Come comandare un clan in Clash of Clans

Dopo averti spiegato come diventare membro in un clan oggi ti svelerò come comandare un clan in Clash of Clans. Devi sapere che formare un clan e guidarlo non è facile, se decidi di farlo dovrai dedicare del tempo nel reclutare giocatori, gestire i membri del gruppo, preparare assalti e organizzare tattiche di squadra.

Continua a leggere per scoprire come comandare un clan in Clash of Clans.

Come comandare un clan in Clash of Clans

Per creare un clan dovrai obbligatoriamente aver ricostruito il castello e abbandonato ogni clan di cui facevi parte. A questo punto potrai cliccare sul castello del clan e premere il pulsante “Clan“, dopodiché seleziona la voce “Crea Clan“.

Come creare un clan in Clash of Clans

Ricorda che avrai bisogno di 40 mila pezzi d’oro e di dare un nome al tuo clan. Sforzati di trovare un nome originale (i nomi sono limitati a 15 caratteri) e che sia facilmente trovabile nei motori di ricerca.

Dovrai anche scegliere il tipo di clan: chiuso, solo su invito o aperto a tutti. Ti consiglio di optare per quest’ultima opzione. Infine dovrai scegliere anche uno scudo (logo del clan); al momento non c’è la possibilità di disegnarne dei propri.

Come reclutare membri per un clan

Dopo la creazione del clan, dovrai reclutare almeno 9 giocatori, necessari per scatenare una guerra tra clan. La maggior parte delle persone vorranno essere guidate da un giocatore esperto con molti trofei. Prova quindi a reclutare, inizialmente, amici o giocatori che hai incontrato giocando a Clash of Clans. Sarà utile avere persone di cui ti fidi e che possono fare i co-capi o gli anziani del tuo clan, piuttosto che affidarlo nelle mani di sconosciuti.

Puoi inviare amici con cui sei collegato tramite Facebook o Game Center cliccando sul simbolo dei Trofei, scegliendo la voce “Amici” e poi la nuvoletta accanto al loro nome, quindi il comando “Invita“. Considera che potrai invitare solo amici che non fanno parte di altri clan e contattarli attraverso Facebook o altro, dandogli il nome del tuo clan. 

Clash of Clans trofei

La chat globale di Clash of Clans, permette di reclutare anche forze nuove. Cliccando sulla nuvoletta accanto al loro nome, potrai visualizzarne il profilo e visitare il loro villaggio. Se ti piace quello che vedi, puoi mandargli un invito a unirsi al tuo clan (il tuo invito arriverà nella sua casella di posta del gioco).

Un’altra soluzione per arruolare giocatori, è quello di proporre il tuo clan nella chat globale invitando giocatori a unirsi. Evita di offrire ricompense immediate a coloro che si iscrivono. Potresti incontrare saltatori o guastafeste, interessati solamente a prendere regali per poi spostarsi in clan successivi.

Chat Globale Clash of Clans

Il modo migliore per reclutare membri per il tuo clan e andare sui forum ufficiali di Clash of Clans, lì troverai un canale dedicato esclusivamente al reclutamento, con sezioni apposite per i leader dei clan. Dai un’occhiata a questa pagina. Oppure puoi promuovere il tuo clan sui social network o ancora iscriversi a Reddit dove troverai una community di Clash of Clans molto attiva in questa pagina.

Come assegnare ruoli in un clan

Ora che il tuo clan è al completo, è giunto il momento di assegnare alcuni ruoli di responsabilità. Un capo clan può decidere di promuovere altri membri alle posizioni di co-capo e anziano. La prima cosa da fare è assegnare ad un membro il ruolo di co-capo, il quale in assenza del capo può iniziare guerre, mandare messaggi agli altri membri del clan, accettare o rifiutare inviti e allontanare componenti non graditi dal clan.

L’unico membro che il co-capo non può mandare via è il capo stesso. Assicurati quindi di nominare, al ruolo di co-capo, una persona fidata. 

Il capo clan promuove tra i componenti del clan al ruolo di anziano, colore che si comportano meglio in battaglia, i fedelissimi e i più generosi nel donare le truppe agli altri membri del clan.

Puoi nominare quanti co-capo e anziani vuoi, ma attenzione distribuire ruoli di co-capo e anziano facilmente potrebbe essere un’arma a doppio taglio e portare i membri a muoversi in direzioni diverse. Il consiglio è quello di scegliere, in un clan appena nato, pochi co-capi e anziani adottando uno stile autoritario.

Il castello clan

I capi possono promuovere e retrocedere membri del clan cliccando sul loro castello, poi sul pulsante “Clan“, quindi sulla nuvoletta accanto al nome di ciascun giocatore per selezionare l’opzione che desidera.

Come organizzare un clan

Guidare un clan in Clash of Clans richiede anche disciplina e organizzazione. I clan organizzati sono quelli che hanno maggiori possibilità di successo. Occorrerà pubblicare un regolamento a cui i tuoi membri dovranno attenersi. Le regole dovranno riguardare comportamento generale, linee guida sulla donazione di truppe dentro e fuori le guerre tra clan e le procedure da seguire durante gli scontri. I membri che infrangono le regole devono essere puniti con declassamento di ruolo o con espulsione dal clan.

Usa la chat integrata per discutere dell’espulsione o meno di un membro con gli altri. Una decisione difficile da prendere per un capo è quella di espellere membri che si comportano bene, ma che non rendono come dovrebbero in battaglia. Si tratta di gente che commette errori gravi e che non è disposta ad imparare.

In conclusione, prima di espellere forzatamente un membro è sempre meglio, per il bene del clan, chiedergli cortesemente di andarsene.

Come guidare un clan in battaglia

I capi clan devono essere dei leader e occuparsi di impostare una strategia d’attacco in Clash of Clans. Tra quelle da adottare ci sono: attaccare prima i giocatori più deboli, assegnare i giocatori agli avversari di livello corrispondente nella prima battaglia, scegliere gli avversari che i capi e gli anziani colpiranno.

I clan organizzati devono avere un quadro chiaro e preciso sul piano di battaglia e sapere chi e quando attaccare.

Come guidare un clan in battaglia

Fai effettuare ricognizioni e, ad ogni scontro, fai inserire da ogni membro il risultato ottenuto per decidere chi colpire nella seconda ondata. Un capo deve mostrarsi anche intraprendente e prendere decisioni non solo a metà battaglia, ma gestire le donazioni di unità. Incoraggia i giocatori più forti a donare unità a quelli più deboli e riuscirai a fare buona strategia. 

Controlla che ogni giocatore del tuo clan abbia truppe nel suo castello prima della fine del giorno dei preparativi, in modo da aiutarlo con le sue difese, e che i castelli siano pieni prima di cominciare gli assalti. Questo significa che i tuoi giocatori migliori dovranno fare sforzi in più rispetto agli altri e addestrare le proprie truppe a dovere.

Le promozioni sono un ottimo modo per premiare i giocatori più generosi. Come imparare a prestare attenzione a tutte le attività legate alle battaglie: sfrutta al massimo i replay, specialmente negli scontri dove il tuo clan è stato sconfitto, e cerca di dare consigli ai tuoi membri tra il primo e il secondo attacco in modo da trasformare una vittoria a una stella a un successo a tre stelle. 

Non perdere nessuna notizia, aggiungici agli amici!


Fabrizio Cannatelli

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *