Le migliori App e Community fotografiche

0 Condivisioni

Non sei soddisfatto delle funzionalità della fotocamera del tuo smartphone? Stai cercando elementi come effetti e regolazione colore, filtri e messa a fuoco che renderanno le tue foto al di sopra di qualsiasi aspettativa? In questo articolo ti elencheremo le migliori app e community fotografiche che non possono mancare sul tuo dispositivo mobile, se veramente sei un amante della fotografia.

Migliori app fotografiche

645 Pro MK II è una app che fornisce agli appassionati di fotografia il massimo controllo sulle impostazioni della fotocamera. Istogramma, blocco della messa a fuoco e dell’esposizione sono solo alcune delle funzioni che questa applicazione è capace di fornire. L’app costa 3,59 euro. Per iPhone e iPad.

iPhoto
In perfetto stile Apple, quest’app semplifica l’elaborazione delle immagini. Tra le funzioni abbiamo ritaglio, rotazione, regolazioni del colore e anche diversi effetti e filtri. Per iPhone e iPad.

Camera FV-5
tantissime le funzioni di questa applicazione:compensazione dell’esposizione, Istogramma e funzioni specifiche per le foto notturne sono solo alcune. Mancano un po di effetti. Costa 2,99 euro. Per Android.

PicsArt
Facile da usare, quest’app mette a disposizione decine di effetti combinabili tra loro. È gratuita, ma si possono ottenere altri filtri tramite acquisti in-app. Il pacchetto completo costa 4,51 euro. Per Android.

Nokia Refocus
Altra app gratuita può determinare cosa mettere a fuoco e cosa sfocare, se il soggetto in primo piano o lo sfondo. Sono disponibili anche alcuni effetti colore.
Per Windows Phone.

 Migliori community fotografiche

Oltre alle migliori app fotografiche vanno menzionate anche, sempre in ambito fotografico, le migliori app community.

500PX
Contiene foto anche professionali provenienti da oltre dieci milioni di utenti. Grazie ai commenti, ai like e agli aggiornamenti di stato degli artisti presenti sarete aggiornati continuamente sulle novità.

Flickr ha più di 87 milioni di utenti. Il servizio di Yahoo offre spazio su cui pubblicare i propri lavori, salvare foto nel cloud o semplicemente per condividerle con gli amici. Quando Flickr cambiò aspetto nel 2013, molti utenti si trasferirono sulla piattaforma concorrente Ipernity in cui attraverso il geotagging e alle parole chiave è possibile effettuare ricerche di foto scattate in determinati luoghi.

Pinterest è il servizio che conta circa 70 milioni di utenti, l’83 percento dei quali è donna. Molte le foto condivise e molte le immagini divertenti che riguardano anche la cucina, la moda e l’arredamento.

Con i suoi 150 milioni di utenti non poteva mancare il servizio online di Facebook, Instagram. Le foto vengono caricate nel classico formato quadrato e trattate con i numerosi filtri a disposizione. 

Tra le app divertenti e da provare, possiamo citare Facestealer e Face Bomb Fan per iOS, Strange Camera e MomentCam per Android e MonsterCam per Windows Phone.

 

Non perdere nessuna notizia, aggiungici agli amici!


 

Se volete seguire i post di www.informarea.it potete iscrivervi al suo feed RSS.

0 Condivisioni

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.

Fabrizio Cannatelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.