioni con gli altri tuoi PC.

Windows 10

Non resta che attendere i tempi di configurazione delle varie applicazioni. Al termine verrà avviato Windows 10 e ti ritroverai sul Desktop. Ti basterà cliccare sul tasto in basso a sinistra per trovare il nuovo menu Start, il quale ti darà conferma dell’ultima versione del sistema operativo di Microsoft.

Non perdere nessuna notizia, aggiungici agli amici!


 

Se volete seguire i post di www.informarea.it potete iscrivervi al suo feed RSS.

Fabrizio Cannatelli

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *